mercoledì 11 giugno 2008

Sfogliatine alle zucchine novelle e gamberi



Se c'è una cosa che mi piace fare è comporre i menù; capire i gusti degli ospiti, le eventuali esigenze alimentari, probabili allergie, e in base a tutte queste informazioni pensare il menù.
Ovviamente il menù lo preparo anche in base alle stagioni, ed in base all'ora in cui ricevo gli ospiti. Ormai conosco tutte le abitudini alimentari delle persone che mangiano da me, ma anche degli ospiti dei miei amici, infatti spesso elaboro menù, o suggerisco ricette.
Da quando ho frequentato il corso di pesce della scuola della Cucina Italiana, spesso come antipasto preparo le sfogliatine della ricetta di oggi, apportando qualche variante
In questo caso, per esempio, ho sostituito le mazzancolle della ricetta originale con i gamberi rossi, e i carciofi, visto che non è più periodo, con le zucchine novelle, ed ho spennellato la pasta sfoglia con i semi di papavero per creare un effetto più scenografico.

Sfogliatine alle zucchine novelle e gamberi

150 g. di pasta sfoglia,
400 g. di zucchine novelle col fiore,
250 g. di gamberi rossi,
1 uovo,
olio extravergine di oliva,
1 cucchiaino di semi di papavero,
2 agli,
5 - 6 rametti di timo,
sale & pepe.

Stendete la sfoglia e ricavatene due rettangoli; spennellateli con l'uovo battuto, cospargeteli con i semi di papavero e cuoceteli in forno a 200° per circa 12 minuti.
Pulite le zucchine e i fiori, affettate le zucchine a rondelle e a julienne i fiori di zucchina, dopo averli privati dei fiori e del pistillo. Fate soffriggere l'aglio in un velo di olio, aggiungete le zucchine, salate, pepate e fate cuocere a fiamma vivace per pochi minuti, le zucchine devono rimanere croccanti; a fine cottura aggiungete la julienne di fiori.
Pulite i gamberi, privateli del budello, fate soffriggere l'altro aglio in poco olio, aggiungete i gamberi e il timo, salate, pepate, e fate saltare i gamberi.
Lasciate un paio di gamberi per la decorazione, gli altri tagliateli a rondelle ed uniteli alle zucchine.
Tagliate a metà le sfogliatine, farcitele col composto di zucchine e gamberi, servitele con un gambero intero.


Come vino ho abbinato un Sauvignon della Sardegna.

Nessun commento:

Posta un commento