domenica 14 dicembre 2008

Torta di mele


Lo ammetto, pur avendo detto più volte di preferire le cose salate ai dolci, la torta di mele mi piace da impazzire.
Questa ricetta, "scovata" tanti anni fa da una mia amica più salutista di me, mi piace in modo particolare perchè la sua realizzazione non richiede alcun tipo di grasso, quindi niente burro, olio, e neanche yogurt; la morbidezza è data dalle mele.
Col tempo l'ho un pò modificata, altrimenti che cuoca eclettica sarei?, ma il principio base di non aggiungere grassi l'ho fedelmente mantenuto, anche perchè è una torta che ha sempre molto successo fra i i miei amici.
Nella versione odierna ho aggiunto un pò di nocciole, e una leggera gratinatura con lo zucchero di canna.



Torta di mele

200 g. di farina,
50 g. di frumina,
150 g. di zucchero,
3 uova,
2 mele,
60 g. di nocciole sgusciate,
poco più di 1/2 bicchiere di latte tiepido,
1 limone,
1 bustina di lievito per dolci,
1 cucchiaio di zucchero di canna,
1 pizzico di cannella.

Lavare, sbucciare e tagliare le mele a fettine, porle in un recipiente e farle insaporire col succo del limone e un pizzichino di cannella.
Pestare grossolanamente nel mortaio le nocciole.
Montare le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto gonfio e e spumoso, aggiungere mano a mano la farina e la frumina, e amalgamare con metà del latte, unire quindi le nocciole, il pizzico di cannella, la bustina di lievito e il restante latte, amalgamare bene il tutto e porre in una teglia precedentemente imburrata.
Cuocere in forno già caldo a 180° per circa 40 minuti, eventualmente a metà cottura coprire con la carta forno. A fine cottura cospargere con lo zucchero di canna e passare sotto al grill per qualche minuto.


Ho abbinato il Tè nero cinese Gran Keemun, il suo gusto affumicato si armonizzava perfettamente col retrogusto di cannella.

5 commenti:

  1. deliziosa questa torta,complimenti ;)

    RispondiElimina
  2. Ciao Giovanna! A me la torta di mele piace sempre in tutte le sue possibili declinazioni, ma questa senza grassi e senz'altro ottima è da salvare per i momenti di dieta post-feste!
    Baci

    RispondiElimina
  3. * Mirtilla, grazie.
    * Camomilla, effettivamente serve per coccolarsi con un basso apporto di calorie.
    Baci e buona serata Giovanna

    RispondiElimina
  4. ♫♫♫♫ ciao Giovanna ,complimenti la tua torta di mele è veramente invitante (^_^) baci baci ♫♫♫♫

    RispondiElimina
  5. Grazie Maya, sei gentilissima!
    Bacioni Giovanna

    RispondiElimina