sabato 10 gennaio 2009

Calamari ripieni


Cosa fare quando compri tanto pesce per una cenetta speciale, e poi all'ultimo minuto ad un ospite il raffeddore si traforma in febbre e non viene? Semplice, rielabori.
E rielaborando, rielaborando l'insalata tiepida con i calamari, da servire come antipasto, si traforma in un calamaro ripieno, e in un risotto ai calamari, ma questa è un'altra ricetta....
Dunque calamari ripieni; premetto che era un calamaro abbastanza grande, adatto per due persone, e volevo farcirlo in un modo un po' particolare; così ho pensato ad un ripieno con l'uva passa e i pinoli, due ingredienti molto usati - e molto amati - al Sud. Per la cottura ho utilizzato il concentrato di pomdoro.



Calamari ripieni



1 calamaro,
1 cucchiaino abbondante di uvetta,
2 cucchiaini abbondanti di pinoli,
12 olive taggiasche,
1/2 cucchiaio di capperi di Pantelleria sotto sale,
25 g. di mollica di pane,
2 agli,
2 cucchiai di concentrato di pomodoro,
prezzemolo,
4 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale.



In un tegame fate soffriggere l'aglio, aggiungete il concentrato di pomodoro, stemperatelo con l'acqua, unite due cucchiai di olio, salate e cuocete a fiamma bassissima.
Intanto ammollate e strizzate l'uvetta e tritatela a coltello unitamente all'aglio, i pinoli, i capperi precedentemente dissalati, le olive snocciolate, il prezzemolo, i tentacoli e le ali del calamaro; mescolate gli ingredienti in una terrina, eventualmente aggiustate di sale, aggiungete l'olio e amalgamate il tutto.
Con il composto farcite il calamaro, precedentemente pulito, chiudetelo con uno stecchino, ponetelo nella casseruola col sugo e cuocetelo a fiamma bassa, per circa 20 -25 minuti.
Tagliatelo a fette e servitelo caldo, accompagnandolo col sughetto.



Come vino ho abbinato una Vermentino sardo.

8 commenti:

  1. Dev'essere davvero ottimo questo calamarone ripieno...poi gli ingredienti che hai usato mi ispirano mucho!!!!!!!!
    Me la appunto questa....
    bacione

    RispondiElimina
  2. davvero buono e ben presentato , io purtoppo cuna volta ci ho provato ma l'ho riempito un po troppo e ho combinato un bel pasticcio ma qui andiamo indietro di tantissimi anni rimasi cosi delusa che non ci ho piu provato ma adesso vedere al tua cosi bella chissa che non ci riprovi , baci!

    RispondiElimina
  3. sei stata bravissima! spesso avremmo bisogno di qualcuno come te, in grado di reinventare una ricetta da un'altra!!
    questi calamari ci piacciono moltissimo: hanno un ripieno agrodolce, che secondo noi si sposa alla meravilgia con il pesce!!
    bacioni

    RispondiElimina
  4. Giovannina :-) buona domenica (sera) anche a te :-) grazie mille di esere passata :-)
    E..bravissima!! E' una ricetta perfetta da suggerire a mamma che rompe per trovare una buona ricetta :-))

    Un bacioneeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  5. Mi piace molto questa ricetta e pure ben presentata, complimenti.
    Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
  6. Simo, Mary, Manu e Silvia, Fiorellina, Milù vi ringrazio tanto! Baci Giovanna

    RispondiElimina
  7. ♫♫ Ciao Giovanna,mmm slurp ... che buoni io adoro icalamari ma non li ho mai farciti così mi sa he li provo (-_^)

    passa d me se hai tempo ho dei premietti ritirali tutti ok (^_^) baci baci ♫♫☺

    RispondiElimina
  8. Maya grazie davvero! Baci Giovanna

    RispondiElimina