domenica 15 marzo 2009

Bevanda calda agrumata

Come ho già scritto qualche post fa, le temperature gelide delle scorse settimane mi sembravano ideali per organizzare un tè pomeridiano.
Oltre al tè ho offerto altre bevande calde, ma invece di proporre le solite tisane in commercio, ho preparato una semplicissima, ma gradita bevanda al gusto di limone, in pratica il più che noto "canarino", al quale ho aggiunto semi di finocchio e stecca di cannella.

6 commenti:

  1. Ciao Giovannina :-) Hai fatto davvero bene ad organizzare il tè. E i pasticcini???Quelli nn possono mancare.

    Visto che sono una bevitrice di tisane devo assolutamente provarla.

    Un bacione

    RispondiElimina
  2. Ciao Fiorellina, i pasticcini arrivano, arrivano...
    Baci e buona domenica. Giovanna

    RispondiElimina
  3. Quindi è superdigestiva...se non ho capito male...

    RispondiElimina
  4. Eh si molto digestiva: limone e finocchio. Baci e buona serata Giovanna

    RispondiElimina
  5. ma che delizia!!!
    sembra anche facilissimo da preparare ;)

    RispondiElimina
  6. Ciao Giovanna, qualsiasi alimento contenente cannella è a me gradito. Questa tisana, mi ha proprio convinto. Grazie!
    Un abbraccio,
    Stefano

    RispondiElimina