giovedì 14 maggio 2009

Focaccia coi pomodori

Questa focaccia l'ho preparata un giorno che il pane era finito, ed essendo un giorno festivo le panetterie erano chiuse.
Per fare velocemente ho optato per una focaccia e per renderla un po' più particolare, e volendo consumare un pomodoro piuttosto maturo, ho realizzato questa versione.




Focaccia con i pomodori

200 g di farina 0,
50 g di farina 00,
12,5 g di lievito di birra,
½ cucchiaino di zucchero,
½ cucchiaino di sale,
5 cucchiai di olio,
1 pomodoro ramato maturo,
basilico,
origano,
sale grosso

Impastare le due farine con 2 cucchiai di olio, il lievito, lo zucchero il sale, ungere con 1 cucchiaio di olio una ciotola, quando l’impasto è pronto, fare la palla, porla nella ciotola, ungerla con l’olio nella ciotola, fare una croce e far lievitare.
Quando l’impasto è lievitato stenderlo, condirlo con due cucchiai di olio, il pomodoro affettato, l’origano, il basilico, salare e cuocere a 200° forno ventilato, per circa 10 minuti; quando è pronta togliere dal forno e spennellarla con l’olio rimasto sulla superficie della focaccia e che non è stato assorbito durante la cottura.

Ho abbinato una birra Pils, il suo retrogusto amarognolo bilanciava la dolcezza del pomodoro e dei salumi scelti come accompagnamento.

14 commenti:

  1. non si può rinunciare ad una focaccia così

    RispondiElimina
  2. A me una fetta, please............

    RispondiElimina
  3. non mi fate vedere mai pizze che impazzisco

    RispondiElimina
  4. Ottima alternativa al pane! gustosa e poi con i salumi..cosa ci può stare di meglio!??
    ti è riuscita davvero molto bene!
    bacioni

    RispondiElimina
  5. mmmmmmmm la voglio una fetta , buona!

    RispondiElimina
  6. (^_^) ciao Giovanna ,mmm che bontà ne prendo una fettona ok (-_^)
    passa da me ho dei premietti per te (^_^) un abbraccio baci baci

    RispondiElimina
  7. .... buona ... buona.....un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ma che buona....vuoi mettere rispetto al semplice panino???

    BRAVA!!!

    Rita

    RispondiElimina
  9. Il cucchiaio d'oro, Simo, Marsettina, Manu e Silvia, Mary, Tania, Maya, Okki di gatta, Mirtilla, grazie!
    Rita grazie e benvenuta!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  10. stavo giusto ragionando il menù di un pranzo domenicale, che vorrei fosse semplice e gustoso, e sono capitata nel tuo blog...rubo questa bella focaccia, ho una predilezione per la cucina pugliese, raccogliendo il tuo suggerimento di servirla con salumi e aggiungendo qualche verdurina grigliata, e l'idea primaverile del risotto con gli asparagi...thanks ;)

    RispondiElimina
  11. bello restare senza pane....e avere queste alternative....baci katia

    RispondiElimina
  12. Drusilla, benvenuta! Grazie davvero, sei carinissima!
    Dolci chiacchiere, grazie sei davvero gentile!
    Baci e buon fine settimana! Giovanna

    RispondiElimina