giovedì 5 novembre 2009

Polenta e moscardini in umido


Molti anni fa, pranzammo in un ristorante nel Veneto.
Cibi ottimi, vini eccellenti e molte pietanze a base di pesce, sia di lago che mare.
Fra le varie proposte, tra gli antipasti era presente proprio i moscardini con la polenta.
Il pesce mi piace moltissimo e lo mangio molto frequentemente, però abbinato alla polenta, non lo avevo mai provato.
E così decisi di provarlo, alla fin fine la polenta mi piace, quindi perchè porsi limitazioni su una cosa così banale?
Mai scelta si rivelò più felice. Era buonissimo. Pesce cotto al punto giusto, sughetto denso; la polenta come accompagnamento rappresentava un pò "la chiusura del cerchio".
Da allora di pesce abbinato con la polenta ne ho cucinato molto, e molto ne ho mangiato sia nei vari ristoranti qui al nord, sia nel corso delle fiere e delle sagre che sono la mia passione.
Questa ricetta, però, nel corso del tempo ha assunto una connotazione speciale, e quindi d'inverno, quando mangiare un piatto di polenta caldo e fumante è piacevolissimo, la preparo spesso.
Inoltre la ricetta è di una semplicità enorme, il pesce una volta pronto e messo in pentola si cucina pressocché da solo, la polenta, richiede, invece, 40 minuti di attenzione costante, ma a fronte di un piatto così saporito, è un "sacrificio" che faccio volentieri.
Tra l'altro, anche per ammortizzare il tempo speso per la preparazione della polenta, spesso ne preparo una doppia dose, così il giorno successivo, ormai ben solidificata, posso utilizzarla, per fare dei crostoni al forno, o la polenta pasticciata.


Polenta e moscardini in umido

Per 2 persone

400 g, di moscardini,
250 g. di polenta fioretto,
1 scatola di pomodorini,
olive nere di Gaeta,
capperi di Pantelleria sottosale,
olio extravergine di oliva,
1 aglio,
sale,
pepe.

Pulite i moscardini e poneteli in una casseruola, aggiungete i pomodorini in scatola, i capperi dissalati, le olive, 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, salate, incoperchiate e portate a cottura, a fiamma bassissima.
Preparate la polenta seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
Distribuite 2 moscardini a persona, la polenta; condite con un filo d’olio e una macinata di pepe nero la polenta e servite subito.

Come vino ho abbinato un chiaretto di Bardolino.

11 commenti:

  1. si è buonissimo questo piatto! lo faccio anch'io...qua a padova siamo polentoni!!! ciaoooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Dovrò prendere l'abitudine di abbinarla al pesce allora, non lo faccio mai!

    RispondiElimina
  3. Anche io devo farmi entrare nella zucca l'idea di pesce e polenta, però è un bel piatto si!

    RispondiElimina
  4. Federica, grazie! Io, come ho già detto, non lo conoscevo; un peccato perchè adoro la polenta!

    Mirtilla, grazie!

    Tania, allora non sono l'unica che non conoscevo questo piatto...

    Simoncina, grazie. E' questione di abitudine.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  5. Il baccalà con la polenta è un piatto deliziosissimo! A me piace molto la polenta... soprattutto quella rustica, rustica

    RispondiElimina
  6. Un piatto buonissimo che conosco molto bene. La polenta con il pesce è da sempre un'abbinata vincente.
    Ciao

    RispondiElimina
  7. ma va! il pesce con la polenta?
    terronaggine e polentaggine insieme? questa è la prima volta che la vedo :p bellissima come idea sai! questa la segnalerò al papà del mio ragazzo (siciliano) che è sposatao con una veneta...lui cucina sempre pesce e lei fa spesso l apolenta..ehehe bella bella questa idea!

    ps. ma che pizze fantastiche prepari? le ho viste quelle li sotto con provola e rosmarino..uhh e gli gnocchi al forno col ragù? impazzisco!

    RispondiElimina
  8. Da "polentona" non posso che complimentarmi con te per questo piatto. Proprio ben presentato!
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  9. Occhi di notte, grazie. Anche a me piace molto la polenta rustica.

    Stefano, grazie. Adesso lo so anch'io quant'è buono il pesce con la polenta, come il baccalà con i crostoni.

    Cuochella, grazie! Anch'io, come ho scritto ho imparato ad abbinare il pesce con la polenta, trasferendomi al nord. Ed è un'accoppiata che ti conquista al primo assaggio.

    Alessandra, grazie!

    Baci e buona settimana Giovanna

    RispondiElimina
  10. Sicuramente un piatto che coccola, con questo freddino è l'ideale:)

    RispondiElimina