lunedì 18 gennaio 2010

Brioche salate farcite

Qualche tempo fa, su uno speciale del La Cucina Italiana, interamente dedicato ai formaggi, ho letto questa ricetta, che considerato il mio amore per i lievitati, e la mia passione per i formaggi, mi ha entusiasmata subito.
E così l'ho preparata, apportandovi qualche modifica.
La preparazione della pasta brioche l'ho seguita fedelmente, ed ho fatto benissimo, la lievitazione è stata ottima, le brioche erano molto fragranti e profumate.



Invece ho totalmente modificato la farcitura.
Innanzittutto, ho pensato di fare la metà dell'impasto, come suggeriva la ricetta, ovvero utilizzando gli stampini da creme caramel, l'altra metà ho voluto prepararla come dei panini.



Poi ho variato il ripieno: la rivista suggeriva di utilizzare come verdura il lattughino, io ho preferito un prodotto di stagione e l'ho sostituito con gli spinaci, poi invece del caprino ho messo il taleggio, mi piaceva di più l'accostamento con gli spinaci, e poi una parte della panna che mi era avanzata, dopo aver pennellato la pasta brioche, l'ho montata e in parte l'ho mescolata al taleggio, ottenendo un composto molto cremoso, e un'altra parte l'ho aromatizzata con la paprica e l'ho accompagnata alle brioche, insieme agli spinaci avanzati.
Il risultato: buonissimo, la pasta brioche morbida e fragrante insaporita dal ripieno.
Per i panini sono andata sul pratico: mortadella, ricotta e pepe.



Sicuramente da rifare entrambe.

Brioche salate

Per la pasta brioche:

600 g. di farina,
250 g. di latte,
50 g. di burro,
20 g. di lievito di birra,
2 tuorli,
un uovo,
zucchero,
panna fresca,
sale,
burro e farina per gli stampini.

Farcia:

100 g. di spinaci,
100 g. di taleggio di media stagionatura,
panna fresca,
mortadella,
ricotta,
aglio,
olio extravergine di oliva,
paprica dolce,
sale.

Per la pasta brioche: fate intiepidire il latte, mescolatevi 15 g. di sale, 8 g. di zucchero, il burro, l’uovo, i tuorli e il lievito. Impastate la farina con il latte, lavorando la pasta finchè sarà liscia.
Fatene una palla e lasciatela lievitare coperta finchè raddoppierà di volume. Allora lavoratela brevemente e dividetela in 12 palline uguali con cui riempirete 6 stampini da creme caramel, imburrati e infarinati; le altre le poserete su una placca ricoperta di carta forno.
Pennellate la parte superiore delle palline con la panna, fatele lievitare ancora per 30’, quindi infornatele a 200° per 25 minuti.
Mondate e lavate gli spinaci, saltateli in padella con poco olio, aglio e sale.
Montate ½ della restante panna; private della crosta il taleggio e tagliatelo a dadini, uniteli ad un cucchiaio di panna.
Togliete la calotta alle brioche preparate negli stampini, scavateli e farciteli con gli spinaci e il composto di spinaci, ricopriteli con la calottina; serviteli accompagnati dagli spinaci avanzati e dalla panna insaporita dalla paprica.
Farcite le restanti brioche con ricotta, mortadella e una grattugiatina di pepe fresco.



Come vino ho abbinato una Falanghina

19 commenti:

  1. Giovannina che stupendo!!! Hanno un bellissimo aspetto. Devo assolutamente provarli :-).

    Un bacione forte

    RispondiElimina
  2. Non è carino da dire, ma qui fra poco lecco il monitor!! mi piacciono molto, e questa tua versione del ripeno la trovo davvero azzeccata! Brava!

    RispondiElimina
  3. Giovanna sono davvero splendidi bravissima, buonissimo il ripieno e anche molto carini i panini ti sono venuti favolosi bravissima!!! Bacioni!!!!

    RispondiElimina
  4. che meraviglia!!!!! mi sembra di sentirne il profumo!

    RispondiElimina
  5. Ohsignur...che golosità...quelle foto mi fanno morire!
    Sono magniifiche Giovanna, complimenti!
    .....pensa che io sarei a dieta...sighhh...

    RispondiElimina
  6. Mi piace troppo la forma di ste brioche, che bei stampi!!!
    vogliooooo!!!
    :)))

    un abbraccio ed un morso alla brioche!
    terry

    http://crumpetsandco.wordpress.com/

    RispondiElimina
  7. Ciao sono Martina e ti scrivo per informarti che su Giallo Zafferano è in corso una raccolta di ricette per il carnevale.
    A carnevale ogni fritto vale, ovviamente l’argomento è la frittura, se hai voglia di partecipare, non devi fare altro che seguire questo link http://forum.giallozafferano.it/carnevale-ogni-fritto-vale/ e dopo una registrazione gratuita che ti richiederà solo pochi click, potrai postare la tua ricotta, la scadenza è prevista per domenica 21 febbraio 2010. Lo scopo della raccolta, oltre che al piacere di condividere e relazionarsi con altri appassionati di cucina è quello di stendere e pubblicare un utile ricettario in pdf scaricabile gratuitamente da tutti. Se Vuoi che anche la tua ricetta ne faccia parte, ti aspettiamo sul forum di Giallo Zafferano. It
    Con simpatia: Martina

    RispondiElimina
  8. L'ora non è proprio l'ideale per un "panino" al taleggio ma un piccolo morso lo darei volentieri, giusto per capire la consistenza sia chiaro non perchè son golosa ^___^. Brava brava
    bacioni

    RispondiElimina
  9. Carissima Giovanna, queste brioches salate, sono stupende! Mi segno la ricetta! Un bacione e buona giornata

    RispondiElimina
  10. Che bell'idea questa sorta di babà salati farciti, da fare e proporre sicuramente!

    RispondiElimina
  11. Semplicemente splendide...per chi è ghiotta di salato come me è una goduriaaaaaa!!
    ciaooo

    RispondiElimina
  12. Fiorellina, grazie!

    Simoncina, grazie! Sei simpaticissima!

    Rossella, grazie davvero!

    Federica, grazie!

    Simo, grazie! Anch'io vorrei fare un pò di dieta...

    Terry, grazie! E' vero, con gli stampini vengono proprio carini.

    Martina, grazie per essere passata...

    Sonia, grazie! Ti dirò, per me è sempre l'ora giusta per mangiare roba salata!

    Lady Boheme, grazie!

    Tania, grazie!

    Sarah, benvenuta e grazie!

    Lady Cocca, grazie! Anch'io sono ghiotta di salato.

    Iana grazie!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  13. ma che delizia per occhi e palato, se non fossi a dieta te li copierei immediatamente!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  14. Carissima Giovanna, ti ringrazio della visita, io ti ho già aggiunto tra i blog che seguo, se anche te vuoi aggiungermi fra i tuoi, il mio indirizzo è:

    http://hiperica.blogspot.com

    Grazie di nuovo e un bacione

    RispondiElimina
  15. Ciao, sono stata un po' assente nell'ultimo periodo, ma ora riprendo in mano il mio blog e torno con il pdf della mia raccolta "con un chicco di riso, alla quale hai partecipato anche tu...baci a presto

    RispondiElimina
  16. Lady Boheme, grazie! Ti ho aggiunta.

    Piera, grazie! A presto!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina