lunedì 22 marzo 2010

Quiche agli spinaci

Quiche ricotta e spinaci

Come prima cosa vi ringrazio tutti, siete stati molto gentili e carini. I vostri commenti mi hanno tirato su il morale!!!
Grazie davvero!
Inoltro ringrazio
Lady Boheme e Max per il premio Dolcezza di Primavera.
Oggi, benchè ancora a casa, ma è inutile specificarlo, per almeno 6 - 7 giorni devo essere a riposo, sono molto contenta: negli Stati Uniti è passata la riforma sanitaria e, senza entrare nei meriti di tutta la riforma, adesso un'ampia fetta della popolazione potrà usufruire di prestazioni sanitarie, altrimenti negate.
Obama, come ho letto su diversi giornali on line, è riuscito laddove avevano fallito altri presidenti americani.
Io credo che la civiltà di un popolo si misuri da queste cose, e la sanità e la salute devono essere un diritto di tutti, non soltanto delle persone ricche o benestanti.
Ritengo che la sanità debba essere eccellente e accessibile a tutti.

Quiche ricotta e spinaci

Passando ad argomenti più "mangerecci" questa quiche l'ho preparata qualche settimana fa, per consumare del burro, che era in frigorifero ad intristirsi.

Quiche ricotta e spinaci

E così ho deciso di preparare la pasta brisè e farcirla con il classico ricotta e spinaci.
La quantità di burro è leggermente inferiore a quella della farina, secondo le proporzioni della brisè, ma, ripeto, avevo l'esigenza di consumare il burro, e non intendevo comprarne altro. Ho però aggiunto un uovo intero.
La pasta era, comunque, molto friabile e buona.

Quiche ricotta e spinaci

La farcitura l'ho aromatizzata oltre che con la noce moscata, complemento ideale della ricotta e degli spinaci, anche con salvia e rosmarino, sempre molto indicate per queste preparazioni, e comunque molto amate da me. E dai miei adorati pinoli e uva passa.

Quiche ricotta e spinaci

Per rendere la farcitura non eccessivamente pesante, e abbastanza morbida ho lavorato la ricotta e gli spinaci con l'uovo.
La quiche era deliziosa, tutti i sapori erano ben amalgamati e la dolcezza dell'uva passa e dei pinoli era stemperata dal piccantino della noce moscata, e profumata dall'aroma delle erbe aromatiche.


Quiche ricotta e spinaci


Quiche ricotta e spinaci

Quiche spinaci e ricotta

Ingredienti per 6 persone

per l'impasto:

180 g.di farina,
65 g. di burro,
1 uovo intero,

per la farcitura:

250 g. di spinaci,
200 g. di ricotta,
1 uovo,
2 cucchiai di parmigiano grattugiato,
1 aglio,
una manciata di uva passa,
una manciata di pinoli,
erbe aromatiche (salvia e rosmarino),
olio extravergine di oliva,
noce moscata,
sale.

Per la preparazione della pasta brisè cliccate
qui, anche se le dosi sono diverse la preparazione è la stessa.
Mentre la pasta riposa preparate la farcitura: mondate e lavate gli spinaci, fate soffriggere l'aglio in un cucchiaio di olio extravergine, unite gli spinaci, l'uva passa, i pinoli, le erbe aromatiche lavate, asciugate e tritate; fate cuocere per pochi minuti, in maniera che gli spinaci si mantengano croccanti.
Fateli raffreddare, unite la ricotta, l'uovo, una grattugiatina di noce moscata, il parmigiano, e un pizzico di sale, amalgamate bene il tutto.
Stendete l'impasto, foderate una teglia ricoperta di carta forno, farcitela con il ripieno, create un bordino intorno alla quiche e cuocetela in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti.


Quiche ricotta e spinaci

Come vino ho abbinato un Pigato ligure.

18 commenti:

  1. Delizioso il ripieno di questa quiche...se poi ci sono pinoli e uvetta...fammi un fischio che arrivoooo...cosa posso portare...un vinello?
    Bacioni e dai che pian piano va meglio!

    RispondiElimina
  2. Brava, hsi fatto su una bella base di pasta! Complimenti

    RispondiElimina
  3. e<h già, anch'io mi sono tolta due pesi... l'incontro di leonard e la riforma sanitaria... ora manca solo di scappare da sto paese;)! Splendida quiche!

    RispondiElimina
  4. Condivido a tutto tondo su ciò che hai scritto, tutti abbiamo il diritto di difendere e proteggere la nostra salute...il bene più prezioso!
    Ecco per esempio solo a guardare questa quiche mi sento bene...un leone!
    Spinaci per il ferro e ricotta per deliziare la gola...amo la ricotta!
    Baci cara, e rimettiti presto!

    RispondiElimina
  5. Ciao tesoro, finalmente, grazie ad Obama, negli Stati Uniti è passata la riforma sanitaria!!!
    Mia cara, la tua quiche con questi meravigliosi ingredienti è fantastica! Mi piacciono tantissimo i pinoli e l'uvetta e la tua pasta è veramente ottima!
    Mi fa tanto piacere che sei in via di guarigione!
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  6. Si sgarra e basta le cose buone vanno gustate!!! ricchissima questa quiche bella carica come piace a me, ciao

    RispondiElimina
  7. le torte di verdure sono sempre ottime!

    RispondiElimina
  8. Quando il morale sale tutto va meglio!
    Bella quiche, morbida e saporita, da mangiare in compagnia!

    RispondiElimina
  9. le quiche le adoro, sono molto versatili e poi dentro puoi mettere quel che vuoi!
    appena mio padre mi porterà degli asparagi selvatici la voglio provare anch'io!
    bravissima!

    RispondiElimina
  10. ottima questa quiche! è una dellepiù semplici e che non abbiamo mai provato ad arricchire anche con delle spezie profumate...ma ce ne ricorderemo!!
    un abcione

    RispondiElimina
  11. una vera squisitezza questa quiche con gli spinaci è al mia preferita!!bacioni imma
    p.s. è partito il mio nuovo contest di primavera :cheesecake dal dolce al salato ed avrei piacere che partecipassi, passa sul mio blog per tutte le informazioni,mi raccomando nn mancare!!!!

    RispondiElimina
  12. Una delle quiche che adoro! semplice e gustosissima!!!
    la maniera in cui gusto di più gli spinaci è così o in frittata!:) sepre l'uovo di mezzo c'è!:)

    Spero tu stia sempre meglio!
    baci
    Terry
    http://crumpetsandco.wordpress.com/

    RispondiElimina
  13. Ciao :)

    Mi chiamo Elena e sul mio blog di cucina sto raccogliendo delle ricette, insieme agli altri food blogger, per creare una raccolta. :)

    Si tratta di ricette "a colori" che verrebbero poi raccolte (citando ovviamente le fonti) in un ebook scaricabile da tutti gli amanti della buona cucina.

    Se ti può interessare, questo è il link dove ci sono tutti i dettagli. :)

    Raccolta ricette di cucina


    Spero di averti incuriosita. :P

    Ti auguro buona giornata,

    elena.

    RispondiElimina
  14. carissima, ho letto solo ora del tuo problema, mannaggia!sono cose un po' lunghette ma poi tutto passa devi avere un po' di pazienza e attenerti ai consigli dello specialista, ti faccio tanti auguri, e tanti complimenti per la tua quiche ricca e sfiziosa.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  15. Ricotta e spinaci, e' vero, e' un classico, ma sempre buonissimo e tra i miei preferiti...

    RispondiElimina
  16. Simo, grazie! Ho già preparato il posto. Il vinello non è necessario, basta la tua cara presenza!

    Barbara, grazie!

    Iana, grazie! Sai che qualche anno fa veramente pensavo di andarmene?

    Gaia, grazie! Sei dolcissima. E mi fa piacere che condividi il mio pensiero sulla sanità!

    Cara Lady, grazie! Sono contenta che la riforma di Obama abbia reso felice anche te, ma per me è inaccettabile l'idea che, per biechi motivi economici, alcune persone non hanno diritto all'assistenza sanitaria.

    Max, grazie! E' vero, ogni tanto bisogna sgarrare senza sensi di colpa!

    Marsettina, anche a me piacciono molto.

    Tania, grazie! Mangiare in compagnia è sempre piacevole. Ti aspetto?

    Betty, grazie! Che meraviglia gli asparagi selvatici...

    Manuela e Silvia, grazie! Provateci e poi mi direte...

    Imma, grazie! Contaci, preparerò qualcosa di adeguato...

    Terry, grazie! Che delizia uova e spinaci.

    Elena, arrivo!

    Rebecca, grazie! Sei molto gentile, in effetti sto facendo esattamente quello che mi ha detto l'ortopedico, ovvero niente, nel senso che devo stare a riposo, però leggo, bevo il tè, e grazie ai pc portatili aggiorno il blog.

    Maurina, grazie!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  17. Mia cara, ti aspetto per una passeggiata! Intanto prendo un'altra fettina di questa deliziosa quiche!!!A presto e grazie della graditissima visita!
    Baci

    RispondiElimina
  18. Cara Lady, prendi pure, io nel frattempo arrivo...
    Baci Giovanna

    RispondiElimina