mercoledì 5 maggio 2010

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Nel primo fine settimana di maggio si celebra la giornata mondiale del tè - Tea Appreciation Day.
In Italia, tra sabato e lunedì, in varie località, si è festeggiata questa ricorrenza.
La giornata mondiale del tè, non è solo un inno a questa meravigliosa bevanda, ma è anche un'autentica celebrazione dell'amicizia, un modo per incontrarsi con gli amici, ma anche per conoscere nuove persone, amanti del tè e della convivialità.
Di solito, in tutto, o quasi, il mondo, viene organizzata nei parchi cittadini.
I partecipanti si dispongono in circolo, per non creare angoli e quindi punti di discontinuità.
Ogni partecipante porta l'occorrente per preparare il tè per se e per le prime tre persone alla sua destra.
Può offrire qualunque tipo di tè, bianco, verde, oolong, nero e così via. Servito nelle tazze che più ama, o che in quell'occasione ha deciso di portare.
Un rito bellissimo e festoso, un modo per condividere con altre persone il tè che più ami, o che per quella volta vuoi provare, nelle tazze che ritieni più adatte, al tè, o all'umore del momento...
Un rito di generosità, ma anche di fiducia, infatti, al partecipante viene offerto il tè, dalla persona alla tua sinistra. E "rischiare" di bere un tè che non ti piace.
In Italia, parlo per Milano, non è stato possibile organizzare tutto questo nei parchi cittadini, e pensare che alcuni sono bellissimi, e quindi la Sig.ra Barbara Sighieri, esperta di tè e proprietaria de La Teiera eclettica, ha organizzato una degustazione lunedì, nel suo negozio.
Come sempre è stato un viaggio appassionante, che ha coinvolto tutti i sensi, in questo mondo, vasto, sconfinato, e, almeno per un tè, più vicino di quanto si possa immaginare.
Il primo tè degustato è stato un rarissimo tè verde cinese "Zhu Ye Qing" raccolto e prodotto prima della festa di Qing Ming, dal sapore dolce e delicato, e dal piacevole retrogusto di asparago.

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Nella foto è possibile osservare le foglie di questo tè, peccato che non si possa sentirne l'aroma e il profumo...

Giornata mondiale del tè Wu Wo



Giornata mondiale del tè Wu Wo

Un momento della degustazione.

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Il tè fotografato è un'autentica chicca. Infatti è stato prodotto in Italia, in Lucchesia. Ed è a questo che mi riferivo, quando parlavo di mondi vicini.
Sarà che amo il tè, ma l'idea che in Italia vi sia una produzione di tè, per quanto piccola, mi rende felice.
Il tè in questione è tè oolong "Opale" della piantagione di Pieve di Compito, produzione 2009.
Un tè molto buono, ricco di sfaccettature.


Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Le foglie del tè sottostante, appartengono ad un pregiatissimo Darjeeling, un First Flush, ovvero i tè della prima raccolta, uno dei più pregiati.

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Questo Darjeeling offre delle sensazioni olfattive molto persistenti. E degli aromi leggermente piccantini.
Io che sono un'amante dei tè verdi, questo tè lo adoro.


Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Le foglie del tè dopo l'infusione.

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Altri momenti di allegra e piacevole convivialità.

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Il Darjeeling pronto per essere degustato.

Giornata mondiale del tè Wu Wo

Nella foto, tutti i tè degustati dopo l'infusione.

Come sempre, quando partecipo alle degustazioni, provo una serenità e un piacere difficile da descrivere.
Mi piace molto l'atmosfera che si crea, mi piace incontrarmi con amiche, e sono sempre contenta di fare nuove conoscenze.
La degustazione di lunedì è stata magica, e nonostante imperversasse un forte temporale, gli amanti del tè non si sono lasciati scoraggiare, ed eravamo veramente in tanti.

11 commenti:

  1. Troppo bello! un'altro bellissimo post, grazie di quello che hai condiviso.
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  2. Come sempre, quando parli del tè, i tuoi post diventano particolarmente affascinanti. Non avrò pace finché non assaggerò quel tè col retrogusto di asparagi!

    RispondiElimina
  3. Ciao tesoro, grazie per questo stupendo post! Meraviglioso e significativo il rito, che non conoscevo, legato alla giornata mondiale del tè, all'insegna dell'amicizia!
    E molto appagante e coinvolgente, la partecipazione a degustazioni di tè pregiati insieme ad altre persone che condividono la stessa passione!
    I tè che descrivi devono essere sublimi! Complimenti. Buonanotte e un bacio

    RispondiElimina
  4. Ma che bell'incontro davvero interessante!
    Grazie per averlo condiviso con noi...e il fatto di avere in Italia una (pur se piccola)produzione di the...mi ha incuriosito, non lo sapevo!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che bella cosa che qualcosa lì sia stata organizzata! qui sul tè trovo ben poco, c'era un bellissimi e fornitissimo negozio a Venezia che però a chiuso!!!
    ...peccato non esserci stata lì!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. questi tuoi post sul tè sono bellissimi, perchè riesci a trasmettere la tua passione attraverso le righe.
    mi hai fatto venire voglia di vivere certe emozioni.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. Alessandra, grazie! Il tè è veramente un grande amore.

    Tania, grazie! Mi fa piacere che riesco a trasmettere l'amore e la passione che ho per questa bevanda. Vieni a Milano e lo beviamo insieme!

    Lady Boheme, grazie! E' vero i tè degustati erano un'autentica rarità, e il piacere di condividerli con altre persone è immenso!

    Simo, grazie! Concordi, è bello pensare che in Italia, sia pure in picole quantità venga prodotto il tè.

    Terry, grazie! A Milano, ci sono diversi negozi, però solo alla Teiera eclettica si è celebrata la giornata.

    Rebecca, grazie! Mi fa piacere essere riuscita a trasmettere la bellezza dell'incontro.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  8. Ma guarda quante cose conosco attraverso i tuoi post!
    Non sapevo della giornata mondiale del tè ne tantomeno che in Italia ci fossero delle piantagioni di questa bevanda speciale!!!
    GRAZIE, i tuoi post mi piacciono molto...
    baci cara ^_^

    RispondiElimina
  9. Che bello questo post!!! anche io adoro il tè, pensa che a colazione bevo sempre di tè nero, invece durante il giorno, per accompagnare spuntini, pranzo e cena, bevo quello verde...che meraviglia!!!! peccato che qui da me non organizzino mai nulla del genere...il tè non è solo una bevanda ma è un vero cerimoniale a cui sarebbe bellissimo partecipare!!!! grazie ancora per questo meraviglioso post...un bacione

    RispondiElimina
  10. Gaietta, cara, grazie!

    Luciana, grazie, sei gentilissima!
    Immagino la difficoltà di reperire tè pregiati, a volte basta allontanarsi pochissimo da Milano, e già non si trova niente di interessante!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  11. Tesoro, sono passata per un salutino e per una tazza di meraviglioso tè! Grazie e buon fine settimana. Baci

    RispondiElimina