lunedì 28 giugno 2010

Pane alle noci

alba

Domenica mattina, ore 6:oo. Mi alzo, tutto intorno a me è silenzio e pace. Le strade sono vuote, ad eccezione di pochi passanti, per la maggior parte persone anziane, che camminano lentamente, con aria rilassata.
Il fresco della mattina mi dà vigore, l'alba è bellissima, anche se la foto è stata scattata quasi un anno fa sul lago di Garda, innaffio le mie piante, "fedeli collaboratrici" di tante mie ricette.
Accarezzo il gatto, mi preparo una tazza di tè, la prima della giornata, leggo qualche pagina del "mio" libro, e penso che davanti a me ho tutta una giornata da scrivere, da vivere, secondo i miei tempi, secondo i miei ritmi.
Per gli affanni della settimana c'è tempo...

Controllo la "mia" biga, è perfetta, ancora un'oretta e posso cominciare ad impastare.
Eh si, la mattinata di questa domenica è dedicata alla panificazione.
Oggi voglio preparare il pane con le noci.


Pane alle noci

Questa meravigliosa ricetta l'ho imparata al corso di pane svolto presso la Scuola de La Cucina Italiana.
Inizio a tritare, a coltello le noci e in un attimo la cucina si riempie dell'aroma di frutta secca, dopo una buona mezz'ora le noci sono tritate e la preparazione del pane può cominciare...


Pane alle noci
Preparazione piuttosto lunga, ma densa di soddisfazione.
Il pane risulta morbido, con una piacevole croccantezza conferita dalle noci.


Pane alle noci

Inoltre, è molto versatile, ottimo con i salumi e i formaggi, accompagna molto bene anche le carni arrosto.
Inutile aggiungere quanto sia buono con un velo di marmellata.


Pane alle noci

In casa è stato molto apprezzato, e anche surgelato mantiene la sua fragranza e croccantezza.

Pane alle noci

Pane alle noci

ingredienti per la biga:

200 g. di farina,
100 g. di acqua,
5 g. di lievito,

ingredienti per l'impasto:

300 g. di biga,
700 g. di farina,
100 g. di farina integrale,
40 g. di lievito,
450/500 g. di acqua,
300 g. di noci,
60 g. di burro,
20 g. di zucchero,
20 g. di sale.

Impastate tutti gli ingredienti per la biga e lasciate riposare in una ciotola unta d'olio, per circa 8/10 ore coperta.
Tritate a coltello le noci.
Versate la farina sulla spianatoia e formate una fontana, versate una parte d'acqua, il lievito, lo zucchero, il sale, la biga e mescolate, aggiungendo la restante acqua e lavorate molto bene.
Aggiungete le noci macinate e il burro e fate riposare per 20 - 30 minuti.
Riprendete la pasta e date una veloce piegatura senza lavorarla troppo.
Lasciatela riposare per ancora altri 20 - 30 minuti.
Formate dei filoncini, adagiateli su una teglia con carta da forno, spennellate la superficie con un goccio di latte, uova e sale e lasciate lievitare per circa 40 - 50 minuti; spennellate ancora col composto e cuocete ad una temperatura di 210° per 25 - 30 minuti.

16 commenti:

  1. Tesoro, che pane meraviglioso! Mi piacerebbe proprio assaggiarlo! Complimenti per la tua bravura!
    La foto è veramente stupenda!
    Mia cara, vado in ferie per qualche giorno, ti abbraccio affettuosamente, a presto

    RispondiElimina
  2. Fantastici questi panini...sai che non ho mai fatto il pane con la biga?
    Proverò...dopo aver visto i tuoi!
    Che meraviglia quella foto dell'alba sul lago...
    Bacioni...arrivo con un bel pezzo di parmigiano...che ne dici?

    RispondiElimina
  3. Sono magnifici questi panini!!!Ci proverò di sicuro!
    Anche io ho fatto dei corsi all'ipca; sono una novellina tra i food blogger!
    Buona giornata
    Baby

    RispondiElimina
  4. un risveglio stupendo...lento e rilassato, in pace con il mondo, la natura...tutto... e poi pure profumato... con questo pane che hai amorevolmente impastato e preparato!!! chissà che buono! domani verrei a colazione lì!:)

    RispondiElimina
  5. Pina, grazie. Se ti piace il pane con le noci, questa ricetta è ottima.

    Lady, grazie! Rilassati e divertiti.

    Simo, grazie. Provala la biga e vedrai che differenza. Arriva, arriva adoro il parmigiano.

    Baby, benvenuta e grazie! Io ne ho fatti diversi e mi sono sempre trovata bene...

    Terry grazie. Vieni ti accolgo molto volentieri.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  6. sei una bravissima allieva del corso , visto il risultato! immagino la fragranza che ha avvolto la tua casa.
    bellissima l'atmosfera che hai descritto, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  7. Ho sempre voluto fare il pane da m,ma cosa ne pensi delle macchine del pane?Passa dal mio blog,mi farebbe piacere se volessi prendere qualche mia ricetta....Ciao

    RispondiElimina
  8. Che belli questi panini, e che invitanti!Non sono bravissima a fare il pane, potrei cogliere l'occasione di sperimentare la tua ricetta!!!Complimenti per il tuo blog, davvero interessante e colorato!E per il tuo gatto, che è una meraviglia!Anche io ne ho uno e lo amo tanto!Ti seguirò con piacere!Io sono specializzata in antipasti e ricette salate!

    RispondiElimina
  9. Rebecca, grazie. Sei veramente molto gentile!

    Dany, benvenuta e grazie! Sinceramente non so cosa dirti riguardo alla machina del pane.
    A me piace molto impastare a mano, "sentire" l'impasto, la consistenza e così via.

    Meggy benvenuta e grazie!
    Anche il mio gatto, Fonci, ti ringrazia!!!!
    Io adoro i gatti...

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  10. Un post fantastico! Adoro il pane con le noci ed ora che tu, gentilmente, hai condiviso con noi questa splendida ricettina, proverò a farmelo da sola... consapevole che non verrà bello come il tuo, ma bisogna sapersi accontentare, no? :-) Carinissimo il tuo blog: ti seguirò con vero piacere! A prestissimo!!!

    RispondiElimina
  11. Lucia benvenuta e grazie! Sei veramente molto, molto gentile. Ma sono certa che anche a te verrà benissimo!
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  12. ..... Sono un Lui ..... a cui piace cucinare!!!Ciao

    RispondiElimina
  13. Ok Dany, il nome mi ha tratta in inganno.

    Buon week end Giovanna

    RispondiElimina
  14. Questo pane è davvero ottimo: l'ho preparato il fine settimana scorso seguendo le tue indicazioni...E' in assoluto in miglior pane alle noci mai assaggiato:-) Grazie!

    RispondiElimina
  15. Ciao,
    le grammature sono per il lievito in polvere o per i cubetti?

    Grazie e complimenti

    RispondiElimina