lunedì 13 settembre 2010

Pasta al forno con zucchine e scamorza


Dopo qualche giorno di relax, altri, ahimè, di ozio e in mezzo una serie di impegni, rieccomi qua, pronta ad aggiornare il blog, e a venire a farvi visita.
Mi scuso, comunque, per l'assenza anche dai vostri blog, ma davvero sono stata presa nel vortice di una serie di cose da fare.
Durante una fase di ozio creativo, mentre sorseggiavo un tè e leggevo un libro, mi è venuta voglia di cucinare.
Così la semplice pasta e zucchine, si è trasformata in un piatto più elaborato, e più lungo da preparare, il cui risultato ci ha molto gratificato.
In ogni caso ho preparato una doppia dose, così il giorno dopo avevo già il pranzo pronto.
E, come spesso accade per i piatti al forno, il giorno dopo era più buono.

Ho pensato di cucinare le zucchine al forno, ho amalgamato la pasta con un uovo battuto, parmigiano e pecorino, tanta scamorza filante e il pepe che aromatizzava il tutto.

Da poco ho comprato un altro tè nero himalayano, un pregiato Ambootia, tè del raccolto di quest'anno, e volevo sperimentarlo con una preparazione salata.
Il suo sapore fresco e le sue note fruttate spiccavano molto bene con le zucchine.

Pasta al forno con zucchine e scamorza

ingredienti per 4 persone

320 g. di rigatoni,
3 zucchine,
180 g. di scamorza bianca tagliata a fettine sottili,
1 scalogno,
2 cucchiai di parmigiano e pecorino grattugiati,
1 uovo,
olio extavergine d'oliva,
sale e pepe.

Per la preparazione delle zucchine cliccate qui, unendo alle zucchine due cucchiai di olio extravergine.
Intanto lessate i rigatoni conditeli con l'uovo battuto 4 fettine di scamorza tagliate a dadini, un terzo del parmigiano e pecorino grattugiati, 5 cucchiai di zucchine al forno e una macinatina di pepe.
Amalgamate bene.
In una teglia ponete metà della pasta, unite 1/3 delle zucchine al forno, un altro terzo dei formaggi grattugiati, metà della scamorza e una macinatina di pepe, unite la restante pasta, ricoprite con le restanti zucchine, le fettine di scamorza e il mix di formaggi grattugiati.
Cuocete in forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, o fino a quando la superficie risulta ben gratinata.



Come ho già scritto ho abbinato un tè nero Ambootia.

22 commenti:

  1. Ahhhhhhhhhh, che bontà la pasta al forno: questa tua è una vera ghiottoneria!! Brava Giovanna, buona settimana!

    RispondiElimina
  2. Caspita tesoro, hai trasformato una semplice pasta con le zucchine (il mio babbo aggiungere "scipita" ma a me piace da matti, con tanto peperoncino) in un piatto richissimo e pieno di gusto. Con questo non si lamenterbbe di certo ^__^ Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. Adoro queste paste piatto unico, così cremose e succulente...
    Arrivo con un bel vinello frizzantino...e magari porto i muffins!!!!!!
    Bentornata, bacioni

    RispondiElimina
  4. Tesoro, complimenti per questa pasta al forno appetitosa e invitantissima, un modo originale per cucinare le zucchine, mi segno la ricetta, un abbraccio e buon inizio di settimana

    RispondiElimina
  5. Ciao gioia!
    Ma sai che anche mamma ha sempre fatto così...abbonda nelle quantità di pasta al forno, in modo che il pranzo del giorno seguente, è già pronto!
    Speciale ed alternetiva questa pasta al forno!
    Mi piacerebbe tanto saper abbinare i tè alle pietanze!
    Baci

    RispondiElimina
  6. Mi piace, ingredienti che uso anch'io tanto e lo sai, ma trovo super l'abbinamento al the.
    Baci Alessanfra

    RispondiElimina
  7. Speedy, grazie!

    Federica, grazie! Anche a me piace molto la pasta e zucchine fatta in modo semplice.

    Simo, grazie! Ti aspetto...

    Lady Boheme, grazie, sei gentilissima!

    Gaia, grazie! Anch'io la pasta al forno la preparo sempre in più. Così il giorno dopo ho già il pranzo pronto, e la pasta acquista più sapore.
    Tesoro non è difficile abbinare i tè, basta lasciarsi andare all'istinto, al gusto. L'esperienza viene con la pratica.

    Yle, benvenuta e grazie!

    Alessandra, grazie! Il tè si abbinava benissimo. L'ambootia mi piace molto anche con una semplice fetta di pane condita con sale e olio.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  8. Ma quanto sei brava Giovanna !!!!
    So cucinare "quasi tutto" ma la pasta al forno..ummm sono un disastro...per quanto cuoci la pasta prima di metterla al forno perché non diventi scotta ???
    Mia figlia la mangia "al dente" ed io quella al forno la rovino sempre...aiutinoooo grazie smack !!!

    RispondiElimina
  9. Amo la pasta al forno, ed hai perfettamente ragione quando dici che il giorno dopo è ancora piu' buona. Bellissimo come sempre il piacevolissimo abbinamento con il tè.;-))

    RispondiElimina
  10. Tiziana, benvenuta e grazie! Per non far diventare la pasta scotta, solitamente la cucino molto al dente, circa 3 - 4 minuti in meno, rispetto al tempo di cottura ordinario.

    Sally, grazie! Ormai è diventata una passione pasteggiare col tè.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  11. Anche a me capita (con immenso piacere) di fare colazione con pane e pomodoro!!!!!!
    Che mito sei ^____^
    baci

    RispondiElimina
  12. mi piace molto questa tua versione di pasta al forno molto saporita!!
    kiss
    Pina

    RispondiElimina
  13. Ciao Giovy,grazie per i tuoi saluti,fanno sempre molto piacere!
    Prendo un pò di pasta anche quella del giorno dopo,fa niente il rientro è sempre pieno di impegni non riuscirei proprio a farla,invece a mangiarla,beè si !!!
    Baci Donatella

    RispondiElimina
  14. Gaietta grazie! Il pane e pomodoro è un piacere irrinunciabile...

    Pina, grazie!

    Donatella, grazie! Quando si torna da un viaggio non si ha mai tempo di fare nulla. Vieni qui, ho già preparato.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  15. Amo la pasta gratinata... con quella crosticina croccante e sotto un ripieno gustoso... proprio come il tuo...con la scamorza che fila...mamma che voglia!:)
    baci

    Terry
    http://crumpetsandco.wordpress.com/

    RispondiElimina
  16. Buongiorno,

    abbiamo aperto un blog dedicato a tutti coloro che debbano reinventarsi dal punto di vista lavorativo.
    Ci troverete idee, consigli, articoli ed interviste.

    Venite a trovarci, aspettiamo i vostri commenti!

    HR Services Net srl
    http://mondohr.blogspot.com

    RispondiElimina
  17. Terry, grazie! La pasta al forno è sempre buona.

    HR vado a farmi un giro nel blog.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  18. Putroppo non clicca il link per la cottura delle zucchine.:( Come si cuociono?

    RispondiElimina
  19. Putroppo non clicca il link per la cottura delle zucchine.:( Come si cuociono?

    RispondiElimina
  20. CuocaFra, così:

    E adesso prepariamo le zucchine: lavatele, asciugatele e tagliatele a dadini, ponetele in una teglia con 3 cucchiai di olio, mescolatele bene e ponetele nel forno, possibilmente ventilato, a 180° per circa 12 minuti, giratele e continuate la cottura per altri 10 minuti, o fino a quando risulteranno dorate.

    Giovanna

    RispondiElimina
  21. Passavo per caso... complimenti è un bel blog!!! Mi sono unita ai tuoi lettori, ti aspetto vieni a trovarmi! Buona giornata!

    RispondiElimina