domenica 2 gennaio 2011

Gnocchi di ricotta gratinati al forno e swap natalizio

Gnocchi di ricotta gratinati al forno

Buon 2011 a tutti!!!!
In questi giorni ho seguito ritmi più slow, e ho capito che non è così difficile ritagliarsi angoli e spazi, senza dover correre tutta la giornata.
Basta capire cosa è veramente importante, cosa si può rimandare senza creare problemi agli altri e a se stessi, e cosa è veramente superfluo.
Per quello che mi riguarda, devo imparare a distribuire bene le attività, evitando, come faccio spesso, di concentrare tante cose nella stessa giornata.


Gli gnocchi di ricotta, sono proprio la ricetta ideale per i ritmi slow.
Come ho
già scritto, sono veramente veloci da preparare. Sono gustosissimi. Si possono preparare con diversi sughetti. Inoltre, rispetto a quelli preparati con le patate, non richiedono sughi particolari, anche conditi con abbondante parmigiano reggiano e pepe, sono buonissimi
Proprio come nella ricetta di oggi. Gli gnocchi li ho preparati al ritorno dal lavoro, dopo una giornata caotica in tutti i sensi.
Il frigo non pienissimo, la poca voglia di uscire di nuovo per fare la spesa, mi hanno spinta a preparare gli gnocchi, e poichè non avevo niente di particolare per condirli, visto che gli gnocchi, tra la ricotta e l'uovo, sono già ricchi di sapore, ho pensato che una semplice gratinatura in forno col parmigiano grattugiato e il pepe, poteva essere sufficiente.
Ed è stato proprio così. Ancora una volta ho fatto la dose per 4 persone, li abbiamo mangiati tutti e mio marito mi ha anche detto: "potevi farne di più....".

Come sempre ho abbinato il . In questo caso, la serata freddissima, mi ispirava un tè nero caldissimo, preparato con la teiera di terracotta.
Così ho abbinato il
Grand Keemun, un tè proveniente dalla Contea di Qimen, da qui il nome.
Il Grand Keemun è ideale abbinato con i latticini, in questo caso, il suo gusto affumicato e le sue note legnose, hanno aiutato a conferire carattere ad un piatto dai sapori delicati.


Gnocchi di ricotta gratinati al forno

Ringrazio Maria, la mia compagna di Swap, per il pacco che mi ha inviato. E' stata molto carina a regalarmi i dolci tipici natalizi, preparati da lei.



Gnocchi di ricotta gratinati al forno

ingredienti per 4 persone:

per gli gnocchi:

250 g. di ricotta piemontese,
180 g. di farina,
6 cucchiai di parmigiano reggiano,
1 uovo,
noce moscata,

per il condimento:

parmigiano reggiano,
pepe.

Per la preparazione degli gnocchi, cliccate
qui. Una volta pronti, conditeli con abbondante parmigiano grattugiato e pepe. Disponeteli in teglie monodosi, e cuoceteli in forno, preriscaldato
a 180°, per circa 1o - 15 minuti. Fateli gratinare con la funzione grill per qualche minuto.


Gnocchi di ricotta gratinati al forno

Ho abbinato il tè nero Grand Keemun

16 commenti:

  1. Com'è vero quello che hai detto tesoro, dovrei metterlo tra i buoni propositi per il nuovo anno quello di imparare a distribuire bene le attività, senza concentrare troppa carne al fuoco nella stessa giornata. E' che a volte sembra un fiume in piena, mi rendo conto di essermi "incasinata" solo dopo averne cominciate 10 tutte insieme, quando è tardi per poter tornare indietro!!!
    Gli gnocchi di ricotta sono deliziosi e gratinati al forno devono essere super con quella cristicina croccante e gustosa. Un abbraccio, ancora tanti cari auguri per un 2011 che sia come più lo desideri.

    RispondiElimina
  2. ti auguro di cuore BUON ANNO!
    che sia un anno condito di tanta felicità e serenità!

    RispondiElimina
  3. Che meraviglia, adoro gli gnocchi!!!!!
    Un grande augurio per il nuovo anno, che ti porti solo cose belle e positive!

    RispondiElimina
  4. Buonissimi questi gnocchi!!!!
    hanno un aspetto davvero delizioso!!!!!

    RispondiElimina
  5. l'idea di questi gnocchi non mi dispiace per nulla,

    RispondiElimina
  6. li preparo spesso anch'io sono buonissimi!buona anno!

    RispondiElimina
  7. Quando i mariti dicono che dovevamo abbondare....è proprio una bella soddisfazione...ottimi questi gnocchi gratinati.....E ancora auguri...che i sogni diventino realtà...e la realtà sembri un sogno!!!!!

    RispondiElimina
  8. Adoro gli gnocchi e questi sono buoni, veloci e molto gustosi nonche personalizzabili al massimo con i sughi d'accompagnamento. In una parola PERFETTISSIMI ^_^

    Bacio e buon anno nuovo
    diariodicucina.blogspot.com

    RispondiElimina
  9. Semplici ma molto gustosi...!!!bello il tuo swap.

    ciao e buon 2011

    RispondiElimina
  10. gli gnocchi di ricotta sono una novità assoluta per me!!! Devo provarli assolutamente!!!

    RispondiElimina
  11. Buonissimi questi gnocchetti, e compliemtni per il bellissimo dono! An abbraccio cara Giovanna e augurissimi di un meraviglioso anno!

    RispondiElimina
  12. Happy New Year ♥
    Moltissimi Auguri
    per uno splendido 2011

    RispondiElimina
  13. Federica, è proprio così, facciamo mille cose insieme, stressandoci inutilmente. Gli gnocchi di ricotta, sono proprio una felice "scoperta"!

    Gio, grazie!!!

    Simo, grazie!

    Alda e Mariella, grazie!

    Gunther, grazie. Eppoi sono velocissimi!

    Federica, grazie!

    Mari e Fiorella, è vero, proprio una bella soddisfazione!!!

    Letizia, grazie! In effetti sono buoni e veloci!

    Alice, grazie!

    Valerio, provali vedrai che buoni!

    Speedy, grazie!!! Sei molto gentile!

    Stefania, benvenuta e grazie!

    Baci e ancora buon anno Giovanna

    RispondiElimina
  14. questi gnocchi sono fantastici conditi così....mi fa piacere che il pacco sia arrivato...ti ringrazio di aver partecipato...buon anno
    Annamaria

    RispondiElimina
  15. I tuoi piatti sono sempre una delizia.
    Tanti cari auguri per un anno sereno e magari con qualche sogno che si realizzi, un abbraccio ciao Tiziana!

    RispondiElimina
  16. Annamaria, grazie!!!

    Tiziana, grazie! Ricambio di cuore gli auguri!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina