venerdì 21 gennaio 2011

Risotto con calamari e carciofi

Risotto con calamari e carciofi

Attrazione fatale! Tranquilli, non sto per raccontarvi la trama del film. e neanche iniziando una confessione fiume.
Beh, forse una confessione c'è! Ebbene, torno a casa, sorseggio il tè, sfoglio qualche rivista, e penso che è ora di cominciare a preparare la cena.
Niente di particolare, sia chiaro. E' venerdì, sono stanca, VOGLIO leggere, ma devo, anzi dobbiamo visto che non ho sposato un'asceta, pur mangiare.

Poi, accendo il pc, decidendo di leggere con calma la posta dopo aver preparato la cena, e invece, vedo il monitor, mi dico, vabbè, giusto una scorsa veloce, mentre l'acqua inizia a bollire e....inizio a preparare il post!

Ma è possibile? E il mio senso di responsabilità, l'autodisciplina, la forza di volontà, dove sono andate?
Mah, loro, forse, a fare una passeggiata al parco, ed io navigo in internet!!!!

Risotto con calamari e carciofi

La ricetta che vi posto, è ideale per le sere nelle quali si ha voglia di qualcosa di veloce, ma buono, molto buono.
Il risotto è realizzato con due ingredienti che amo molto, i calamari e i carciofi.
Ho utilizzato un riso che mi piace molto abbinato al pesce, il Vialone nano.
Il pepe di Sechuan, col suo gusto non molto forte, e il suo retrogusto di limone, ha piacevolmente aromatizzato il risotto.
Non ho sfumato col vino, come sempre, ho optato per la leggerezza.
Potevo non abbinare il ? No, non potevo! La sfida era veramente stimolante. Si sa, i carciofi e il sono ricchi di tannino, quindi dovevo giocare con un non troppo tannico, e nel contempo che reggesse il sapore dei calamari.

Il tè Huo Shan Huang Ya, un pregiatissimo tè giallo cinese, si è rivelato ideale.
Il suo sapore persistente, le sue note fruttate, il suo basso contenuto di tannini ha accompagnato benissimo il risotto.
Eppoi, la cucina orientale, non è ricca di ricette a base di riso, pesce e verdure?


Con questa ricetta partecipo al contest di Valerio



Risotto con calamari e carciofi

ingredienti per due persone

200 g. di vialone nano,
2 calamari medi, circa 250 g.
1 carciofo con le spine,
1/2 cipolla dorata,
olio extravergine di oliva,
brodo vegetale,
sale,
pepe di Sechuan.

Pulite i calamari, tagliate le sacche ad anelli e in due parti i ciuffi. Tritate finemente la cipolla, fatela soffriggere in una casseruola in due cucchiai di olio extravergine di oliva, unite il carciofo, mondato, lavato, privato della barba e tagliato finemente a spicchietti, aggiungete i calamari, coprite con un mestolo di brodo e fate cuocere per circa 5 minuti, o fino a quando il brodo si sarà prosciugato.
Unite il riso, salate e portate a cottura, aggiungendo mano a mano il brodo. A fine cottura aromatizzate col pepe di Sechuan pestato nel mortaio. Fate riposare per un paio di minuti e servitelo.

Risotto con calamari e carciofi

Ho abbinato il tè giallo cinese Huo Shan Huang Ya

21 commenti:

  1. Te lo copio questo risotto, tranne il tè che comunque mi piacerebbe assaggiare e che qui non trovo... Il pepe si e ce l'ho anche... Molto invitante nelle foto di presentazione... Ciao e buon week end.

    RispondiElimina
  2. buonissimo e gustoso risotto mi piace tanto!!
    buon fine settimana Anna

    RispondiElimina
  3. Ciao tesoro, complimenti per il risotto gustosissimo con questo sublime abbinamento!!!! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  4. Carciofi e calamari è un abbinamento nuovo per me...interessante davvero.

    RispondiElimina
  5. Calamari e carciofi, due ingredienti che noi amiamo! Bella ricetta e belle foto! Brava come sempre!
    Baci da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  6. Per me cara attrazione fatale è il tuo risotto, anche a quest'ora ^__^ I carciofi li adoro, una delle poche note positive dell'inverno, e i calamari, come il pesce in genere, neanche a parlarne ^__^ Mai provato il pepe di Sechuan ma da come lo hai descritto deve dare un gusto strepitoso a quseto piatto. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  7. Ma che insolito abbinamento per questo risottino, assolutamente da provare!!! Baci Giovanna e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  8. Che bel piattino...l'unico problema di casa mia è che i carciofi li adoro io sola!
    Vabbè, vorrà dire che arriverò lì...con un bel vinello bianco e dei biscottini, che ne dici...?????
    Bacioni e buon sabato

    RispondiElimina
  9. che bello derogare tutto e fare quello che ci piace! tempo fa feci per secondo calamari e carciofi, un successo, quindi posso immaginare quanto può essere buono il risotto che hai fatto, in questo momento poi, ho fame, fa freddo fuori pive...come lo mangerei volentieri!!!!bravissima Giovanna come sempre, abbraccissimo
    ciao Reby

    RispondiElimina
  10. ottimo abbinamento! mi piace molto
    devo solo procurarmi il pepe sechuan :)
    ps ottimi quei paccheri al forno!

    RispondiElimina
  11. Ma dove trovi tutti questi tipi di thè? E buoni il risotto, con i carciofi lo mangio spesso, invece con i calamari non ho mai provato. Buona domenica!

    RispondiElimina
  12. Olá, amiga!
    Passei para ver as novidades...
    Gostei da receita... maravilhosa!
    Boa semana!
    Beijinhos.
    Brasil.
    ✿ܓܓ ♫
    °º
    •*• ♫° ·.

    RispondiElimina
  13. Interessante accostamento di sapori!complimenti!

    RispondiElimina
  14. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne. Qui trovi tutte le info. Vieni a leggere, grazie!
    http://merendasinoira.wordpress.com/2011/01/24/entro-il-6-febbraio-liberiamoci-del-maiale/
    http://kemikonti.blogspot.com/2011/01/nuovo-post.html

    RispondiElimina
  15. è un abbinamento che non ho mai provato, ma m'incuriosisce moltissimo!!!! la bontà dei calamari unita alla freschezza dei carciofi...mica maleee :)

    RispondiElimina
  16. Max, grazie! Poi dimmi se ti piace...

    Anna, grazie!

    Lady, grazie! Sei molto gentile!

    Barbara, grazie! Ti assicuro, buonissimo!

    Alda e Mariella, grazie, come siete carine!!!

    Federica, grazie! Se piacciono i carciofi e i calmari, il risotto è fantastico. Il pepe di Sechuan, ho faticato a trovarlo, ma adesso lo uso in continuazione, anche per le preparzioni dolci.

    Speedy, grazieeee!!!

    Simo, grazie! Non ti preoccupare, vieni pure da me. E' già pronto in tavola...

    Rebecca, grazie! Di tanto in tanto, è necessario femarci e prenderci del tempo per noi. Se ti è piaciuto l'abbinamento carciofi/calamari, sicuramente ti piacerà il risotto.

    Gio, grazie per tutto!!!

    Mariacristina, grazie! I tè li compro a La Teiera eclettica, un meraviglioso negozio che vende solo tè e accessori per il tè, qui a Milano.

    Ines, grazie! Sei gentilissima!!!

    Nel cuore dei sapori, grazie!!!

    Madame Bavareisa, passo da te!

    Luciana, grazie! Sei sempre carina!!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  17. Ciao cara,buon inizio di settimana e grazie per esserti iscritta al mio candy :)

    RispondiElimina
  18. Nel cuore dei sapori, grazie! Buona settimana anche a te!!!

    RispondiElimina
  19. buonissimo e l'accoppiata calamari e carciofi è una delle mie preferite! solo che di solito uso la pasta e non il riso!
    o t t i m a

    RispondiElimina
  20. Buonissimo! mi piace l'idea dei calamari in risotto!!! segno subito!

    RispondiElimina
  21. Giovanna, benvenuta e grazie!!!

    Terry, grazie!

    RispondiElimina