sabato 19 marzo 2011

Lasagnette con salsiccia e scamorza

Lasagnette con salsiccia e scamorza

Qualche mese fa, avevo nel freezer alcune sfoglie di pasta all'uovo avanzate da una precedente ricetta.
Le sfoglie erano appena sufficienti per due porzioni. Poichè sprecare cibo, senza voler cadere nella retorica, mi sembra veramente un affronto a chi ogni giorno, letteralmente non ha di che mangiare, ho pensato di utilizzarle, per preparare una lasagna.

Per farcirle ho optato per un sugo di carne, preparato molto semplicemente: i soliti ingredienti del soffritto, cipolla, carota, sedano, ai quali ho aggiunto la salsiccia, nel caso specifico la luganega, i pomodori pelati San Marzano e un pugno di funghi secchi.
Gli aromi, come d'abitudine, li ho stufati nell'olio e un filo d'acqua. Il sugo è molto più leggero e la cipolla, la carota e il sedano, si ammordiscono, aromatizzando il ragù. Dopo un paio d'ore di cottura ho ottenuto un sugo molto corposo, che nell'aspetto ricordava molto il ragù canonico, ma nei fatti era un semplice sugo di salsiccia e pelati San Marzano.

Ragù di salsiccia

Il sugo era veramente buono, la quantità avanzata l'ho utilizzata il giorno dopo per condire della pasta.
Le lasagne, le ho farcite con questo sugo, un paio di scamorzine piccole e parmigiano reggiano grattugiato.
Nella teglia ho preparato due porzioni singole. Come tè ho abbinato il Grand Lapsang Souchong.
Il suo gusto affumicato si accompagnava benissimo alla corposità del ragù, creando un interessante "gioco" con la scamorza fresca. Mio marito ha stappato anche una bottiglia di Chianti, sostenendo che le lasagne sono fatte proprio per essere accompagnate dal vino. Per la composizione delle lasagnette ho utilizzato una parte del ragù. Riporto, comunque le dosi della preparazione.

Lasagnette con salsiccia e scamorza

Lasagnette con salsiccia e scamorza

per il ragù:

550 g. di pomodori pelati San Marzano,
350 g, di luganega,
1 cipolla media,
1 carota,
1 gambo di sedano,
15 g. di funghi secchi,
olio extravergine di oliva,
sale,

per le lasagne:

6 sfoglie di pasta fresca all'uovo,
30 g. di scamorza fresca,
parmigiano reggiano.

Dopo averla pelata tritate la carota, la cipolla e il gambo di sedano a brunoise. Ponete il trito in una casseruola, aggiungete due cucchiai di olio extravergine di oliva, un dito d'acqua e fate cuocere a fiamma bassa, fino a quando l'acqua si sarà consumata. Aggiungete la salsiccia sgranata e fate cuocere per una decina di minuti, quindi unite i pelati San Marzano, i funghi secchi precedentemente ammollati e fate cuocere, a fiamma bassa, per un paio d'ore circa, fino a quando il sugo risulterà corposo.
Lessate le sfoglie di pasta all'uovo in abbondante acqua bollente salata, sgocciolatele, poneteli su un canovaccio, asciugatele bene, poi in una teglia abbastanza larga ponete due sfoglie affiancate, ma distanti, in modo da preparare due lasagnette mono porzione. Farcitele col ragù, la scamorza, precedentemente tagliata a fettine sottili e il parmigiano reggiano grattugiato. Proseguite fino ad esaurimento degli ingredienti, facendo in modo che anche la superficie sia ricoperta dal sugo, la scamorza e il parmigiano.
Ponete la teglia nel forno preriscaldato a 180° e fatele cuocere per qualche minuto; le lasagnette dovranno risultare dorate e la scamorza fusa.

Ragù di salsiccia

Ho abbinato il tè nero Grand Lapsang Souchong e il vino rosso Chianti.

24 commenti:

  1. Profumata saporita e molto gustosa...ottima la scamorza in capo alle lasagne...buona per una Domenica tranquilla e come variante al solito ragù con i tortiglioni...cioè andrebbe bene per domani, non credi...siiii!!! ciao e buona Domenica.

    RispondiElimina
  2. Assolutamente splendida questa ricettina.....chissà che bontà un bacino la stefy

    RispondiElimina
  3. Questo è uno di quei piatti che fa tanto casa, famiglia e coccole della mamma. E a me adesso sta venendo un briciolo di nostalgia. Un abbraccio tesoro, buona domenica

    RispondiElimina
  4. Buonissime ,queste lasagne,un ragù di salsiccia sicuramente saporito,più la morbidezza della scamorza.....che meraviglia!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Buonissima!!
    Brava
    buona domenica Anna

    RispondiElimina
  6. Saporitissimo questo primo, adoro le lasagne e quindi...ci faccio un pensierino!
    Magari domani che è domenica....
    Un abbraccione e buon fine settimana

    RispondiElimina
  7. ciao cara Giovanna, le lasagnette che hai preparato sono davvero squisite. Sono completamente d'accordo con te nel non sprecare cibo, e non è retorica ma un dovere che abbiamo. Un saluto

    RispondiElimina
  8. Mmmmmm che buone, un'alternativa gustosissima alla solita lasagna,bravissima!
    Felice domenica! Alda e Mariella

    RispondiElimina
  9. Il ragù di salsiccia... mmm che bontà! Lasagna spettacolare. Immagino il profumo

    RispondiElimina
  10. Mi sto sentendo male dalla fame.. Pensa che ieri io son stata al ristorante sardo e mji son mangiata gli gnocchetti con pomodoro e salsiccia.. e dicevo al mio fidanzato che è troppo buono un sugo così.. e tu che hai fatto? ci hai condito le lasagne.. ossignur che bontà!!! baci buona domenica :-)

    RispondiElimina
  11. Max, grazie! Si, le lasagne fanno tanto giorno festivo. Le mie, infatti le ho preparate di domenica.

    Stefy, grazie! Sei gentilissima.

    Federica, grazie! E' vero è un piatto molto casalingo, familiare.

    Mari e Fiorella, grazie! La salsiccia e la scamorza è veramente un buon abbinamento.

    Anna, grazie!

    Simo, grazie! Le lasagne anch'io le adoro!!!

    Valerio, grazie! Lo spreco in generale non mi piace, ma del cibo lo trovo veramente, come dire?, scorretto.

    Alda e Mariella, grazie!!! Siete gentilissime!

    Giovanna, grazie! Sei moloto carina!

    Claudia, grazie! Anche tu mi hai fatto venire fame, parlandomi di gnocchi con pomodoro e salsiccia.

    Baci e buona domenica

    Giovanna

    RispondiElimina
  12. Un abbinamento ghiottissimo! Un abbraccio Giovanna e buona domenica!

    RispondiElimina
  13. mai sprecare il cibo davvero.
    ottime lasagne!
    buona domenica

    RispondiElimina
  14. Che meraviglioso piatto, tesoro!!! Hai preparato delle lasagnette strepitose, invitantissime!!! Complimenti cara, un bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  15. Giovanninaaaaaaaaaaaaaa

    bellissima la lasagna ;). Se nn fosse che ho appena finito di pranzare, mmm...

    Un abbraccio fortissimo

    RispondiElimina
  16. piatto domenicale per
    eccellenza
    viva le lasagne
    specialmente preparate cosi'
    ciao katya

    RispondiElimina
  17. qui ci trattiamo bene con queste ottime lasagnette! che buone con la scamorza :P

    RispondiElimina
  18. Speedy, grazie!

    Carpe Diem, grazie! Sprecare è proprio brutto...

    Lady, grazie! Sei sempre gentilissima!

    Fiorellina, grazie! Che bello risentirti.

    Katya, grazie! Veramente un piatto domenicale.

    Gio, grazie! La scamorza è una gustosa variante...

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  19. Ciao! proprio gustose queste lasagne e belle filanti con la scamorza! mettono fame perfino adesso ;)
    bacioni

    RispondiElimina
  20. Un piatto che fa subito festa. A casa mia quando c'era mia nonna a cucinare le domeniche c'erano sempre o gli gnocchi o le lasagne.Adoro entrambi....
    Un bacione
    PS: ormai manca poco...:D

    RispondiElimina
  21. Deliziose queste tue lasagne, ciao

    RispondiElimina
  22. Manuela e Silvia, grazie!

    Viola, grazie! E' vero, le lasagne,come gli gnocchi, sono proprio un piatto che mette allegria e fa festa. Si, manca poco!

    Stefania, grazie!!!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  23. Favolosa ....amo la scamorza nelle lasagne... la tua è strepitosa!!!

    RispondiElimina
  24. ciao, sembra buonissima! Sono nuova, se ti va fai un salto da me http://unamammachecucina.blogspot.it

    RispondiElimina