martedì 26 aprile 2011

Croissants pasqualini

Croissants con erbette, ricotta ed uova

Rieccomi dopo alcuni giorni di vacanze, trascorsi sul lago di Garda. Giorni di tranquillità, di serenità, scanditi da ritmi più lenti.
Lontano dal pc, dalla televisione, ho ascoltato la voce della natura, conversato con mio marito, giocato col gatto, bevuto tanto tè, letto moltissimo e....cucinato!

L'idea iniziale era di preparare solo il casatiello, poi si sono aggiunti il pane fatto in casa, tanti sughini preparati con verdure fresche di stagione, tanto pesce al forno.
Cucinare nel relax più totale, lasciandosi guidare dalla fantasia, ispirare da una pianta vista nel corso di una passeggiata, riempendo i tempi di attesa di lettura, chiacchiere, tè è veramente molto piacevole.
I croissants della ricetta li ho preparati prima di partire, prima della vacanza "bucolica".
L'idea era di presentare la classica e deliziosa torta pasqualina in una versione diversa.
Così ho realizzato dei croissants farcendoli con un ripieno di erbette, ricotta e uova.
In questo caso uno spicchio.
Ho abbinato il tè. Tanto tè verde cinese. Mi sono lasciata guidare dalla stagione e ho associato il pregiato Yun Wu Cha, un raro tè, dai sapori fruttati e dalle note di nocciole.
La primavera è il momento del suo raccolto.

Con questi croissants partecipo al contest pasquale del Molino Chiavazza.

Croissants pasqualini

per l'impasto:

500 g. di farina 00 del Molino Chiavazza,
25 g. di lievito di birra,
olio extravergine di oliva,
2 cucchiai di malto,
10 g. di sale,

per la farcitura:

500 g. di erbette,
250 g. di ricotta,
2 uova,
parmigiano reggiano,
olio extravergine di oliva,
1 aglio,
sale,
pepe.

Per prima cosa preparate l'impasto. Per la preparazione cliccate qui. Intanto, lavate bene le erbette, lessatele con l'acqua aderente del lavaggio, sgocciolatele bene, poi asciugatele bene passandole in padella, con un filo d'olio extravergine d'oliva e un aglio.
Tritatele a coltello, amalgamatele con la ricotta, un paio di cucchiai di parmigiano grattugiati, un pizzico di sale e pepe macinato al momento.
Tagliate le uova, precedentemente rassodate in 8 spicchi. 
Lavorate velocemente l'impasto per sgonfiarlo, con le mani unte di olio stendetelo, poi tagliatelo in 8 triangoli e farcite la base di ogni triangolo con il composto di erbette e ricotta e uno spicchio di uovo sodo.
Avvolgeteli dandogli la forma di croissants, fateli lievitare ancora per qualche minuto, poi cuoceteli in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, o fino a quando risulteranno gonfi e dorati.

Croissants con erbette, ricotta ed uova

Ho abbinato il tè verde cinese Yun Wu Cha

33 commenti:

  1. Bentornata carissima!!! Complimenti per i tuoi croissants appetitosi e invitanti!!! Un abbraccio e felice serata

    RispondiElimina
  2. complimenti!!devono essere buonissimi!baci!

    RispondiElimina
  3. bentornata! questi croissant sono una magnifica e golosissima idea, complimenti! ti abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  4. Grazie mille per gli auguri,deliziosi questi croissants con quella farcia golosissima,ti invidio la passione per il tè verde,ti dico spesso che di tè ne bevo parecchio da sempre...ma sempre classico...e so che il verde fa benissimo......a presto,buona settimana!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia in Lago di Garda!!! hai fatto bene a prenderti una pausa deidcandoti alle cose che più ti piace fare in assoluto relax!!! Bella l'idea dei croissant in versione torta pasqualina mi piacciono moltissimo!!!! smackkk

    RispondiElimina
  6. Sono felice per te per il relax che vi siete concessi..Questi cornettini devono essere una favola! E poi leggere i tuoi abbinamenti di tè..sai che mi interessa molto!!!! Brava

    RispondiElimina
  7. ben rientrata!davvero invitanti questi panini, complimenti

    RispondiElimina
  8. ben ri...tornata! ottimi i cornetti un abbraccio, chiara

    RispondiElimina
  9. ben ri...tornata! ottimi i cornetti un abbraccio, chiara

    RispondiElimina
  10. Un ritorno alla grande che meraviglia...ma solo dopo avere perso un po' del peso pasquale eh eh
    copio...incollo...e fra mezzo chilo meno sulla bilancia li faccio :-))

    RispondiElimina
  11. Che belli e sfiziosi gnammm
    :P
    Bravissima baci

    RispondiElimina
  12. Praticamente la ciliegina sulla torta delle vacanze ideali! Brava sembrano davvero sfiziosi ; )

    RispondiElimina
  13. Bentornata tesoro, sono contenta che ti sei goduta dei giorni di vacanza in pieno relax e dibvertimento.
    Davvero un'idea simpatica e golosa quella di proporre la classica pasqualina in formato croissant. Non ne rimarrebe neanche uno su un tavolo da buffet, sono sicura. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  14. ciao Giovannina, bentornata. Sono contenta che ti sia rilassata qualche giorno. Ogni tanto ce n'è bisogno per ricaricarsi...
    La prossima volta vengo anch'io con te ;)
    Deliziosi i tuoi croissants pasqualini.....molto sfiziosi!
    Un bacione
    Smack

    RispondiElimina
  15. Bentornata Giovanna,ci sei mancata!
    I croissants sono davvero molto invitanti, ne mangeremmo volentieri qualcuno,bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  16. Quando si trascorrono delle vacanze in piena serenità e armonia con i propri cari secondo me non c'è più grande soddisfazione. se poi ci aggiungi anche delol'ottimo cibo preparato con le proprie manine tutto sarà al massimo...ottimi i cornettini, una bella novità...ciao e a presto.

    RispondiElimina
  17. Sono deliziosi, una bellissima idea. Complimenti e grazie.

    RispondiElimina
  18. Vi ringrazio tutti per le parole gentili ed affettuose.

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  19. Fantastici questi cornetti,molto invitanti!!!
    Ciao buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  20. Comodi a forma di croissants. Devono essere buonissimi. Un saluto.

    RispondiElimina
  21. ...ma che splendida idea questi croissant! Buonissimi!
    Son contenta che tu abbia trascorso le vacanze nel migliore dei modi, in pieno realx...un abbraccione!

    RispondiElimina
  22. beata te che sei stata in vacanza, il lago di Garda poi è veramente bello !e complimenti per questi croissants salati!

    RispondiElimina
  23. Bentornata e grazie per averci mostrato questi croissant davvero gustosi!!!Ottimi per mille occasioni!!! Un bacione!!!

    RispondiElimina
  24. Leggendoti mi sono rilassata anch'io!! Beata te!
    Questi croissants devono essere davvero buoni.

    RispondiElimina
  25. siempre me han gustado los croisants pero verlo en pascualina es original y exquisito,copio tu receta,es buení,cariños y abrazos.

    RispondiElimina
  26. Dei croissant che mangerei un giorno si e un altro pure ^_^

    RispondiElimina
  27. Wow devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  28. mmmmmmmm che buoni! spuntino notturno perfetto!

    RispondiElimina
  29. Ciao! Fantastica ricettina! Io e la mia collaboratrice vorremmo invitarti personalmente a NASO DA TARTUFO’s KITCHEN, la nostra nuova iniziativa! Partecipa alla sfida!! Più si è più si vince…e si vince tanto! vieni a leggere sul nostro blog http://www.nasodatartufo.blogspot.com come partecipare! ti aspettiamo!

    RispondiElimina
  30. Ciao Giovanna. Complimenti anche a te per il blog. Il tuo gatto assomiglia molto a uno dei miei, Spritz :).
    Ciao e a presto.
    Annalisa

    RispondiElimina
  31. Originali e molto golosi questi croissant, complimenti. Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  32. ben ritrovata cara!
    questi cornetti sono divini, complimenti!

    RispondiElimina