sabato 14 maggio 2011

Pizze con prosciutto, mozzarella, carciofini e collaborazione con Molino Rosignoli

Pizza con prosciutto, mozzarella e carciofini sott'olio grigliati

Se c'è un bel film da vedere, mi piace organizzare un dopocinema, per commentare il film, scambiare le idee con gli amici e confrontarmi.
Se ho del tempo a disposizione, preparo qualcosa di simpatico e carino da offrire agli amici, e li invito a casa.

Avendo iniziato una collaborazione con l'Azienda Molino Rosignoli ho preparato due pizze utilizzando la farina 00 e la Manitoba.
Il Molino Rosignoli è un'azienda di solide tradizioni familiari. Situata a Mantova, da generazioni produce farine di grano tenero.
Pur conservando un legame con le tradizioni e le radici, ancora oggi, una parte dell'energia viene fornita dal dislivello del corso d'acqua, negli anni lo stabilimento si è mano a mano modernizzato, con una serie di macchinari e di impianti. 


Le pizze le ho preparate con la farina 00 e una piccola percentuale di manitoba. La lievitazione è stata perfetta e le pizze molto apprezzate.
Come sempre sono partita dal "lievitino", ovvero ho attivato il lievito sciogliendolo in un po' di acqua a temperatura ambiente e il malto.

Pizza con prosciutto, mozzarella e carciofini sott'olio grigliati

Per la farcitura ho "giocato" sul tema della mozzarella e prosciutto. Ad una ho aggiunto anche i carciofini grigliati sott'olio, una confezione che avevo in dispensa, all'altra il pecorino di Pienza e il sale al tartufo Cascina San Cassiano.
Erano entrambe molto buone e gustose.

Ho abbinato il tè verde giapponese Sencha. Il suo sapore fresco, armonizzava molto bene con le pizze.
Servito in tazze arabescate, in tavola c'è stato un piacevole "melting pot gastronomico", tra la nostra italianissima pizza, il tè verde giapponese e le tazzine che ricordano il Marocco.

Pizza con prosciutto, mozzarella e carciofini sott'olio grigliati

Pizza con prosciutto mozzarella e carciofini e pizza con prosciutto, mozzarella, pecorino aromatizzata al sale al tartufo.

Per l'impasto:

400 g. di farina 00 Molino Rosignoli,
100 g. di manitoba Molino Rosignoli,
25 g. di lievito di birra,
1 cucchiaio di malto,
2 cucchiai di olio extravergine,
10 g. di sale,

per la farcitura:

400 g. di mozzarella di bufala,
120 g. di prosciutto cotto,
50 g. di pecorino di Pienza,
carciofini grigliati sott'olio,
parmigiano reggiano,
sale al tartufo Cascina San Cassiano,
olio extravergine di oliva.

Per prima cosa preparate l'impasto, in una ciotola sciogliete il lievito con un cucchiaio di malto e un po' d'acqua a temperatura ambiente, coprite con un piattino e attendete quindici minuti circa, sulla superficie ci saranno tante bollicine, segno che il lievito si è attivato.
Su una spianatoia fate una fontana con le due farine miscelate, al centro ponete il lievitino, l'olio extravergine, il sale e lavorate fino ad ottenere un panetto liscio e setoso.
Ponetelo in un capace recipiente, copritelo con un canovaccio umido e lasciatelo lievitare, avendo cura di porlo in un luogo tiepido al riparo da correnti d'aria, fino a quando sarà raddoppiato.
Lavoratelo brevemente per sgonfiarlo, dividetelo in due parti e con le mani unte d'olio, stendete i panetti in due teglie ricoperte di carta forno.
Farcite il primo con la metà della mozzarella, precedentemente sgocciolata e tagliata a dadini, metà del prosciutto cotto grossolanamente tagliato, i carciofini sott'olio, un cucchiaio di parmigiano grattugiato, condite con un filo d'olio extravergine o, se volete una pizza dal sapore più deciso, utilizzate l'olio di conservazione dei carciofini.
Lasciate lievitare per altri 15 minuti, poi cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti, o fino a quando risulterà dorata in superficie.
Intanto farcite l'altro disco di pasta con la rimanente mozzarella e prosciutto, unite il pecorino tagliato a dadini, un cucchiaio di parmigiano e un filo d'olio.
Lasciate lievitare per altri 15 minuti e cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 15 minuti, tiratela fuori dal forno, aromatizzatela col sale al tartufo e cuocetela ancora per pochi minuti.

Pizza con prosciutto, mozzarella e carciofini sott'olio grigliati

Ho abbinato il tè verde giapponese Sencha

32 commenti:

  1. Ciao tesoro, queste fantastiche pizze mi hanno fatto venire l'acquolina in bocca!!! Ah! Se potessi gustare almeno una fetta di tutta questa bontà, così potrei dimenticare la giornata di ieri che è stata un vero disastro, ho ripubblicato l'ultimo post che ho perso con tutti i commenti!
    Complimenti anche per la collaborazione! Un abbraccio e buon fine settimana

    RispondiElimina
  2. Oddio!!! Inviti anche me a casa tua??? Sono bellissime le tue pizze!!! :-)
    PS: è anche sabato, giorno di pizza perfetto! :-)

    RispondiElimina
  3. Che trionfo di bontà tesoro, impazzisco per la pizza ^__^ Che ne dici, oggi a pranzo approfittiamo della mia pasta e stasera a cena ci gustiamo queste delizie? Arrivooooooooo :D! Un abbraccio, buon we

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa la pizza!! Poi io adoro quelle bianche cioè con pochissimo o addirittura senza pomodoro! Quelle foto sono di un invitante...! Buon weekend!!

    RispondiElimina
  5. Giovanna mia che bontà!!!!!!! la pizza mi piace tantissimo.. però devo dire la verità preparo solo focacce.. devo rimediare! Conosco le farine Molino Rosignoli.. son eccezionali!!! smack buon w.e

    RispondiElimina
  6. Vado pazza per la pizza, la mangerei a qualsiasi ora, anche in questo momento una bella fetta delle tue fantastiche pizze non mi dispiacerebbe!
    Un abbraccio e buon fine settimana da Alda e Mariella

    RispondiElimina
  7. La pizza è sempre la pizza!!
    Fantastica le assaggio tutte e tre ^_*
    baci Anna

    RispondiElimina
  8. Buona la pizza, anche a me piace farla spesso! Se poi si hanno delle buone farina è ancora meglio!

    RispondiElimina
  9. Davvero speciale questa pizza! I miei complimenti cara...arrivo con un bel salamino...

    RispondiElimina
  10. da napoletana..come non amare la pizza in tutte le sue varieta'..
    buonissimeee...Complimenti!!

    RispondiElimina
  11. Lady, grazie! Anch'io ho perso diversi commenti del post precedente e ho dovuto reinserire alcune foto!

    Mari, benvenuta e grazie! Certo che invito anche te!!!!

    Federica, grazie! Ottima idea, già pregusto la tua fantastica pasta!

    Sara, grazie!!!

    Claudia, grazie! Io, invece, preparo poche focacce e mi piacciono tanto...

    Alda e Mariella, grazie!!!

    Anna, grazie!! Assaggia pure...

    Zia Elle, grazie! La farina utilizzata era ottima!

    Simo, grazie! Cara, vieni pure, ti aspetto!

    Enza, benvenuta e grazie!!

    Baci e buona domenica

    Giovanna

    RispondiElimina
  12. Io vivrei a pizza, quanto mi piace, bravissima Giovanna!!!!! Buona domenica, un abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  13. fantastica! una pizza venuta benissimo merito sicuramente della collaborazione,ma soprattutto tuo , sei bravissima, amici fortunati!
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  14. belle queste pizze e invitanti...!!!!bello e interessante tutto il blog!!anche il risottino qua sotto......grazie per la tua visita. a presto, Franci

    RispondiElimina
  15. Che belle pizze! e naturalmente complimenti per la nuova collaborazione!
    Bacio, Barbara

    RispondiElimina
  16. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  17. Le foto parlano da sole e non hanno bisogno di alcun commento. Io te ne rubo uno spicchio ... è buonissima e a presto

    RispondiElimina
  18. Ecco, magari se fai la pizza poi me ne porti un pochino. Ne sono ghiotta. Ciao e buona settimana

    RispondiElimina
  19. molto appetitosa la tua pizza!!! Io l'adoro in tutti i modi. E' l'unico di cui non mi stanco mai. Laura

    RispondiElimina
  20. Che meraviglia questa pizza! mangerei solo queste prelibatezze!!complimenti!!

    RispondiElimina
  21. Speedy, grazie!!!

    Sissi, grazie!!!

    Fra, grazie!

    Rebecca, grazie! Sei molto gentile!

    Franci e Vale, benvenute e grazie!

    Barbara, grazie!

    La creatività e i suoi colori, benvenuta e grazie! Prendi pure...

    Meris, grazie!!

    Laura, grazie!!

    Tina, grazie!!

    Baci e buona settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  22. Che bello il tuo blog, ci sono miriadi di spunti interessanti!!! Ti aggiungo subito ai miei preferiti :)

    RispondiElimina
  23. l'ho fatta sabato sera la pizza, fatta in casa è buonissima!
    buona pizza a tutti!

    RispondiElimina
  24. Mondo pizza!!!troppo buoneee!congratulazioni per la collaborazione :)

    RispondiElimina
  25. che buone queste pizze!!! uhmmm!

    RispondiElimina
  26. Ho appena finito di pranzare...ma assaggerei molto volentieri un trancetto di questa golosa pizza.......baciuzzi.....

    RispondiElimina
  27. E' vero che ho appena pranzato...ma la visione di queste pizze mi fa venire fame di nuovo!!! Non si può resistere alla pizza, specialmente a quella bella farcita come l' hai presentata tu!!! Un bacio e bravissima!!!

    RispondiElimina
  28. Ma che bontà infinita. Grazie di essere passata nel mio blog. Complimenti per la ricetta e per il blog! A presto

    RispondiElimina
  29. Complimenti per la collaborazione ead una pizza non si dice mai di no ...ciao

    RispondiElimina
  30. Ma che bella l'idea di un dopocinema!!Sai che non ci avevo mai pensato..se poi c'è una pizza del genere.. è d'obbligo!!
    Deve essere buonissima!!
    Complimenti! :-)
    A presto!

    RispondiElimina