martedì 31 maggio 2011

Pollo al forno con patate e pomodorini al profumo di zenzero e collaborazione con Marina Colonna

Pollo al forno con patate e pomodorini al profumo di zenzero

Leggo sempre più spesso che molte persone hanno rinunciato alla pausa pranzo, impiegando il tempo dedicato al pranzo, dal parrucchiere, al mercato, per commissioni, in palestra e la lista è lunga.
Anch'io sono sempre di fretta e per quanto me lo imponga, ho sempre mille cose da fare, al pranzo non rinuncio. Mai. Almeno per me, che mangio poco, è importante dedicare del tempo al pasto.

Certo, da molti anni non seguo più il canovaccio canonico che prevede primo, secondo, frutta magari preceduto dall'antipasto.
Sono molto più orientata verso il piatto  unico, dove carboidrati, sali minerali, fibre e proteine, sono  bilanciati ed equilibrati.
Il piatto presentato oggi, è stato preparato seguendo proprio questi principi, carne bianca per l'apporto proteico, le patate per quanto riguarda i carboidrati, pomodori e cipollotti per i sali minerali e le fibbre.
Una ricetta leggera e saporita, resa ancora più gustosa dal sapore piccantino dello zenzero, conferito da un olio aromatizzato.

Da poco ho iniziato una nuova collaborazione con Marina Colonna, un'azienda molisana, produttrice di olii extravergine d'oliva D.O.P. Nella tenuta vengono coltivate diverse varietà di cultivar, alcune delle quali anche bio.

Fra i vari prodotti, l'azienda presenta gli olii agrumati, ottenuti utilizzando agrumi, siciliani o calabresi biologici,  quali limoni, arance, mandarini, bergamotto.

Alla produzione degli olii agrumati si è aggiunta quella degli olii allo zenzero, al basilico, semi di cardamomo.
Gli olii aromatizzati vengono prodotti molendo le olive con radici fresche di zenzero, foglie di basilico, semi di cardamomo.

Ed è proprio l'olio allo zenzero che ho utilizzato per preparare il pollo al forno.

L'abbinamento col tè è stato semplicissimo, il "mio" amato Grand Keemun, con le sue note affumicate, ha accompagnato bene il pollo e le verdurine.

E ha proposito di tè, mi fa piacere segnalarvi sul sito CibVs la rubrica Buon CibVs col tè!, curata da me, nella quale parlo, come suggerisce il titolo stesso, di tè.

Pollo al forno con patate, e pomodorini al profumo di zenzero

ingredienti per 2 persone

2 cosce di pollo,
dieci patate novelle medie,
15 pomodorini datterini,
1 cipollotto,
una manciata di olive nere,
olio aromatizzato allo zenzero Marina Colonna,
aceto di mele,
fleur de sel de Guerande,
sale.

Sciacquate le cosce di pollo e ponetele in una teglia con un dito di acqua e un filo di olio allo zenzero, fate cuocere per circa 10 minuti, in forno preriscaldato a 180°.
Intanto lavate e pelate le patate, dividetele in due parti e sbianchitele per 4 minuti in acqua bollente salata e acidulata con due cucchiai di aceto di mele, fate intiepidire le patate e aggiungetele al pollo, mescolando bene, in modo che si ungano tutte uniformemente.
Cuocete per circa 15 minuti, quindi togliete le cosce, ormai cotte, e aggiungete il cipollotto tagliato a rondelle, le olive nere, i pomodorini tagliati a meta, mescolate delicatamente, e cuocete per altri 6 minuti, unite le cosce, così si riscaldano, cuocete ancora per 3 - 4 minuti, salate col fleur de sel e servite caldo.


Ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun

34 commenti:

  1. Che splendida presentazione del pollo, davvero ottima ricetta, da provare. E complimenti per la collaborazione, gli olii Colonna sono i migliori!!! Ogni volta che li uso il piatto si inebria di buon profumo. Ciao e a presto :)

    RispondiElimina
  2. Fantastico il tuo piatto, tesoro! Molto appetitoso e completo di tutti i principi nutritivi!!! Bravissima, un bacione e felice giornata

    RispondiElimina
  3. Auguri per la collaborazione!
    Io adoro il pollo ma non lo avevo mai provato con l'aggiunta dei pomodorini!

    RispondiElimina
  4. Buonissimo! Adoro il pollo, in tutte le salse e il tuo è da provare! Complimenti! Anche per la splendida collaborazione... ;-D

    RispondiElimina
  5. Quegli oli sono strepitosi.... mi piace questo metodo di cottura del pollo..
    ps: io purtroppo per pranzo in ufficio posso postare ben poco.. quindi mi rifaccio a cena..
    baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  6. Brava Giovanna! Ottima ricetta gustosa e profumata. Anche io adoro il pollo cucinato in tutti i modi. Questa tua nuova collaborazione mi sembra molto interessante, complimenti.
    A presto e buona giornata

    RispondiElimina
  7. Condivido appieno tesoro, anch'io ho il tuo stesso orientamento per quanto riguarda l'alimentazione. E queste coscette di pollo mi ispirano proprio. Sarà il profumino zenzeroso, sarà il tocco speciale del fleur de sal o il contorno di patate e datterini che...magari le trovassi oggi a pranzo! Un abbraccio, complimenti per la nuova collaborazione.

    RispondiElimina
  8. Ylenia, grazie! E' vero il piatto acquista un profumo e un aroma speciale.

    Lady, grazie! A me piace tanto il piatto unico.

    Francesca, grazie! Provalo il pollo con i pomodorini, vedrai che buono!

    Kiara, grazie! Io mangio poca carne, ma il pollo mi piace tantissimo!

    Claudia, grazie! Anche per me in ufficio è complicato!

    Rosalba, benvenuta e grazie! Gli olii sono veramente interessanti.

    Federica, grazie! Come sai, mangio poca carne, ma il pollo mi piace molto.

    Baci

    Giovanna

    RispondiElimina
  9. Complimenti per la collaborazione e soprattutto per questo piatto unico,che racchiude sapore,genuinità e semplicità!!
    UN abbraccio cara,alla prossima!!

    RispondiElimina
  10. il pollo fatta in questo modo e molto gustoso e buonissimo complimenti ..
    by da lia

    RispondiElimina
  11. Ottima ricetta ...per un ottimo olio.....Buona giornata!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Ciao! siamo d'accordo con te, saltare un pasto non và assolutamente bene!anche perchè poi per recuperare, si finisce per mangiare schifezze o imbottirsi in altri momenti della giornata!
    Ottima la tua proposta: completo e sano!
    baci baci

    RispondiElimina
  13. ciao, piacere di conoscerti e complimenti per il tuo bellissimo blog. Mi accomodo tra i sostenitori.. :)

    RispondiElimina
  14. mmmm buonooo..non sapevo dell'esistenza di quest'olio..dev'essere eccezionale.ciaoo

    RispondiElimina
  15. difficilmente anche io rinucio al pranzo,anche perchè arrivo a casa con appetito!un bel primo ed un grutto lo cerco di mangiare sempre o del formaggio leggero!buono questo pollo ispira molto!

    RispondiElimina
  16. ah ah ah volevo scrivere frutto!!!

    RispondiElimina
  17. davvero un piatto fantastico,e poi l'olio allo zenzero,deve essere una delizia,brava

    RispondiElimina
  18. Anche io non rinuncio mai al pranzo, e il tuo pollo sembra perfetto per quello di domani!

    RispondiElimina
  19. Damiana, grazie!

    Lia, grazie!

    Mari e Fiorella, grazie!

    Manuela e Silvia, grazie!

    Samaf, benvenuta e grazie!

    Tina, grazie! Si, è davvero molto buono.

    Carpe Diem, grazie!

    Franca, grazie! Si, molto molto buono.

    Franci, grazie davvero!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  20. Interessante il pollo cotto così da l'idea di essere leggero ma al contempo gustoso. Lo proverò.
    Congratulazioni per la nuova collaborazione.

    RispondiElimina
  21. complimenti innanzi tutto per la collaborazione e poi anche per le cosce di pollo, così non ho mai pensato di farle, proverò ;-)
    baci cara, a prestoooo.

    RispondiElimina
  22. un pasto ben bilanciato ,da perfetta nutrizionista; poi mettiamoci anche che è molto appetitoso , e allora qui scatta l'applauso brava!!!
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  23. Piatto, per me che adoro il pollo, squisito! La mia pausa pranzo la impiego per preparare la cena, mangiando molto leggera, zero carboidrati, per evitarmi l'abbiocco postprandiale sul lavoro...L'olio allo zenzero non l'ho mai assaggiato. a presto.

    RispondiElimina
  24. Una ricettina di gran gusto, splendidamente presentata!!!! Sei proprio brava Giovanna!!!!

    RispondiElimina
  25. ciao Gionannina, quante cose interesanti in questo post. Non solo il pollo che dev'essere favoloso, ma anche Cibus e la nuova collaborzione.
    Andrò senz'altro a leggere anche se un sbirciatina l'ho già data in realtà ;)
    Brava Giovanna...in effetti mi stupisco sempre a leggere quante cose sai sul tè...Sarà interessante leggerti
    Un bacione

    RispondiElimina
  26. Un piatto sano che dovrei tenere presente!
    Di base l'olio molisano, che conosco bene, è ottimo, figuriamoci aromatizzato.
    Per il tè vorrei proprio saperne di più, lo bevo tutti i giorni, anche più volte al giorno, e non ne conosco granché! Approfitto dei tuoi insegnamenti!
    A presto!

    RispondiElimina
  27. Fra, grazie! E' veramente molto leggero.

    Betty, grazie!

    Rebecca, grazie! Sei davvero molto gentile!

    Tinny, grazie! Anche a me il pollo piace tanto. Una pausa pranzo costruttiva.

    Speedy, grazie! Sei molto carina!!!

    Violetta, grazie! Sei sempre molto gentile. La collaborazione con CibVs mi rende molto felice.

    Dana, grazie! L'olio molisano è veramente molto buono. Per il tè, seguimi e vedrai...

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  28. Immagino che gustoso questo pollo con quell'olio! Il pollo è la mia carne preferita, proprio ora sto preparando per stasera a cena un'insalata di pollo! Ciao

    RispondiElimina
  29. Buon pomeriggio!!un bacione a presto!!

    RispondiElimina
  30. Ciao, complimenti per il bellissimo blog, da oggi ti seguo anch'io!!! un bacione,Olga

    RispondiElimina
  31. Un ottimo piatto unico,completo di tutto, bravissima!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  32. Stella, benvenuta e grazie!!! Buona l'insalata di pollo.

    Tina, buon pomeriggio anche a te!

    Olga, grazie sei gentilissima!

    Alda e Mariella, grazie!!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  33. Anche io come te cerco di fare il piatto unico o comunque un secondo o un primo con frutta e/o verdura...da quando ci siamo abituati così stiamo molto meglio e ci sentiamo più leggeri.
    Ottimo il tuo pollo,aromatizzato e profumatissimo...
    Buona serata, un abbraccio!

    RispondiElimina
  34. Ciao Giovanna... questo pollo dev'esser una favola... interessante l'olio allo zenzero... da cercare o riprodurre!

    RispondiElimina