mercoledì 21 settembre 2011

Crocchette di carote e zucchine e tè pregiatissimo!

Tè e crocchette 2

Domenica avevo una serie di impegni, tutti carini e simpatici, poi, causa diluvio universale che si è scatenato a partire da sabato sera, in un attimo mi sono ritrovata libera.
Bene! Mi son detta, così utilizzo la giornata per mettermi in pari con tutte le cose che in settimana per vari motivi avevo trascurato.
Infatti la settimana scorsa, tra il lavoro e una serie di impegni, non ho avuto un attimo di tempo.
Sabato sono stata a Taste, a proposito sul sito di CibVs, nella sezione BlogVs ci sono una serie di articoli dedicati alla manifestazione, tra i quali il mio dedicato al raffinatissimo ed elegantissimo risotto di Daniel Canzian.

Dunque, domenica, giornata dedicata alla casa. Però, eh si, c'è un però, con una super super coccola: un pregiatissimo tè cinese, proveniente dal raccolto di questa primavera. Il Mei Ja Wu Lung Ching.
La produzione molto esigua, non lo rende facilmente disponibile sul mercato. Infatti, sono riuscita a comprarne pochi grammi che ho centellinato con molta attenzione.

Poiché le foglie dei tè verdi possono, anzi, tranne qualche caso, devono, essere utilizzate per diverse infusioni, domenica mattina ho preparato la prima e nel corso della giornata, proprio come fanno i cinesi, l'ho fatto e rifatto.
La pioggia sferzante e l'utilizzo della gaiwan, hanno reso l'atmosfera molto intima e raccolta.

Ho preparato anche la cena in funzione di questo infuso, lo sapete, quando si tratta di tè faccio cose strane.

Ne La Cucina del Corriere di settembre, fra tante ricette interessanti, mi sono piaciute subito le crocchette di carote e zucchine, gustose e leggere per la cottura in forno. Detto, o meglio, letto, fatto! Con qualche variazione, dovute a motivi pratici. Ho utilizzato 350 g. di zucchine, invece dei 250 g. indicati dalla ricetta: volevo smaltirle e così le ho usate tutte, per contro ho messo 150 g. di carote, invece di 200. Le uova indicate dalla ricetta erano 2, le mie erano piccolissime, 2 erano poche, tre un po' troppe, ho ovviato con una manciata di pan grattato, invece dell'aneto che non avevo, ho utilizzato la menta e il basilico, per finire, ho sostituito la scamorza, che non avevo, col pecorino toscano.
Risultato: crocchette buonissime e finite in un attimo, nonostante abbia fatto la dose per 4 persone.
Il tè era perfetto, si abbinava molto bene alla dolcezza delle verdure.

Tè e crocchette 4

Crocchette di zucchine e carote

Ingredienti per 4 persone:

350 g. di zucchine,
150 g. di carote,
3 uova piccole,
100 g. di pecorino toscano,
una manciata di pan grattato,
erbe aromatiche (menta e basilico)
olio extravergine di oliva,
sale.

Ho lavato e asciugato le carote e le zucchine, dopo aver pelato le carote, le ho grattugiate e fatte appassire per 5 minuti in padella con un cucchiaio di acqua e uno di olio extravergine di oliva, poi ho aggiunto le zucchine grattugiate, salato e  fatto cuocere, mescolando spesso per altri 5 minuti; ho fatto intiepidire il composto poi l'ho posto in una bacinella con le uova sbattute, ho aggiunto 10 g, di menta e basilico tritati a coltello, una manciata di pan grattato e ho amalgamato il tutto. In una teglia, ricoperta di carta da forno, con l'aiuto di un coppa pasta ho formato le crocchette e le ho cotte per 10 minuti in forno preriscaldato a 180°, poi ho aggiunto il pecorino tagliato a dadini e le ho cotte per altri 10 minuti.

Ho abbinato il pregiato tè verde cinese Mei Ja Wu Lung Ching

Alla prossima! :-)

Giovanna

26 commenti:

  1. Ciao Giovanna :) sono sempre belli i tuoi racconti, al pari delle ricette! E' davvero un piacere leggere le tue riflessioni! Buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  2. Giovanna mi hai salvato da una domanda"cosa faccio per cena???" ecco trovato sono bellissime sopratutto perche' cotte in forno e light!!!Grazie buona serata!!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima ricetta mi piace e la copio!! un'abbraccio anna

    RispondiElimina
  4. Mi fai scoprire sempre qualcosa di nuovo sull’affascinante mondo del tè. Non sapevo che le foglie del tè verde potessero (dovessero!) essere riutilizzate!
    Sotto forma di crocchette sono sicura che anche il babbo divorerebbe le carote. A me hanno già conquistato con quel saporito formaggio filante sopra. Un bacione

    RispondiElimina
  5. ma quante ne sai sul tè!!! ammazza.. da tanto.. a niente come me! Ottime le polpette di carote e zucchine! bacioni

    RispondiElimina
  6. Giovanna, che meraviglia...tra il te e le crocchette non saprei che scegliere!!! un bacione

    RispondiElimina
  7. Chissà forse così anche la mia Vicky mangerà allegramente le verdure.. ;-))
    bella idea!
    ciao fico&uva

    RispondiElimina
  8. Ma che meraviglia!Come sono belle e sicuramente buonissime!Da provare!

    RispondiElimina
  9. Le tue crocchette di zucchine e carote sono belle e devono essere buonissime.

    RispondiElimina
  10. eh eh eh Giova' tu fai come faccio io, vario le quantità in base a quello che ho in frigo e devo assolutamente cucinare :)
    davvero saporite le tue crocchette!

    RispondiElimina
  11. che belle atmosfere! mi immagino questo rito di preparazione del tè ,mi ripeto ma sono atmosfere affascinanti . le crocchette mi intrigano molto , bravissima Gio' , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  12. ti sono venute una meraviglia!
    Copio per la ragazzuola di casa che non ama le verdure...ma io corro da te con un buon vinello frizzante e dei bei grissini...
    Un abbraccio, buona serata!

    RispondiElimina
  13. Carissima, è sempre un piacere leggerti! Non ho mai pensato di fare le crocchette con carote e zucchine, ma le tue sono cosi' invitanti che mi hanno fatto venire voglia di farle!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. Giovanna! che belle che sono queste crocchette! mi hanno proprio conquistata, mi sa che le provo presto. Grazie Giovannina, sai che non sapevo che il te si utilizzasse più di una volta? ma quanto sono ignorante in materia! Un bacione

    RispondiElimina
  15. Pure io mi associo a Viola, sono ignorantissima in materia di tè, e tu mi illumini sempre, grazie!!!!!!! Un grande abbraccio dal Lago!

    RispondiElimina
  16. Immagino la bontà di entrambi!!!il tè chissà che meravigliosa sensazione alla mente che dev'essere, buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
  17. Vi ringrazio tutti. Riguardo al tè: i verdi, bianchi, gli Oolong si possono utilizzare per più infusioni.
    Lo stesso discorso vale per qualche tè nero molto pregiato.

    Baci

    Giovanna

    RispondiElimina
  18. Le crocchette sono splendide, ma mi affascini soprattutto quando ci parli del tè! Un bacione!

    RispondiElimina
  19. Che bella atmosfera in questo post, le crocchette poi le farò di certo, mi sembra un'ottima idea per la cena!
    Evelin

    RispondiElimina
  20. Che bell'abbinamento...non conoscevo questo tè! Fortunata che sei potuta andare al Taste, ciao SILVIA

    RispondiElimina
  21. Ciao Giovanna, sono arrivata qui per ricambiare la tua visita. Un piacere affacciarmi nella tua cucina, mi rivedrai qui spesso e volentieri. Un salutone da Madrid.

    RispondiElimina
  22. Questa è veramente una bellissima idea per cucinare in modo diverso dal solito le zucchine.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  23. che buone queste crocchette!!mi piacciono!!buona giornata

    RispondiElimina
  24. quei fichi con nocciole caramellate su una foglia di prosciutto, con sotto un morbido lettino di...
    beh, mi ci tufferei a nozze... peccato che i fichi ormai non li trovo più... solo al mercato... ma che prezzi ormai!!!!

    RispondiElimina