venerdì 30 settembre 2011

Vongole, che passione!

Zuppetta di vongole

C'è poco da fare, ci sono ricette che seppur preparate frequentemente, ricordano sempre una determinata stagione.
La torta di mele, anche se fatta in tarda primavera, quando la frutta estiva ancora scarseggia e le mele sono ancora buone, ricorda sempre l'autunno o l'inverno.
Adesso vi risparmio tutta la lista di cibi, ma andando direttamente alle vongole, protagoniste delle ricette di oggi, in qualunque stagione le preparo, come dire? evocano l'estate.
Mi fanno pensare a cenette estive, in terrazza, con una bella tavola apparecchiata e una piacevole conversazione, mettiamoci anche la brezzolina che soffia leggera e ho fatto un quadretto da cartolina.

Scialatielli con le vongole

Riacquistando un minimo di serietà e di concretezza, sia la zuppetta che la pasta l'ho preparata proprio l'estate scorsa, per un pranzo veloce, ma gustoso.

Solitamente il sugo con le vongole mi piace bianco, senza pomodori, ma in questo caso, avendo dei datterini buonissimi ho pensato di aggiungerli al sugo. Ma sto parlando di una quantità davvero minima. Inoltre, invece dei soliti spaghetti ho utilizzato un tipo di pasta tipico del meridione, gli scialatielli, in questo caso lievemente aromatizzati al limone.
La zuppetta l'ho preparata come antipasto, con qualche fettina di pane tostato era veramente deliziosa.
Sarò anche temeraria, infatti mio marito che mi segue in tutti i miei esperimenti, tè compreso, con le vongole ha voluto preferito il vino bianco, un Vermentino di Gallura, io, invece, ho abbinato un tè verde giapponese il Sencha, che con le vongole legava benissimo.
Il suo sapore fresco, armonizzava molto bene con quello delle vongole. E comunque, mio marito, una tazzina alla fin fine l'ha voluta!!!!


Zuppetta di vongole

Zuppetta di vongole e pasta con le vongole

ingredienti per 2 persone:

1 Kg di vongole veraci,
10 pomodorini datterini,
200 g. di scialatielli al limone de La Fabbrica della pasta di Gragnano,
5-6 fette di pane,
3 agli,
olio extravergine di oliva,
prezzemolo,
sale,
pepe.

Ho spurgato le vongole, poi in una pentola capiente ho fatto soffriggere un aglio in un paio di cucchiai di olio extravergine, ho unito le vongole e le ho fatte aprire, prelevando mano a mano quelle aperte. Quindi ho filtrato bene il liquido di cottura utilizzando una garza.
Per preparare la zuppetta ho soffritto in abbondante olio un aglio, ho unito un mestolino del liquido filtrato delle vongole, 4, 5 pomodorini lavati e tagliati a metà e ho fatto cuocere il tutto per qualche minuto, quindi ho aggiunto 1/3 delle vongole, pepato, fatto insaporire per un paio di minuti, ho aromatizzato col prezzemolo tritato e ho servito con fettine di pane tostato.
Per il sugo della pasta, ho fatto soffriggere il restante aglio in abbondante olio extravergine, unito un mestolino del liquido di cottura delle vongole, i restanti pomodorini e fatto cuocere per qualche minuto. Ho unito le restanti vongole, di cui la metà sgusciate, abbondante prezzemolo tritato, pepato, fatto cuocere per qualche minuto così da far insaporire il tutto, aggiunto la pasta, fatto amalgamere bene e decorato con prezzemolo tritato.

Scialatielli con le vongole

Ho abbinato il tè verde giapponese Sencha e il Vermentino di Gallura.

Alla prossima ricetta! :-)
Buon fine settimana!!

Giovanna

33 commenti:

  1. mamma mia.. assieme alle cozze sono i frutti di mare che più amo.. così nel soutè.. o nella pasta.. eccezionali!!!!! baciotti buon w.e.
    ps: basta caldooooooooooooooooo

    RispondiElimina
  2. Purtroppo non mangio nè vongole nè cozze...ma un piatto così farebbe la felicità di mio marito...te lo mando lì!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Troppo buone le vongole sia nella zuppetta che nella pasta e sanno tanto di estate!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  4. Che meraviglia!!!Troppo invitante!Buonissimo complimenti

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia!!!Troppo invitante!Buonissimo complimenti

    RispondiElimina
  6. Già le vongole e le cozze rimandano sempre all'estate, al mare, alle cene all'aria aperta.
    Buoni gli scialatielli con quel sughetto.

    RispondiElimina
  7. Solo a guardare viene l'acquolina, mi piacciono molto i piatti con vongole e cozze! E mi viene anche un pizzico di nostalgia x l'estate appena trascorsa!Buon we.

    RispondiElimina
  8. A chi lo dici le vongole sò vongole :P
    bravissima le faccio spesso vivo in una località di mare ^_^
    bravissima cara
    Buon W.E.
    Anna

    RispondiElimina
  9. Mi credi che potrei mangiarla anche subito quella pasta :D? E' uno dei primi che più adoro in qualsiasi stagione. Abbiamo gusti molot simili, anch'io la preferisco in bianco con le vongole e se pomodoro dev'essere che sia ciligino. Allora SI' :) Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  10. Giovanna grazie!
    Mi hai dato una bellissima idea per la cena che ho in programma questo fine settimana!!
    L'antipasto te lo copio pari pari, è troppo invitante.
    Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
  11. buonissimi...io non amo particolarmente le vongole, ma il fidanzato sì...per la tua pasta farebbe follie

    RispondiElimina
  12. non cucino le vongole ma anche io ci avrei bevuto su un vermentino! :D ad ogni modo il piatto che per eccellenza dell'estate!

    RispondiElimina
  13. Wow le vongole!E poi ricordano l'estate che stà finendo.Bravaaaaa

    RispondiElimina
  14. Immagino il profumino ... sono entrambi ottimi piatti che ricordano tanto l'estate anche a me anche se sinceramente mi piace mangiarle in ogni stagione!Però ora spettiamo l'autunno, eh!Sai che a me piace il freddo ;) Buon we baci ^^

    RispondiElimina
  15. Io pure potrei mangiarla in ogni momento. Bravissima, un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Che piattini, cara Giovanna, non saprei quale scegliere....allora facciamo tutti e due.....:-)
    Un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  17. Buone!!! E si, evocano l'estate,un bel panorama marino, il cielo azzurro e un bel piatto alle vongole!
    http://agavepalermo.wordpress.com

    RispondiElimina
  18. buonissime entrambe le preparazioni , i pomodorini che danno quel rosato sono perfetti, mai rosso , mai troppo pomodoro bravissima Gio', un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  19. Ah sì sì, concordo: quella per le vongole è passione pura e infinita!
    L'abbinamento con gli scialatielli, peraltro aromatizzati al limone, poi deve essere fantastico. E quella zuppetta mi intriga proprio tanto!
    Rimango infine sempre estremamente affascinata da tutti i tuoi abbinamenti con il tè che mi incuriosiscono moltissimo.
    Bacioni Gio, e felice week end

    RispondiElimina
  20. Vi ringrazio tutte, siete molto gentili!

    Baci e buon fine settimana

    Giovanna

    RispondiElimina
  21. "Ecco per te il 2° numero di OPEN KITCHEN MAGAZINE!
    Per sfogliarlo gratis clicca qui:

    http://www.openkitchenmagazine.com/

    Puoi seguirci anche su Facebook cliccando qui:

    http://www.facebook.com/openkitchenmagazine

    Un abbraccio,
    il Team di OPEN KITCHEN MAGAZINE

    ps: ci farebbe molto piacere se potessi condividere il banner del magazine con tutti i tuoi amici! Per farlo basterà andare sul nostro sito, nella sezione "condividi" e prelevare la copertina del magazine; il link diretto è questo:
    http://www.openkitchenmagazine.com/condividi/
    Te ne saremmo davvero grati! ^.^"

    RispondiElimina
  22. le vongole...anzi il pesce in generale e' una di quelle cose che non imparero' mai a cucinare...che peccato...ti sono riuscite benissimo direi!

    RispondiElimina
  23. ciao Giovanna, scusa se non commento la tua ricetta ma le vongole... non mi piacciono :((
    Invece quel che mi piace molto sono le tue letture! "Tre uomini" l'ho letto moltissimo tempo fa e anche se non entusiasmante l'ho trovato carino, mentre la Austen è una delle mie passioni; la trovo così "moderna" nonostante l'epoca in cui ha vissuto!
    Da accanita lettrice anch'io sono sempre curiosa di conoscere "i gusti" altrui in materia.
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  24. Sono anche la mia passione! La zuppetta in piccole porzioni mi piace tantissimo :) A presto Liz

    RispondiElimina
  25. wow! come avevo fatto a non aver ancora trovato il tuo blog! é meraviglioso! come lo sono queste vongole -sia con la pasta che la zuppetta...e si... mi fai evnie una gran voglia di estate!!! accidenti!

    RispondiElimina
  26. º° ✿
    ♥ °
    Amiga,
    Que delícia!!!
    Bom fim de semana!
    Beijinhos.
    Brasilº° ✿
    ✿♥ °

    ..(░)(░)
    (░)(♥)(░)
    ..(░)(░)

    RispondiElimina
  27. E' stata la nostra cena di Giovedì sera, in perfetta sintonia con questo caldo fuori stagione e per noi..vino! ;)

    Buon Week end!
    Francesca di singerfood.com

    RispondiElimina
  28. Amo le vongole, ottimo piatto

    RispondiElimina
  29. Abbinamento "ardito" il te verde con le vongole, come direbbe il bel'om di Cracco ma da provare ;)
    PS: sto andando in confusione, magari me l'hai già detto, ma il 15 Ottobre mi confermi che ci sarai all'incontro a Novara tra Foodies? Sto tirando le somme e avrei bisogno di sapere quanti siamo, se riesci a venire mi fa moooolto piacere! Grazie ;)

    RispondiElimina
  30. Faranno pure pensare all'estate ma io le mangerei sempre...con queste due ricettine poi anche tutti i giorni!! Bellissime foto...Un bacio!!!

    RispondiElimina
  31. Con o senza pomodoro piace molto anche a me: sia le versione guazzetto che come condimento-pasta! Grande classico!
    Un bacione cara Giovanna!

    RispondiElimina
  32. Meravigliose le vongole!!! E hai ragione, evocano l'estate! Buonissima giornata!

    RispondiElimina