lunedì 27 febbraio 2012

Pizza al prosciutto e pizzette mignon

Pizza e pizzette 1

Eh si, lo so! Sta diventando una mania! Ormai tra pizze, pane, panini e varie ho sempre le mani in pasta! Ma sono convinta che ognuno di noi ama cucinare ciò che ama mangiare. :-)
In generale, mi piace seguire le mie passioni, facendo quello che realmente amo, sento mio, e non perché è di moda;  non per snobismo, ma per coerenza verso me stessa. Fare un qualcosa che non mi appartiene, mi risulterebbe estraneo, e dopo un po' mi annoierei profondamente.
Ma tornando ad argomenti più mangerecci, la pizza e le pizzette le ho preparate per cena un sabato sera di qualche settimana fa.

Pizza e pizzette 2

Avevo in casa del prosciutto crudo toscano, molto saporito e tagliato leggermente spesso come piace a me, così mi è venuta l'idea di preparare una sorta di margherita bianca, ovvero una pizza farcita con mozzarella, una spolverata di parmigiano reggiano e un filo d'olio extravergine e poi, una volta cotta, l'ho ricoperta con le fette di prosciutto.
Mangiata subito, con la mozzarella ancora filante e il prosciutto appena intiepidito era davvero deliziosa.

Pizza e pizzette 8

Le pizzette mignon, avevano un diametro inferiore ai dieci cm, le ho preparate per divertimento, ma anche per provare degli stuzzichini da buffet in vista di un aperitivo da preparare.
Questo scorcio di primavera mi ha messo voglia di uscire, incontrarmi con gli amici, organizzare una cenetta simpatica, ricca di aperitivi e antipasti, una sorta di brunch serale. Oppure, perché no? Un vero brunch, all'orario canonico.

Pizza e pizzette 13

Il massimo sarebbe organizzarlo al parco, come ho fatto qualche anno fa. Pietanze buone da mangiare anche fredde, tanti stuzzichini, qualcosa da bere e amici con i quali conversare.
In realtà, spesso, quando le giornate sono tiepide, sono solita andare al parco con mio marito per un pic nic improvvisato. :-)

Pizza e pizzette 14

Ma sto divagando...Tornando alle pizze, avendo a disposizione molto tempo, ho utilizzato poco lievito, inoltre, come sto facendo spesso ultimamente, ho preparato una miscela di farine, in questo caso, alla manitoba, ho aggiunto la farina 00 e la semola di grano duro in pari quantità.
Le pizze sono risultate morbide all'interno e leggermente croccanti in supeficie, il risultato ci è piaciuto così tanto che l'ho rifatta altre volte.
Le pizzette le ho farcite in maniera molto semplice, pomodoro, mozzarella e per dare un tocco brioso, a qualcuna ho aggiunto del peperoncino in polvere, a qualche altra un mix di pepi.
Da bere una bibita fresca....Noooo! Tè, of course! :-)
Considerata la sapidità, e la bontà, del prosciutto, ho abbinato un pregiato tè nero cinese che amo moltissimo, lo Yunnan d'Or.
Prima della ricetta, vi ricordo ancora il libro pubblicato per i bambini di Rocchetta Vara. Il passaparola è importante....:-)

Pizza con prosciutto e pizzette mignon

per il lievitino:

11,1 g, di lievito,
10 g. di zucchero,
200 g. di acqua,

per l'impasto:

200 g. di farina 00,
200 g. di semola di grano duro,
100 g. di manitoba,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
15 g. di sale,

per la farcitura:

250 g. di mozzarella di bufala,
120 g. di prosciutto crudo toscano,
1/2 scatola di pomodori pelati,
olio extravergine di oliva,
peperoncino,
mix di pepi.

Ho sciolto il lievito e lo zucchero nell'acqua leggermente tiepida, coperto con un piattino e ho aspettato una quindicina di minuti, il tempo che il lievito si attivasse.
Su una spianatoia ho setacciato il mix di farine, al centro ho unito l'olio, il sale e il lievitino, lavorando fino ad ottenere un impasto liscio e setoso, eventualmente, se necessario, aggiungere acqua tiepida.
Ho posto il panetto in un recipiente, coperto con un canovaccio umido e atteso che lievitasse. Quando l'impasto è raddoppiato di volume è pronto.
Ho suddiviso l'impasto in due parti, per la pizza ne ho utilizzato circa 2/3 per le pizzette 1/3.
Su una teglia ricoperta di carta forno, con le mani unte ho steso l'impasto, ho aggiunto circa 200 g. di mozzarella, precedentemente tagliata a cubetti e sgocciolata, un filo d'olio extravergine, una spolverata di parmigiano reggiano grattugiato e ho posto in forno preriscaldato a 200° per circa 15 - 20 minuti, o fino a quando è risultata gonfia e dorata. Quindi, ho steso sulla pizza le fette di prosciutto.
Intanto ho suddiviso il restante impasto, ho formato una decina di palline, le ho fatte lievitare per una ventina di minuti, coperte con un panno umido, poi le ho lavorato formando le pizzette e le ho fatte lievitare per altri dieci minuti, quindi le ho farcito con i pomodori pelati, precedentemente tagliati e la mozzarella, aggiungendo a qualcuna il peperoncino e ad altre il mix di pepi.
Le ho poste su una teglia ricoperta di carta forno e cotte in forno preirscaldato a 200°, per circa 15 minuti.

Pizza e pizzette 4

Ho abbinato il tè nero cinese Yunnan d'Or

Alla prossima! Buona settimana!!! :-)

Giovanna

33 commenti:

  1. mi hai fatto venir voglia di pizza anche a me e buonissima complimenti
    lia

    RispondiElimina
  2. che meraviglia cara! e amo ancor di più il prosciutto tagliato spesso :D
    Buon inizio settimana ^^

    RispondiElimina
  3. Adoro il prosciutto saporito, se poi è tagliato spesso ancora meglio.
    Un bel pezzo della tua pizza bianca con prosciutto l'avrei mangiata con piacere.
    Buona settimana.

    RispondiElimina
  4. Bene!!! tu una bella pizza con pizzette ed io una focaccia!!! stiamo bene oggi se mettiamo tutto assieme!!!! baciotti .-)

    RispondiElimina
  5. Quanto e' buona e quanto mi piace la pizza, la mangerei a qualsiasi ora, e questa con il prosciutto e' semplicemente favolosaaaa!!!Un bacione!!

    RispondiElimina
  6. anch'io non so stare senza le mani in pasta! é più forte di me!!!! Cmq la tua pizza è fantastica e le tue pizzette ottime per un happy hour!

    buona giornata
    spery

    RispondiElimina
  7. Assolutamente squisite. Le foto rendono davvero...anche troppo! Un abbraccio, buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Piace a tutti e non stanca!!!!!
    Spettacolare!!! Averla adesso!!!!
    Un bacione grande!!!!!

    RispondiElimina
  9. Le pizze non stancano mai la mangerei tutti i giorni che bontà
    bravissima buona settimana
    kiss

    RispondiElimina
  10. Come la capisco tesoro questa "mania"! Ma come si fa a resistere alla bontà della pizza? Con quel saporitissimo prosciutto poi, bello magro come piace a me :) Le pizzette migno sono una vera chicca, sfiziosissime e una tira l'altra in attesa di quella grande. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  11. pizza fantastica una porzione la mangerei

    RispondiElimina
  12. Esiste qualcosa di piu' buono della pizza? No :-)

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia...le pizzette rosse sì per carità, carine e poi buone sempre e comunque. ma quelle fette di prosciutto così perfettamente sposate a quella pizza bianca che sembra un sogno??
    M'hai fatto venire una fame cara Gio!!!!
    Ma sai che sei veramente brava?
    baci, buona settimana!

    RispondiElimina
  14. Vi ringrazio tutte!
    Un bacione e buona settimana
    Giovanna

    RispondiElimina
  15. che belle pizzette,sembrano molto soffici,complimenti!!è stato un piacere passare dal tuo blog...ti seguo...

    RispondiElimina
  16. Squisitaaaaa!Vai tranquilla che con la pizza metti tutti d'accordo, non stuferà mai!Anch'io la settimana scorsa ci ho fatto 2 post di fila, impossibile resisterle!Ottima questa versione bianca, magari con un po' d'aglio .. yummy!Sì credo proprio che stasera la farò!Baci PS sai che anch'io da un paio di gg sto pensando che nn vedo l'ora di organizzare un brunch!?

    RispondiElimina
  17. E come si fa a dire di no alla pizza! La tua solo a vederla mi ha fatto tornare la fame! Complimenti e bacioni!

    RispondiElimina
  18. Oh Giovanna la foto della pizza con il crudo steso sopra è divina...tagliato spesso e leggermente cucinato bè cara una vera ghiottoneria....Buona!!!! anche a me piace mescolare le varie farine tanto per vedere l'effetto che fa...e seguirò la tua di ricetta!!!GRAZIE
    Abbraccione del buon Lunedì!!!!!!

    RispondiElimina
  19. ...stai davvero diventando la maga dei lievitati! Quella pizza al prosciutto...mi fa una gola...visto che è l'ora della merenda, quasi quasi...

    RispondiElimina
  20. Non sai che fame mi hai fatto venire! sono deliziose!!

    RispondiElimina
  21. Ah guarda, io sono molto simile a te: cucino ciò che mi piace mangiare e le mode non mi appartengono in generale, men che meno in cucina! :)
    W la pizza! E' la cosa più buona che c'è!!! Che delizia le pizzette!
    Un abbraccio carissima! :)

    RispondiElimina
  22. Ciao, piacere di conoscerti,passando da qui ho notato che hai un carinissimo blog!Mi unisco ai tuoi lettori così potrò seguirti! Se ti va passa da me!Complimenti per queste pizze farcite!A presto...Molly

    RispondiElimina
  23. Ho una fame pazzesca, non puoi farmi vedere queste meraviglie!!! Baci

    RispondiElimina
  24. mi vien voglia di dare un bel morso alla pizza al prosciutto , mmmmm.... e le pizzette???un sol boccone! continua ad impastare , fai benissimo, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  25. A quest' ora rischio di svenire davanti al monitor!! Mamma mia che buone queste pizze! Non saprei proprio quale scegliere, forse la prima perchè anche quel prosciutto è davvero invitante...Insomma mia cara, stasera mi hai proprio fatto venire una fame!! Bacione e bravissima come sempre!!

    RispondiElimina
  26. Ciao Giovanna! anche io amo il prosciutto toscano.. sulla tua pizza chissà che buono! se ti va di giocare ad un gioco, passi da me? bacioni! http://burroezucchero.blogspot.com/2012/02/giochiamo-lets-play.html

    RispondiElimina
  27. Mi hai fatto venire voglia di pizza per colazione, quella con il prosciutto è super e ricca di sapore. Complimenti cara. Buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
  28. Mi hai fatto venire voglia di pizza per colazione, quella con il prosciutto è super e ricca di sapore. Complimenti cara. Buona giornata, ciao.

    RispondiElimina
  29. Vi ringrazio tutti!
    Un bacione
    Giovanna

    RispondiElimina
  30. che buone Giovanna...bello avere le mani in pasta...poi se si producono queste pizze!"!!carpe diem...

    RispondiElimina
  31. questa cosa del lievitino la devo decisamente studiare meglio perché lo trovo ovunque... che scarsa che sono! ahah!

    RispondiElimina
  32. Ciao!
    Sono d'accordo con te su tutto quello che hai detto all'inizio del post1 Anche io amo cucinare ciò che amo mangiare! Altrimenti non sarei me stessa!
    Per esempio, alla pizza non ci rinuncerei MAI!!!
    Ottima sia quella grande che le piccoline! Gnam!
    Un bacio, ciao!

    RispondiElimina
  33. Anche a me piace tantissimo la panificazione: quando rientro a casa alla sera, per esempio, la prima cosa che faccio è staccare un pezzetto di pane. Se avessi una pizza ad aspettarmi butterei tutto di corsa sul divano e mi butterei subito sul piatto.
    Ti è venuta benissimo. Quelle pizzette sono deliziose!!

    RispondiElimina