venerdì 9 marzo 2012

In attesa delle tagliatelle: bruschette al tartufo!

bruschette al tartufo

Eh si, è andata proprio così! Mentre preparavo le tagliatelle, tra lo sfrigolio dello scalogno in padella, il tagliere pronto per affettare il prosciutto e tagliare il formaggio, l'odore inebriante del tartufo mi ha scatenato un forte languorino, così, mentre mio marito stappava il vino e io sorseggiavo il mio tè verde, ho pensato di assaggiare l'olio extravergine utilizzato per la ricetta, preparando qualche bruschetta, così, tra un bicchiere di vino, una tazza di tè e qualche bruschetta non abbiamo resistito e ne abbiamo fatta qualcuna al tartufo, in attesa poi di mangiare le tagliatelle.
Pranzare così ci piace, e molto frequentemente preparo bruschette tra una portata e l'altra, o in attesa del pranzo.
Buon cibo, buon vino, buon tè, of course! e convivialità, questi per me i concetti alla base della cucina! :-)

Ovviamente questa non è una ricetta, ma il piacere di condividere con voi la mia idea di cucina. :-)

Bruschette al tartufo

pane,
olio extravergine di oliva Frantoio Pruneti,
tartufo nero Azienda Savini.

Dopo aver grigliato il pane sulla piastra di ghisa, l'ho condito con un filo di olio extravergine di oliva e qualche lamella di tartufo. 

bruschette al tartufo

Ho abbinato il vino rosso Morellino di Scansano e il tè verde cinese Yun Wu Cha

Alla prossima!

Buon fine settimana! :-)

Giovanna

40 commenti:

  1. Ottima sempre la bruschetta, specialmente con qualche lamella di tartufo!! Adesso però aspetto le tagliatelle....Un bacio!!

    RispondiElimina
  2. Devo dire che questa non l'ho mai provata. Deve essere deliziosa!Brava! Ciao!

    RispondiElimina
  3. Condivido con te il piacere del buon mangiare e dello stare insieme a tavola, l'unica cosa su cui non ci troviamo e' il te', ma per la bruschetta tra un piatto e l'altro concordo pienamente e poi al tartufo squisita!!!Un felice fine settimana!!!

    RispondiElimina
  4. Vi ringrazio tutte!
    Un bacione e buon fine settimana!
    Giovanna

    RispondiElimina
  5. Sia che ti dico tesoro? Se inizio con le bruschette, chi se le ricorda più le tagliatelle? Divine ^_^ Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  6. a me piace molto la bruschetta e devo dire che spesso è sulla mia tavola, al tartufo poi... che famuccia!!!
    ciao.
    buon w.e.

    RispondiElimina
  7. Che buona la bruschetta al tartufo...e che buono il tartufo!!!

    RispondiElimina
  8. non si può resistere al tartufo ottime uhmmm me ne mangerei una

    RispondiElimina
  9. le bruschette le adoro, fossero anche solo con sale e olio! il tartufo però deve starci a pennello! :D

    RispondiElimina
  10. Ossignur che bontà!!!!!! baci e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  11. Buonissima!!! E condivido appieno la tua idea di convivialità! La cucina in fondo è anche questo!
    Un bacio,ciao!

    RispondiElimina
  12. Ma che meraviglia!!!!!
    GRAZIE cara Giovanna della condivisione...l'amore per il buon cibo e lo stare bene è anche questo...Una bruschetta mangiata insieme!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. E ora però me lo stai scatenando a me il languorino! :)
    Buon fine settimana cara Giovanna e complimenti! :) ciao

    RispondiElimina
  14. mmmm...che sfizio! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  15. Ottima scelta nell'attesa del piatto forte :-) Il Morellino di Scansano lo conosco, l'avevo provato in Toscana !!
    grazie per la tua gradita visita e commento!

    RispondiElimina
  16. Il tartufo è sempre buono e più la ricetta è semplice e meglio è!

    RispondiElimina
  17. E la tua idea cucina ci appare genuina,semplice e allo stesso tempo mai banale!!Immagino la scena in cucina,anch'io mi lascio trasportare dai languorini e cedo a idee stuzzicanti come queste sfiziose bruschette!!Queste sono da mettere assolutamente nel cestino da picnic,insieme ai girasoli e al tuo immancabile tè!!Un bacio cara e bellissimo w.e!!

    RispondiElimina
  18. Vi ringrazio tutte!
    Damiana allora riscaldo la griglia e preparo le bruschette per il nostro pic nic o le grigliamo in loco?
    Un bacione e buon fine settimana
    Giovanna

    RispondiElimina
  19. pensa che non so nemmeno che sapore abbia il tartufo, prima o poi lo devo assaggiare e queste bruschette mi sembrano il modo giusto per gustarlo in pieno.
    baci sabina

    RispondiElimina
  20. La bruschetta la preparo spesso!Ottima la tua versione al tartufo!Ciao

    RispondiElimina
  21. Bastano un paio di ingredienti top per fare di una normale fetta di pane una poesia! come le tue bruschette!!! anche io ovvio attendo le tagliatelle!! bacioni!

    RispondiElimina
  22. Il profumo attraversa lo schermo...post in odorama molto gradito. Buon we, ciao.

    RispondiElimina
  23. bruschette fantastiche mi hai fatto venir fame

    RispondiElimina
  24. Concordo assolutamente carissima Gio: le bruschette sono la mia passione, ma anche il semplice pane non abbrustolito condito con olio e sale.
    In genere evito di comprarlo perchè mio marito è talmente appassionato di pane che dopo aver finito di mangiare, anche dopo il dolce, è capace di farsi fuori un intero filone, così, senza niente altro ad accompagnarlo.
    Bacioni, buon fine settimana a te!

    RispondiElimina
  25. buone ste bruschettine Giovanna chissà che profumo

    RispondiElimina
  26. le bruschette vanno sempre bene poi cosi devono essere buonissime da oggi ti seguo se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina
  27. Buone le bruschette, con il tartufo poi, una vera squisitezza!
    Un abbraccio e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  28. Me encanta el pan tostado una receta provocadora,buena buena ,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  29. E chi rinuncia a una buona bruschetta?? Ogni momento è quello giusto per sgranocchiarne una?
    Com'è andata al Taste? Purtroppo non sono riuscita a organizzarmi per passare ieri pomeriggio. Mi è dispiaciuto molto non poter essere presente. Spero ci sarà un'altra opportunità.
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
  30. come ti capisco! eh eh eh
    a certe bontà non si resiste e una bruschetta col pane casareccio è una piccola goduria! :P

    RispondiElimina
  31. Vi ringrazio tutti!
    Ilaria, non preoccuparti, non mancheranno altre occasioni!
    Un bacione e buona settimana
    Giovanna

    RispondiElimina
  32. Che meraviglia queste bruschette Giovanna!
    Anche noi sappiamo quanto unico sia il sapore del tartufo.
    Le nostre pappardelle ripiene con funghi porcini e tartufo ci creano altamente dipendenza :)
    Complimenti ancora!!! Ali

    RispondiElimina
  33. abbiamo la stessa idea di convivialità!Ben fatto, cara!
    buona giornata
    spery

    RispondiElimina
  34. Adoro il tartufo. Non posso che apprezzare.

    RispondiElimina
  35. Mi sono aggiunta ai tuoi sostenitori, bellissimo blog complimenti, sia per le ricette che per le presentazioni. Adoro il tartufo in tutte le sue forme....
    Danyxx

    RispondiElimina
  36. Buona, la bruschetta! Io adoro quella al pomodoro... con tanto aglio... mmmmmmm!!!

    RispondiElimina
  37. Come hai ragione. Quando torno a casa la sera non vedo l'ora di bermi un buon bicchiere di vino e cenare (bene) con mio marito. Ottima l'idea delle bruschette. Un abbraccio, buona settimana.

    RispondiElimina
  38. Una bellissima gita, chissà che sapori e profumi avrai provato, tra cui queste bruschette davvero golose!

    RispondiElimina
  39. avevo proprio letto di questo bellissimo evento, che bello che sie andata.. dalle foto sembra essere stato davvero bellissimo, gustosissimo, quante cose da scoprire :)
    grazie per le foto! un bacio

    RispondiElimina