mercoledì 14 marzo 2012

Panini arabi farciti

Panini arabi farciti 4


Di tanto in tanto, mi piace pranzare o cenare con un panino, inteso non come una soluzione di ripiego, ma una valida alternativa ad un pasto completo; panino, frutta e yogurt rappresentano, per me,  un vero e gradevole pasto.
In estate, non mancano mai nel cestino del pic nic.
Pranzare con un panino farcito, poi, un po' mi ricorda gli anni dell'Università, quando rappresentavano più o meno il pasto quotidiano, un po' mi trasportano nella campagna inglese, così ben descritta dai miei amati E.M. Forster e J, Austen.

Panini arabi farciti 5 

In realtà, ad essere obiettivi, i panini farciti con arrosto freddo e foglie di lattuga, mi ricordano le feste di compleanno della mia infanzia, dove, tra pasticcini, torte e stuzzichini salati non mancavano mai.
Ancora oggi, pur non essendo una grande mangiatrice di carne rossa, quella bianca invece mi piace tantissimo e la mangio molto spesso e volentieri, l'arrosto mi piace tantissimo, soprattutto abbinato alla lattuga.
Di solito, l'arrosto lo preparo secondo una ricetta di famiglia, non al forno, ma in tegame con i soliti odori (cipolla, sedano e carota) un po' di pomodoro, olio extravergine di oliva, ricoprendo il pezzo di carne con l'acqua, Cucinando a fuoco lento, per diverse ore, l'acqua si consuma tutta, e cipolla, carota e sedano appassiscono, formando col pomodoro, un delizioso sughetto col quale condire la pasta.
Molti anni fa, su un numero de La Cucina Italiana, lessi che gli arrosti cotti in pentola ricoperti d'acqua si chiamano "arrosto morto".

Panini arabi farciti 8

Così, un paio di domeniche fa ho preparato l'arrosto e il pane arabo con l'intenzione di farcirlo con l'arrosto e la lattuga, niente salse, mi piace proprio percepire la freschezza dell'insalata e la sapidità dell'arrosto.

Gli altri panini, invece, sono stati farciti o con fior di latte e prosciutto cotto o con crescenza, prosciutto cotto e qualche fogliolina di origano secco, passati in forno per qualche minuto per consentire ai latticini di sciogliersi.

Panini arabi farciti 1

In entrambi casi ho abbinato il tè. Per i panini con arrosto e lattuga il pregiato nero cinese Yunnan D'Or, che si sposava bene con l'arrosto.
Invece, per i panini con i latticini, senza indugio ho pensato al Grand Lapsang Souchong, che col suo sapore affumicato regalava una nota piacevole e interessante ai latticini.

Ovviamente non vi indico le dosi, per il pane arabo la ricetta è qui, mentre la preparazione dell'arrosto l'ho scritta su, ma qualunque tipo di arrosto, anche cucinato al forno o preparato con pollo, tacchino, maiale si presta benissimo.

Panini arabi farciti

Ho farcito quattro panini con 8 fette di arrosto tagliate sottili, appena intiepidite e condite con un po' del sughetto, ho aggiunto qualche foglia di cuore di lattuga e li ho serviti subito.
Per gli altri: ne ho farciti due con un paio di fettine di fior di latte tagliate sottili e sgocciolate, un paio di fettine di prosciutto cotto, altri due li ho spalmati con la crescenza, aggiunto qualche foglia di origano secco e un paio di fettine di prosciutto cotto e li ho passati in forno per qualche minuto, per consentire ai latticini di sciogliersi.

Panini arabi farciti 11

Per i panini con arrosto e lattuga ho abbinato il tè nero cinese Yunnan D'Or, per gli altri il Lapsang Souchong.

Alla prossima!

Giovanna

34 commenti:

  1. che buoni cara!! ottimi e sani paninetti!!!

    RispondiElimina
  2. Un buon panino è davvero un pasto :) i tuoi poi hanno un aspetto così invitante! Un abbraccio

    RispondiElimina
  3. Il pane arabo si presta davvero bene per essere farcito, con la carne non lo amiamo molto - la preferiamo così da sola, ma quello con il formaggio...super!
    baci baci

    RispondiElimina
  4. Quanto mi piacciono i panini arabi e credimi i tuoi così farciti sono una vera tentazione!!!! Anche se io di salse varie ci sarei andata giù pesante.....
    Un bacione Giovanna e che fame!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia ho letto tutto il post di un sol fiato che fame mi hai fatto venire con questi splendidi panini e con quel bell'arrosto con la lattuga che buoniii!!!Un bacione!!!

    RispondiElimina
  6. ossignur... è ora di merenda.. un paninozzo ripieno ci starebbe proprio bene!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  7. io adoro i panini e se sono come questi ancor di più! me ne lasci uno per il pranzo in facoltà di domani? :D
    a presto cara!

    RispondiElimina
  8. Vi ringrazio tutte!
    Ileana, certo!
    Un bacione
    Giovanna

    RispondiElimina
  9. E se ti dicessi che ci farei merenda con uno di questi splendidi panini mi crederesti? :)
    Buonissimi!
    Buona serata Giovanna! ;)

    RispondiElimina
  10. ormai sei la maga della panificazione, ti vengono sempre uno spettacolo i pani!
    Questi arabi sono una meraviglia...così farciti, poi......

    RispondiElimina
  11. C'è panino e panino e con uno di questi farei anch'io volentieri pranzo insieme ad una bella insalatona mista. Adoro il pane arabo e il tuo è magnifico. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  12. la Austen la adoro anche io!...questi panini appena ho tempo te li copio! :D

    RispondiElimina
  13. Guardando questi meravigliosi panini mi è venuta una fame che prenderei a morsi il monitor!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  14. una cena perfetta!!!bella la tua versione con l'arrosto..brava

    RispondiElimina
  15. Che bela cenetta!!!!!!che panini perfetti!!!!davvero bravissima!!!Un bacio!

    RispondiElimina
  16. Che buoni!Questi panini mi hanno messo fame solo a guardarli, sono molto invitanti!Ciao

    RispondiElimina
  17. A me capita spesso di pranzare o cenare con un bel panino imbottito e magari una bella insalata :) Ottimi i tuoi ripieni! Bacione

    RispondiElimina
  18. Ode al panino. E' vero, anch'io mangiavo il panino con l'arrosto...mamma mia, davvero una vita fa. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  19. Con dei panini come questi ci puoi fare tranquillamente il pranzo, divini!!Baci

    RispondiElimina
  20. La carne per me deve essere assolutamente calda, quindi difficilmente metto quella avanzata nei panini.
    Ma, a parte il ripieno, questi panini arabi sono deliziosi.

    RispondiElimina
  21. Sfiziosi e gustosissimi questi panini farciti...Le foto poi la dicono tutta!! Bravissima...Un bacio grande!

    RispondiElimina
  22. Mamma mia Giovanna...un paninozzo non si rifiuta mai...lo dico sempre, a volte anche io faccio come te, ripioego su un panino ben imnbottito e vado sicuramente alla grande...sempre ottimi i tuoi arabi e molto ben farciti...ciao.

    RispondiElimina
  23. Un bel panino (purché farcito con amore, fantasia e soprattutto generosità...non come quei panini tristi che si comprano già "imbottiti" e che contengono giusto una fetta di qualcosa e una fogliolina striminzita di qualcos'altro...) è coccoloso e appagante! Con l'arrosto, ti devo dire, non l'ho mai provato e ora sono curiosa: deve essere buonissimo!!! (anche di provare a fare l'arrosto come lo fai tu, coprendolo di acqua). Però per esempio la rosetta con dentro le puntarelle alla romana è una di quelle cose paradisiache che mangerei tutti i giorni.
    Oppure con salsiccia e broccoletti ripassati in padella. oppure con la cicoria, sempre ripassata in padella...insomma..io ci metterei qualsiasi cosa!
    Il fratello di una mia carissima amica sostiene che il panino più gustoso sia la rosetta con nutella e...acciughe! Ecco: quello onestamente non l'ho mai provato...preferisco dargli fiducia sulla parola!
    E comunque il pane arabo pure mi piace tantissimo: brava Gio, per questo bellissimo e gustoso pranzetto farcito!
    Baciotti e buona giornata!

    RispondiElimina
  24. Amo questo tipo di pane,sembra pronto ad accogliere delle deliziose farciture!!E che delizia è quell'arrosto morto,immagino la sua tenerezza dopo la lunga cottura!!Ancora una volta vado via a malincuore,guardare e non toccare è cosa da crepare...baci cara e bellissima giornata!

    RispondiElimina
  25. Vi ringrazio tutti!
    Luna, a Napoli facciamo il panino con salsiccia e "friarielli" ovvero le cime di rapa cotte con aglio, olio e peperoncino velocemente in padella e le salsiccie, una vera bontà!

    Damiana, è proprio così, dopo molte ore di cottura è morbidissimo e col sugo ci condisco la pasta. Anch'io uso il tuo detto! :-)

    Un bacione e buona giornata!
    Giovanna

    RispondiElimina
  26. Ma questi panini sono splendidi!! io ci avevo provato una volta ma non mi erano riusciti bene, adesso provo con la tua ricetta.

    RispondiElimina
  27. Che buoni ! Anche per me un buon panino può fare da pasto e poi se e' come il tuo e' buonissimo :-) baci

    RispondiElimina
  28. io impazzisco per un panino, ma adesso anche per il tuo arrosto, ne hai fatta una descrizione da acquolina, immagino la pasta condita col suo sughetto!!

    RispondiElimina
  29. Che bontà!!! Non saprei quale scegliere!! Anzi si', forse quello con l'arrosto!!!
    Felice serata!!

    RispondiElimina
  30. Anche a me piace ogni tanto pranzare con i panini imbottiti, le mie figlie lo chiamano il "pranzo porcellino" perchè fuori dalle regole. I tuoi sono ben farciti e con l'insalatina e un frutto dopo non hanno niente in meno di un pasto onorevole. Devo imparare a fare gli arrosti, sono così versatili.
    A presto, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  31. Que rico y saludable una tentación para mi cena de hoy,un super pan,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  32. per me una merenda o una cena super deliziosa! complimenti!

    RispondiElimina
  33. E come potremmo pensare che questi panini siano un ripiego?! Buonissimo il pane, deiziosa l'idea di farcirli con l'arrosto morto (è così buono che le salse gli fanno proprio un baffo!!) e che dire di quelli con formaggio, affettato e origano?! Bravissima davvero! Un bacione

    RispondiElimina
  34. Condivido: panino senza salse, se il pane e la farcitura sono buoni. Io ho una ricetta per il pane arabo che prevede la cottura in padella, ma, sarà che sono negata, non la trovo per niente facile: per farlo cuocere bene all'interno finisco sempre per bruciacchiarlo, anche se lo giro spesso. Proverò la tua ricetta al forno. Buon fine settimana!

    RispondiElimina