mercoledì 13 giugno 2012

Insalata con prosciutto cotto, pomodori confit e cipollotti

Insalata con prosciutto cotto, pomodori confit e cipollotti

Buonumore o non buonumore, in questo periodo mi sento stanca. Vorrei partire ed approdare in una di quelle cittadine di mare, piccole e belle. Passeggiare a lungo sul lungomare, andare in spiaggia, ma fare una puntatina, ma molto ina ina, visto che per me il mare è più un fatto mentale che fisico. Ovvero, mi piace guardarlo a lungo, perdermi nei suoi mille riflessi cangianti, vedere il sole che gioca con le onde. Ammirarlo di sera, chiaro di luna o non. Guardarlo in inverno frustato dalla pioggia. Mi piace percepirne il profumo, quell'aroma salmastro che ti avvicina alla natura e alla tua essenza.

Mi piace il rumore del mare, le onde che sbattono contro la battigia, il sussurro che emette quando è calmo e si muove piano piano.
Insomma, amo follemente il mare, ma non sono amante della vita di spiaggia, e comunque, non in questo momento.
Ora, vorrei girare, perdermi tra le stradine del paese, visitare una chiesa, ammirare uno scorcio panoramico, perdermi in un monumento e contemplarlo a lungo, fotografare, fotografare, fotografare.
E, una volta stanca, sedermi al tavolo di un baretto, ma carino, tipico, caratteristico e ordinare una fresca insalata.
Poiché, almeno per un altro mese, e anche più, tutto questo non posso realizzarlo, ho iniziato ad anticipare l'aria di vacanza preparando una semplice e fresca insalata.
Davvero semplice: prosciutto cotto, lattuga, pomodorini datterini, cipollotti di Tropea e un filo di olio extravergine di oliva.
Come sempre ho privilegiato la qualità. Ho utilizzato il prosciutto cotto Lenti, aromatico, dolce, gustoso, leggero, ne ho parlato a lungo in tanti post.
Poi verdure biologiche ed erbe aromatiche certificate. Da chi? Da me, visto che provengono dal mio balcone...
I pomodorini, come faccio spesso in estate,  li ho cotti a lungo in forno, a basse temperature, conditi con timo e olio, per ottenere un effetto simil confit; in pratica non ho messo lo zucchero e il sale e il pepe per un sapore più naturale.
Anche i cipollotti li ho cotti in forno, sempre a basse temperature, conditi con olio e pepe. Ho regolato la temperatura in modo che risultassero teneri, ma non sfatti.
Il prosciutto, invece, l'ho scottato un attimo nella padella antiaderente, per assaporarlo al meglio, non ho aggiunto olio, in questo modo, si è mantenuta intatta la sua aromaticità.
Un filo di olio extravergine ha completato il piatto. 
Da bere ho abbinato un fresco tè verde, proveniente dalla regine cinese dello Yunnan,  il Jade Snow. 

Insalata con prosciutto cotto, pomodorini confit e cipollotti 

Non ho pesato gli ingredienti, andando un po' ad occhio e a gusto. 

Ho proceduto così:

Ho lavato e asciugato i pomodorini datterini, li ho posti in una teglia ricoperta di carta forno, cosparsi di timo e un filo di olio extravergine e li ho cotti, in forno preriscaldato a 125° per circa 45 minuti. Quindi ho mondato qualche cipollotto di Tropea, tagliati un quattro parti e posti in una teglia rivestita di carta forno, li ho insaporiti col pepe nero macinato al momento e un filo di olio extravergine. Quindi, li ho cotti sempre a 125° per circa un'ora.Ho lavato e asciugato le foglie più tenere della lattuga e le ho poste in un piatto, ho unito il prosciutto cotto Lenti tagliato un po' spesso e scottato velocemente in una padella antiaderente. I pomodorini confit e i cipollotti, entrambi freddi, hanno completato il piatto.Ho condito con un filo di olio extravergine di oliva.
 
Insalata con prosciutto cotto, pomodori confit e cipollotti

Ho abbinato il tè verde cinese Jade Snow

Alla prossima!

Giovanna

26 commenti:

  1. Che bella idea quella di portare la vacanza da te..certe volte penso che sia più un condizionamento mentale il nostro....già uscire dagli spazi che conosciamo e frequentiamo abitualmente ci da un'idea di libertà diversa....e può accadere che anche sedersi nella propria cucina a gustare questa insalata fresca e colorata possa aiutarci ad evadere!!!!!!!!!!!Hai fatto benissimo Giovanna
    Un bacio grande

    RispondiElimina
  2. Buona.. mi piace.. è light.. fresca e velcoe da fare! baci .-)

    RispondiElimina
  3. A me invece piace troppo questa"cuoca eclettica",adoro il suo modo di mostrarsi attraverso scorci,paesini,onde e sussurri....Sei riuscita a portarmi con te e insieme a te sto gustando quest'insalatona ristoratrice!!Un bacino tesoruccio!!

    RispondiElimina
  4. Mi sono “persa” anch’io tra le stradine di paese e nel suono delle onde che si infrangono sulla spiaggia. Quanto avrei voglia di evadere anch’io, anche solo per un paio di giorni. A condizione di riuscire a staccare davvero la testa da tutto, che è la cosa più difficile in assoluto. Fresca e saporita questa bella insalata, con i pomodorini confit mi conquisti al primo sguardo. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  5. Da un po' di giorni che vorrei passare un periodo in una piccola ed antica città di mare.
    Il tuo piatto è leggero, ma pieno di gusto.

    RispondiElimina
  6. ...leggendo le tue considerazioni sul mare mi sono messa a sognare...
    Che bello, sedute ad un tavolino in riva al mare a gustarci questa bella insalatona...
    Una meraviglia!

    RispondiElimina
  7. ps; il commento di prima era il mio ! baci!

    RispondiElimina
  8. Carissima, anche se con un giorno di ritardo i tuoi auguri mi fanno davvero piacere!!!!Grazie mille!!!!E..che signor piatto!!!!!Molto elegante..altro che la solita "insalatina"!!Mi piacerebbe fare i pomodori confit!!!Proverò questa tua creazione!Un abbraccio grande!!!
    PS. A chi lo diciiiiii!!!!Anch'io vorrei sdraiarmi al soleeeeee!!!!-(

    RispondiElimina
  9. Anche io amerei perdermi tra le stradine di un paesino e fotografare, fotografare, fotografare...a guardare la tua insalatina penso di essermi fermata davvero in un ristorantino con buffet.

    ciao loredana

    RispondiElimina
  10. Una presentazione bellissima, complimenti!

    RispondiElimina
  11. Che bella descrizione di un piccolo paesaggio marino!!!L'insalatona e' davvero invitante!!!Approfitto per augurarti una buona estate un abbraccio a settembre!!

    RispondiElimina
  12. amo il mare alla sera,di notte,quando la luna riflette sull'acqua...spettacolo meraviglioso...ci sono stata sabato sera sul tardi era mezzanotte...l'aria che si respira sa di buono come questo piatto fresco ed estivo

    RispondiElimina
  13. una ricetta bella leggera e molto estiva

    RispondiElimina
  14. Che buoan la tua insalata.. è una super insalata e poi in sto periodo la mangerei in tutte le salse.. mi strapiace sempre ma d'estate da morire!! grazie di tutto anche del tuo bel commento

    RispondiElimina
  15. Un grande terrazzo con al vista del mare, un libro o il lavoro di ricamo che riposa da troppo tempo nel mio cestino da lavoro.... ma posso solo sognare, come te!
    Bella ricetta , soprattutto per i pomodorini.
    Claudette

    RispondiElimina
  16. Forse in questo periodo dell'anno il desiderio di evadere comincia ad essere diffuso, perchè anch'io comincio ad immaginarmi in luoghi di vacanza, montagna o mare che sia!
    Mi ritrovo molto in questo post!
    Meravigliosa, elegante la tua insalata!
    Un grande abbraccio!

    RispondiElimina
  17. Buonissima quest'insalata. Sa di fresco e sa d'estate. Mi piace! Un abbraccio. Ciao!

    RispondiElimina
  18. Semplice e colorata è molto invitante.
    Non ho ancora provato i pomodorini al forno e mi sa che lo farò presto!!

    RispondiElimina
  19. Eccomi qui...sveglia con il pensiero di festeggiare
    Buon ANNIVERSARIO cara Giovanna
    e oggi vero?
    e allora tanti tantissimi auguri
    Un bacione e un brindisi all'AMORE!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  20. Con le insalate mi inviti a nozze...da adesso in avanti non mancheranno di certo per quanto sono fresche e leggere, mi piace molto questa...Concordo con la prima parte del tuo post...piace molto anche a me...leggo Renata sopra e ti faccio anche io tantissimi auguri se oggi è un tuo anniversario...ciao.

    RispondiElimina
  21. Come ti capisco, cara Giovanna! Ma spero possa farti piacere il fatto che, permettimi, ogni volta che passo da te e so che avrai abbinato un buon tè di origini lontane a una tua bellissima ricetta, io un piccolo, delizioso viaggetto lo faccio!
    Un abbraccio e che il tuo desiderio di passeggiare, scoprire e conservare possa avverarsi presto!

    RispondiElimina
  22. Grazie, grazie davvero a tutti!
    Un bacione,
    Giovanna

    RispondiElimina
  23. una bella insalata fresca e estiva

    RispondiElimina
  24. Perfetta da portare in vacanza, sperando arrivi l'estate. I pomodori confit sono sempre eccezionali. Brava cara

    RispondiElimina