venerdì 27 luglio 2012

Conchiglioni ripieni con melanzane e mozzarella

Conchiglioni ripieni con melanzane e mozzarella


L'ho atteso così a lungo, ma alla fine ne è valsa la pena. Chi? No, la domanda da porre è: cosa? Infatti, non mi riferisco ad una persona, ma ad un libro. Libertà di J. Franzen. Ne ho letto meno della metà ed è bellissimo. Forte, intenso, duro, un'analisi lucida sulla società attuale.
Dopo aver letto più volte, ed amato moltissimo, "Le correzioni" temevo di provare delusione nel leggere la sua opera successiva.
Così non è stato, Le correzioni e Libertà sono due libri diversi, ma entrambi intensi. Mi sembra quasi che entrambi siano legati da un filo: dalla famiglia, passando per la coppia, fino ad un'analisi della società.
Libertà è stato proprio, una ventata di freschezza in questa torrida ed afosa estate.

Conchiglioni ripieni con melanzane e mozzarella

Lettura a parte, in questi giorni sto cucinando molto poco. Lo so, sono strana, in quei giorni di afa e temperature elevate, non facevo altro che sfornare verdure, torte salate, pasta al forno, mentre nei giorni scorsi con temperature decisamente più agevoli, ho preparato insalatone e verdure grigliate.
Ma tant'è! Ed a proposito di ricette e verdure estive, oggi ho letto il numero di agosto de La Cucina Italiana, bellissimo, sono già col taccuino a compilare una lista interminabile di ricette da fare.

Conchiglioni ripieni con melanzane e mozzarella

Questi conchiglioni, invece, li ho preparati proprio per caso. L'idea iniziale era di preparare i maccheroni alla siciliana, uno dei piatti estivi che amo di più.
In pratica, melanzane fritte, si lo so, non è sano mangiare la frittura, soprattutto in estate, ma di tanto in tanto uno strappetto si può fare, o no?
Comunque, melanzane fritte, sugo di pomodoro fresco, con o senza carne, io lo preferisco senza, mozzarella, parmigiano e, se piace, pecorino romano grattugiato. Insomma una pasta deliziosa e buonissima.
Poi, in dispensa ho visto  i conchiglioni, giusto un paio di porzioni e ho pensato di utilizzarli, farcendoli col ripieno di melanzane e mozzarella.
In questo caso le melanzane invece di tagliarle a fette per il lungo, le ho tagliate a tocchetti, inoltre, i pomodori non li ho passati al passaverdure, lasciandoli, seppure ben cotti, quasi a pezzettoni.

Melanzane fritte con parmigiano e basilico

Risultato? Talmente buoni che il giorno dopo ho acquistato altri conchiglioni per accontentare mio marito che me li aveva richiesti.
Come sempre ho abbinato il tè. Considerato la complessità dei sapori, ho optato per il Grand Keemun, il suo gusto deciso e le sue note affumicate hanno accompagnato molto bene il piatto.

Conchiglioni ripieni con melanzane e mozzarella

Conchiglioni ripieni con melanzane e mozzarella

ingredienti per due persone:

180 g, di conchiglioni,
800 g. di pomodori datterini,
3 melanzane,
250 g. di mozzarella di bufala,
parmigiano e pecorino grattugiati,
un aglio,
olio extravergine di oliva,
basilico,
sale.

Per prima cosa ho lavato le melanzane, le ho tagliate a tocchetti e poste nel colapasta a strati, salandole tra uno strato e l'altro, coperte con un piatto e lasciate per circa un'ora a spurgare.
Intanto ho lavato i pomodori, tagliati a tocchetti, ho fatto soffriggere l'aglio in un paio di cucchiai di olio extravergine, quindi ho unito i pomodori, salato, insaporito con una decina di foglie di basilico, mescolato bene e fatto cuocere a fiamma bassa, fino a quando il sugo risultava addensato, i pomodori cotti. A metà e fine cottura ho aggiunto qualche altra foglia di basilico.
In abbondante olio extravergine ho fritto le melanzane, dopo averle sciacquate bene per eliminare il sale ed asciugate. Ho lessato i conchiglioni lasciandoli molto al dente.
In una terrina ho unito metà delle melanzane, un paio di cucchiaio di parmigiano e pecorino grattugiati, qualche foglia di basilico, più della metà della mozzarella tagliata a dadini e la metà del sugo, ho amalgamato bene e aiutandomi con un cucchiaino ho farcito i conchiglioni.
Ho cosparso con un cucchiaio di sugo il fondo di due teglie mono porzioni, e vi ho posto i conchiglioni, li ho ricoperti con i dadini di mozzarella tenuti da parte, qualche cucchiaio di sugo e spolverizzati col parmigiano e pecorino, quindi ho posto le teglie in forno preriscaldato a 180° e ho cotto i conchiglioni per circa 30 minuti.
Li ho serviti tiepidi, accompagnati dalle restanti melanzane condite con abbondante pecorino e parmigiano grattugiato e qualche foglia di basilico.

Melanzane fritte con parmigiano e basilico

Ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun

Alla prossima!

Buon fine settimana! :-)

Giovanna

25 commenti:

  1. Ma che bel piatto di pasta, i conchiglioni sono perfetti per raccogliere il sugo con le melanzane! Ma si che si puo' friggere ogni tanto, ne vale la pena. Io ho provato solo una volta a fare al forno le melanzane per il sugo invece che fritte e decisamente il sapore e' diverso (meno untuoso). Per quanto riguarda i libri, dovro' aspettare che i bambini crescono prima che potro' toccarne un'altro, tra il blog, la casa, guardare i bimbi e spedire curriculum per trovare lavoro, il tempo per leggere non c'e'....e mi manca. Rita aka ritacooksitalian

    RispondiElimina
  2. i conchiglioni farciti sono un ottimo primo. Con le melanzane non li ho mai fatti però....Io non riesco ancora a riprendere il ritmo di lettura, mia figlia non me lo permette !! ciaoo

    RispondiElimina
  3. Mi manca molto la lettura, il tempo non c'è mai! O forse dovrei semplicemente impormi di trovarlo tralasciando altro perchè significherebbe ritagliare un piccolo spazio per me!
    Nella vita non sempre siamo liberi di scegliere ciò che ci va, ma almeno in cucina possiamo assecondare le nostre voglie e i nostri bisogni. Anch'io in questi giorni sto cucinando poco, le idee ci sarebbero anche ma manca mi manca lo stimolo per metterle in pratica. Adoro le melanzane, i tuoi conchiglioni sono magnifici. Meterrebbero fame anche a qust'ora di mattina :) Un abbraccione, buon fine settimana

    P.S. scusa il papiro!!!

    RispondiElimina
  4. Che splendido piatto cara Giovanna
    I conchiglioni in famiglia li adoriamo e poi così farciti sono ancora più gustosi
    Nulla fa più Estate delle melanzane fritte
    Evviva il gusto ....e... evviva la lentezza!!!! Non sai quanto vorrei sdrairmi e fermarmi.... ma con il trasloco e le mille e più cose da fare non riesco purtroppo e dunque oggi, mentre scarterò un nuovo pacco, penserò al tuo piatto...ad un tavolo in riva al mare...alla tua dolce pace che mi rasserena lo spirito
    un bacione bimba!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Buongiorno cara!
    Che piatto squisito e appetitoso oggi!
    La pasta al forno è sempre molto invitante, ma con un ripieno goloso come il tuo è praticamente IRRESISTIBILE!
    Grazie per le preziose informazioni sul libro...non lo conoscevo!
    Un abbraccio! :)

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia!
    E' un piatto da ristorante!

    RispondiElimina
  7. Troppo buoni e belli a vedersi i conchiglioni come formato! Hai scelto un ottimo ripieno.. smack e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  8. Io adoro la pasta con le melanzane e questi conchiglioni sembrano una vera goduria, bellissimi!

    RispondiElimina
  9. Non ho mai leto nulla, forse devo da quello che racconti e da come lo racconti.... piatto delizioso e goloso!buon week end

    RispondiElimina
  10. Questa ricetta ha delle foto proprio belle:)ed è bello anche vedere i piatti con le melanzane, sono così buone!
    Penso poi che prenderò spunto per il libro.. ne devo approfittare! Per ora mi sono buttata su quello che mi ispirava ma non sempre questo metodo funziona e ci vogliono dei consigli..
    Un bacione e a presto:**

    RispondiElimina
  11. Hai fatto venir voglia anche a me! Non li faccio spesso i conchiglioni, anche se è un formato che mi piace tanto, ma i tuoi sono talmente invitanti che non si può resistere!!! Buon fine settimana, Valeria.

    RispondiElimina
  12. Ci vado a nozze con un piatto così. Sarà che mi piace molto la melanzana.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  13. inutile dire che hanno un aspetto fantastico e veramente appetitoso!!!buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. devo dire che i conchigliano si prestano ad essere riempiti con un bel ripieno cosi buono

    RispondiElimina
  15. Vi ringrazio tutti!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  16. che buoni! L'hai presentato benisssimo questo piatto. Che delizia!

    RispondiElimina
  17. un piatto meraviglioso...sei una temeraria mia cara, hai acceso il forno con 'sto caldo!!
    Anche a me piacerebbe gustare una di queste bontà insieme a te, facendoci una bella chiacchierata...ci riusciremo?!
    Ti abbraccio e ti auguro un felice fine settimana!

    RispondiElimina
  18. Ma quanto sei brava!!!!!! Un piatto meraviglioso, dal gusto deciso ed estivo!!! Mi piace da impazzire!!!!!!
    Tantissimo che non preparo i conchiglioni!!! Che fame anche a quest'oraaaaaa!!!!!!
    Per la lettura invece, passo dei periodi che divoro i libri e altri che..
    Un bacione grandissimo e felice fine settimana!!!!

    RispondiElimina
  19. quanto mi piace questo formato di pasta... sembra un nido che accoglie il condimento :-P
    ok! mi è venuta ufficialmente fame!
    brava.
    felice w.e.

    RispondiElimina
  20. quasi quasi li preparo domani.................mi piace..........

    RispondiElimina
  21. Non conosco questo autore, in realtà nell'ultimo periodo sto trascurando un po' la lettura e sono rimasta indietro, ancora di più quando mi trovo davanti a libri che meritano riflessioni e attenzioni, ho quasi un rifiuto per tutto ciò che richiede impegno, è il momento, passerà. Cercherò i suoi libri, grazie per la segnalazione.
    Che dire della pasta, ottima! Le melanzane mi piacciono in tutti i modi ma l'esaltazione del loro sapore avviene proprio con la frittura, una volta ogni tanto che male può fare.
    Buona Domenica, carissima, ti abbraccio!

    RispondiElimina
  22. Buonissimi,un piatto gustosissimo tipicamente estivo!Bravissima come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  23. per un piatto così farei follie ! che buono!bravissima davvero.
    ho male agli occhi a forza di leggere in questo mese mi sono letta già quattro libri...e quando mi ricapita, meglio approfittare del tempo a disposizione! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  24. Ciao Giovanna, molto invitanti questi conchiglioni! Ps.hai ragione siamo antiche!!!Ciao, buona settimana..

    RispondiElimina