giovedì 30 agosto 2012

Peperoni ripieni con olive e capperi

Peperoni ripieni con olive e capperi

Buongiorno a tutti! Rientrata dalle vacanze ho ripreso tutte le varie attività a pieno ritmo, mantenendo però, i ritmi slow assunti le scorse settimane.
Slow e take it easy! Nel senso che se da un lato cerco di non correre e fare cento cose insieme, dall'altro, sto ancora in fase di relax, per cui me la prendo poco per le piccole noie quotidiane, quelle piccole cose che a volte fanno arrabbiare più di una cosa seria ed importante.
Quelle piccole faccenduole delle quali non bisognerebbe proprio occuparsi e che invece ci fanno perdere un mucchio di tempo.

Peperoni ripieni con olive e capperi

Quindi, lavoro a parte, lettura, qualche passeggiata,  tante cenette semplici ma gustose. Eh si, quelle sono irrinunciabili. Mangiare bene per me è fondamentale. 
Mangiare bene, non si traduce, in preparare cibi elaborati o cose particolare, ma curare e mettere attenzione nei piatti che si preparano.
Una semplice insalata, arricchita da un pugno di frutta secca e condita con una citronette al pepe rose, un plateau di formaggi accompagnato da confetture, mostarde e miele, spaghetti col pomodoro fresco e tanto tanto tè abbinato bene al piatto.

Peperoni ripieni con olive e capperi

I peperoni della ricetta odierna, fanno parte delle cenette preparate con cura e attenzione, ma appartengono anche alla categoria, boh, come chiamarla? Faccio poco e sembra tanto? Poco impegno e tanto gusto?
Non lo so, ci penserò. In ogni caso, i peperoni, freschissimi, acquistati al mercato contadino, si prestavano a mille ricette, a me piaceva farcirli.
Però, tra il caldo forte e la mia conseguente poca voglia di stare in cucina, ho optato per una farcitura velocissima e molto molto partenopea, per non dire meridionale: pan grattato, olive nere, capperi sotto sale, parmigiano e pecorino romano grattugiati, un trito di basilico, io ho aggiunto anche il timo, non molto meridionale per la verità e olio extravergine di oliva. Niente sale, c'era quello dei capperi. Nella farcitura sarebbero stati perfetti i pinoli e l'uva passa, ma nella cucina della vacanza, quest'anno mancavano.
Piatto riuscito molto bene, a detta di mio marito, lo sapete, io i peperoni non posso mangiarli, non li digerisco proprio, però li cucino e tantissimo, non solo perché mio marito li ama moltissimo, ma anche perché il loro profumo, così aromatico ed intenso rende molto bene il senso dell'estate.
Secondo me, i peperoni, al pari dei pomodori e della melanzane sono proprio gli ortaggi estivi per eccellenza.
Tè? Si e no. Anche se non li ho mangiati il profumo che si sprigionava dal forno lo sentivo e come, quindi l'abbinamento era fattibile, considerato il sapore deciso del peperone era necessario un tè altrettanto deciso, il Grand Lapsang Souchong era perfetto. Quindi si, l'ho preparato e l'abbiamo bevuto entrambi, io abbinato alle melanzane, no, perché al secondo peperone, erano tre non grandissimi, mio marito ha decretato che erano eccellenti e voleva anche del vino bianco.

Peperoni ripieni con olive e capperi

Peperoni ripieni con olive e capperi

tre peperoni rossi non troppo grandi,
5 cucchiai di pan grattato,
una manciata di capperi,
una manciata di olive nere,
un cucchiaio di parmigiano reggiano e percorino romano grattugiati,
basilico e timo,
olio extravergine di oliva.

Ho snocciolato le olive, dissalato e asciugato i capperi, quindi uniti al basilico e al timo ho tritato il tutto grossolanamente.
In una terrina ho mescolato il pan grattato, il trito di capperi, olive e erbe aromatiche, i formaggi grattugiati e ho aggiunto olio extravergine fino ad ottenere un impasto consistente.
Ho lavato e asciugato i peperoni, poi ho tagliato la calottina, li ho privati dei semi e delle nervature bianche e li ho farciti con l'impasto, pressando bene, li ho posti in una teglia, ho unito le calottine, ho condito con un filo di olio extravergine e li ho cotti per circa 25 minuti, in forno preriscaldato a 180° con la ventola.
Li ho fatti raffreddare e li ho serviti accompagnati a un tagliere di formaggi.
Peperoni ripieni con olive e capperi

Ho abbinato il tè nero cinese Grand Lapsang Souchong

Alla prossima!

Giovanna

23 commenti:

  1. A quest'ora il languorino si fa sentire, e con la tua ricetta poi... Che fame!

    Kiss
    Mari

    RispondiElimina
  2. Vista su FB son corsa qui subito a vedee la ricetta!!!! ma devono essere squisiti!!!! bacioni .-)

    RispondiElimina
  3. I capperi con i peperoni per me sono la loro morte.. Sei brava a preparare cose che non mangi, io farei molta fatica sapendo di non poter testare il risultato! Mangiare bene è fondamentale anche per me.. alcuni amici mi prendono in giro perchè anche quando ci sono solo io a cena mi prendo sempre il tempo per preparare qualcosa, ma per me è fondamentale! Come sono fondamentali le letture, come te adoro leggere!
    Baci a presto:**

    RispondiElimina
  4. Che brava che sei a preparare spesso i peperoni a tuo marito anche sapendo di non poterli assaggiare. E' un vero peccato, io li adoro. Insieme a pomodori e fagiolini, per me non sarebbe estate senza peperoni. Farcitura semplice ma che ne esalta al massimo il gusto e la bontà. Che gola mi fanno quei piccoli scrigni rossi. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  5. mi fai venire una fame.... che bellezza di peperoni!

    RispondiElimina
  6. Ma che bontà! Sei tornata alla grande e in pompa magna eh!??! Bravissima :-) Baci

    RispondiElimina
  7. Che squisitezza!!! Adoro i peperoni e credo che li mangerei in tutti modi! Ma questo sembra decisamente uno dei migliori!
    Baci Valeria

    RispondiElimina
  8. Io adoro i peperoni, mi piace il loro profumo oltre che il sapore e come scrivi rappresentanto insieme ai pomodori e alle melanzane l'estate.

    RispondiElimina
  9. amo i sapori mediterranei e quei peperoni si presentano benissimo.
    anche per me mangiar bene non significa necessariamente piatti chissà che elaborati, amo i piatti semplici dai gusti ben definiti e questi peperoni si prestano benissimo ai miei gusti
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Quante soddisfazioni da un piatto semplice e poco elaborato,riesce quasi a stupire....E' il caso di questi peperoni,ne immagino il profumo e quel sapore tipicamente mediterraneo,è vero il peperone è un re dell'estate!
    Brava come sempre la mia Giovanna,un baciuzzo cara e procedi "slow"!

    RispondiElimina
  11. Bellissimi da vedere e gustosissimi da mangiare!!!Questi ingredienti del sud rendono i peperoni davvero appetitosi!Mi piacciono gli ingredienti che hai usato.Che profumo in cucina!...anche io come te però mi devo accontentare solo di questo :(li farò ai miei figli,apprezzeranno molto!una felice serata ed un abbraccio

    RispondiElimina
  12. Io li digerisco benissimo :D ma soprattutto li adoro! E amo moltissimo le verdure ripiene! I tuoi peperoni sono davvero invitanti, Giovanna, come sempre tu sai coniugare il gusto con la semplicità e l'ottima cucina! Prima o poi mi autoinvito a pranzo :)
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Anch'io mi godo l'ultima settimana di pieno relax casalingo!!!! :)
    Meravigliosi i tuoi peperoni, ne mangerei in quantità enormi... e poi, come sono belli!!!
    Ti mando un bacio enorme e felicissima serata!!!

    RispondiElimina
  14. Adoro i peperoni imbottiti e per fortuna li digerisco bene! I tuoi sono bellissimi e sicuramente molto buoni!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  15. Fanno un figurone, altroché!!! si, penso ancora all'estate vedendo questi bei colori. Per mia fortuna li tollero abbastanza bene e molto spesso li sgranocchio crudi!!
    grazie per la tua visita, mi ha fatto molto piacere.
    Dany

    RispondiElimina
  16. Hai ragione!!!!!I peperoni e le melanzane sanno proprio d'Estate e siiiiiiii si devo assolutamente cucinare!!!!!!!! come dice mia madre ci sono cose che si devono fare anche solo per "devozione" Una parola che ho compreso solo da grande ahahahaha
    Buoni poi con questo ripieno ma sai che qui in Calabria questi sono i peperoni che coltiviamo!!!!Troppo gustosi
    Un bacione Giovanna

    RispondiElimina
  17. le calottine ecco che cosa ho dimenticato nei mie peperoni! ho fatto una ricetta simile e il pangrattato si e' completamente bruciato. Devo ricordare le calottine la prossima volta. Grazie RITA aka RITACOOOKSITALIAN

    RispondiElimina
  18. lo dirò sempre le cose semplici sono le migliori!come questi peperono dal ripieno leggero ma sfizioso!

    RispondiElimina
  19. Ben tornata carissima ! Deliziosi i tuoi peperoni e non stento a credere del profumo che invadeva la sua cucina ! complimenti e un abbraccione !!!!

    RispondiElimina
  20. Bentornata! Deliziosi i tuoi peperoni!

    RispondiElimina
  21. Sembrano buonissimi! Peccato che, come te, non li digerisco proprio :(

    RispondiElimina