venerdì 9 novembre 2012

Polpettine di patate

Polpettine di patate con prosciutto cotto e timo

Quanto mi piace l'autunno! Adoro giornate come questa appena trascorsa, il cielo terso, con qualche nuvola che sembrava più un decoro che una minaccia di pioggia e l'aria fresca, leggermente pungente.
L'aria frizzantina, pulita invogliava a trattenersi all'aperto e passeggiare con calma.
Ed è proprio quello che ho fatto oggi in pausa pranzo. Una lunga, piacevole passeggiata.
Le vetrine scorrevano, un po' le guardavo, un po' inseguivo i miei pensieri, guizzanti e frizzanti proprio come l'aria.
Può sembrare strano, ma mi sento più invogliata a stare all'aperto nelle giornate autunnali che in piena estate.
Troppo caldo, troppa afa, mi imprigionano in un'apatia infinita.
Invece, in questo periodo mi sento allegra e vivace proprio come l'aria di questi giorni.
Ma in autunno, mi piace tanto anche stare a casa.
Stasera, appena tornata, ho preparato il tè, in questo periodo ricomincio a bere il tè aromatizzato alla cannella e all'arancia che mi farà compagnia per tutto l'inverno.
Di solito, non ho tè "stagionali", li bevo tutti tutto l'anno. Però, eh si c'è un però, in inverno, quando le temperature si abbassano tantissimo, quasi senza rendermene conto, aumento il consumo di tè neri.
Le temperature di infusione più alte rispetto agli altri tè, mi riscaldano.
Ed è solo in inverno che bevo il tè nero aromatizzato all'arancia e alla cannella.
Il motivo non è legato all'aroma, ma soltanto al desiderio di serbare il ricordo di una bellissima colazione fatta il primo novembre di qualche anno fa.
Nonostante siano passati tanti anni, ancora ricordo la perfezione di quella mattina.
A parte le condizioni climatiche, era una bellissima e soleggiata giornata, in un periodo difficile, il momento della colazione fu così bello, dolce, tenero da accompagnarmi ancora a distanza di anni.

Le polpette presentate oggi le ho preparate proprio in una mattina invernale, il primo novembre.
L'idea era di fare per pranzo, il gattò di patate e un cake alle mele.
Un pranzo gustoso con un impegno tutto sommato minimo.
Poi, avevo un milione di cose da fare, niente di entusiasmante, soltanto cambio di stagione e amenità varie e la preparazione del cake è stata procrastinata.
Però, mi è venuta voglia di preparare con una parte delle patate, un impasto diverso dal gattò e fare delle crocchette, ma non fritte, lo sapete, preferisco sempre la leggerezza, ma al forno, da mangiare come stuzzichino in attesa del gattò.
Alle patate ho aggiunto uova, parmigiano, pecorino, mozzarella, prosciutto cotto e timo, il mio amato timo.
Finché la pianta resiste alle temperature fredde, continuerò ad utilizzarlo fresco, dopo vedrò...
Inoltre, mi era venuta voglia di provare come sarebbero venute con la funzione crisp del microonde.
Esperimento riuscitissimo, le crocchette erano deliziose e cotte alla perfezione.
Ovviamente tanto tè.
In questo caso, considerato il sapore deciso delle crocchette, ho associato senza indugi l'English Breakfast, un blend che amo molto sia a colazione che in abbinamento ai piatti salati.
Le polpettine sono ottime anche come antipasto o aperitivo, e sono decisamente da consumare calde.

Polpette di patate

ingredienti per 12 polpettine:

250 g. di patate lesse,
60 g. di mozzarella,
35 g. di prosciutto cotto,
un uovo,
un cucchiaio di parmigiano reggiano e pecorino grattugiato,
pan grattato,
olio extravergine di oliva,
qualche rametto di timo,
sale,
pepe.

Ho passato le patate allo schiacciapatate, le ho raccolto in una terrina e ho aggiunto la mozzarella tagliata a dadini, il prosciutto cotto tritato a coltello, il mix di parmigiano e pecorino, l'uovo, 2 cucchiai di pan grattato, le foglioline di timo, un cucchiaio di olio extravergine di oliva, sale e pepe.
Ho amalgamato bene, coperto con la pellicola e lasciato in frigorifero per un'oretta.
In questo modo il composto si è ben rassodato. Poi ho formato polpettine delle stesse dimensioni che ho passato nel pangrattato. Le ho poste su una teglia ricoperta di carta forno leggermente unta e le ho cotte con la funzione crisp nel forno a microonde per circa 15 minuti, girandole un paio di volte.
Le ho servite caldissime.

Polpettine di patate con prosciutto cotto e timo

Alla prossima!

Buon fine settimana! :-)

Giovanna

21 commenti:

  1. Concordo con te sull'autunno, quando ci sono queste giornate, è una stagione favolosa e mi incanto ad ammirare i colori caldi che ci avvolgono!!! Anch'io ricomincerò a gustarmi vari thè aromatizzati e magari... anche qualche cioccolata calda... ^__^
    Buonissime queste polpette, non le ho mai fatte così e con patate e mozzarella mi ispirano un sacco!! Mi annoto la ricetta, grazie!!
    Franci

    RispondiElimina
  2. Son delle mini crocchette di patate!!! Molto sfiziose.. pensa che non le ho mai fatte!!! baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  3. Molto stuzzicanti e più leggere delle classiche fritte. Complimenti.

    RispondiElimina
  4. Lo proverò questo tè nero:) ti do ragione sul cielo dell'autunno se non fosse che io ora sono un po' malaticcia e di stare all'aria aperta non se ne parla.
    Polpette formaggetti, prosciutto cotto e timo, sono un'insieme delizioso, mi immagino la bontà! Bellina anche la foto con la carta di sfondo!
    A presto Gio'

    RispondiElimina
  5. Davvero le hai cotte con il crisp??? Devo assolutamente provare, di solito uso il forno tradizionale!!!!
    Grazie per il consiglio e complimenti per la ricetta!!!!!!
    In questi giorni clima mite, troppo bello!!!! :)
    Un bacio grande e un abbraccio stretto stretto!!!!!! Felice fine settimana!!!

    RispondiElimina
  6. L'autunno come sai non è la mia stagione preferita però giornate come quella che hai descritto piacciono anche a me. E' il freddo umido e pungente che ti penetra fin dentro le ossa, il cielo grigio e la poca luce che vorrei non ci fossero mai. Queste polpettine sono tremende! Gustose e sfiziosissime, con la scusa che sono anche leggere cotte al forno, tirano a mangiarne il doppio :D! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  7. Golosissime queste polpette, quanto mi piacciono!!!!!

    RispondiElimina
  8. Mi hai messo una gran voglia di tè aromatizzato all'arancia e cannella e di crocchette di patate, naturalmente!
    Racconti le tue ricette in una maniera tale che ti induce l'acquolina! :)
    Ti abbraccio Giovanna cara!

    RispondiElimina
  9. Deliziose queste crocchettine.

    RispondiElimina
  10. io adoro l autunno dai suo mille colori e dalla sue giornate grigie ...
    queste polpette di patate sono molto stuzzicanti ..
    lia

    RispondiElimina
  11. che buone queste farò alla mia bimba, vediamo se così le mangia le patate. buon we

    RispondiElimina
  12. Anche a me piace tanto l'aria autunnale.oggi era una meraviglia...purtroppo non ho potuto godermela perché troppo di corsa, mi rifarò nel we. Polpette spaziali!

    RispondiElimina
  13. Ma sai che non avevo ci avevo mai fatto caso.....è vero!!!! è più piacevole stare in giro adesso che in Estate!!! Adesso con il venticello,quell'aria frizzante e gli alberi spogli ...si cara Giovanna come sempre, mi aiuti a capire anche me...e che dolce il ricordo di quella colazione che ti accompagna...certe volte nei periodi più duri ci sono sensazioni di un momento che ti risollevano e si ricordano con tanta dolcezza
    Ti abbraccio forte e rubo una di queste polpette golose!!!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  14. Adoro le crocchettine di patate e le mangerei in ogni stagione e in ogni momento!!! Ti sono venute proprio carine!!! Anche a me piace moltissimo il tè nero e nonostante non sia un' intenditrice di tale bevanda è il mio preferito!!! Lo faccio spessissimo in inverno anche io...mi piacerebbe prenderne una tazza insieme a te per fare di nuovo una bella chiacchierata!!! Un bacio!

    RispondiElimina
  15. Anche io in questo periodo dell'anno mi sento molto piu' attiva dopo aver passato un periodo di letargo con l'estate torrida che abbiamo avuto!!Il caldo non e' una cosa che amo molto, mentre queste polpettine di patate le mangerei sempre!!!Un abbraccio!!!

    RispondiElimina
  16. che buone!confortevoli e appetitose, brava! grazie cara per i tuoi commenti , sto bene e sono serena anche se mi sento ancora frastornata , la mancanza si sente e la malinconia è di casa , ma va bene , un abbraccio e grazie ancora
    ciao Reby

    RispondiElimina
  17. Queste polpettine mi ricordano la mia infaniza; la mia nonna le faceva spesso.... Un caro saluto Giovanna!

    RispondiElimina
  18. sono decisamente molto appetitose io le facevo senza prosciutto cotto e mozzarella da provare

    RispondiElimina
  19. Carissima quando parli di tè rimango incantata. Ne vorrei sapere di più.. Quando è che fai un tutorial per quelle come me? Ho così tanto da imparare :-) E poi che buone queste polpettine, credo proprio che una tiri l'altra :-) Bacioni!!!

    RispondiElimina
  20. Che delizia questa crocchettine! Adoro l'autunno e l'aroma delle spezie. Questi giorni sono bellissimi e vorrei poterli assaporare più a lungo...buon lunedì

    RispondiElimina
  21. Veloci, buonissime, light....15 minuti nel crisp!!! Da rifare subbbbito!!

    RispondiElimina