mercoledì 6 febbraio 2013

Rotolo di pasta fresca ripieno di ricotta, carciofi ed erbette con crema di zucca

Rotolo di pasta fresca ripieno di ricotta, carciofi ed erbette con crema di zucca

Il sottotitolo della ricetta potrebbe essere....ovvero come trascorrere una domenica mattina in cucina.
Il sottotitolo del sottotitolo dovrebbe essere: astenersi dal pensare: "massì tra una fase e l'altra preparo pure i muffin", sarebbe folle.
Ecco, forse per me il sottotitolo del sottotitolo ci voleva. Ci voleva proprio. :-)
Dunque, su La Cucina Italiana di gennaio vedo un rotolo farcito e me ne innamoro.
Lo voglio! Anzi, lo voglio fare! Ovviamente di domenica, quando il tempo da dedicare alla cucina è maggiore.
Maggiore si, ma non tale da preparare pasta fresca all'uovo, relativa farcia, in pratica due verdure - erbette e carciofi - da lavare e cucinare, più la zucca per la salsa e una paio di teglie di muffin dolci per la merenda.
Ma tant'è, lo sapete, mi piace cucinare e utilizzare al massimo il tempo a disposizione.

Zucca

Così come mi piace la zucca. La trovo deliziosa da mangiare e bellissima da vedere. Il suo colore arancione è pura energia.
Devo riconoscere che da quando faccio regolarmente la spesa al mercato, non ho più grosse difficoltà a reperire tutti gli ingredienti, di stagione, of course!, che mi servono per le varie ricette.
La zucca, come tutti gli altri ortaggi utilizzati per il rotolo, li ho presi al mercato comunale, dove ho anche acquistato i latticini.

Rotolo di pasta fresca ripieno di ricotta, carciofi ed erbette con crema di zucca

La ricotta era buonissima, talmente buona che stava rischiando di non finire nel ripieno....
Alla ricetta ho apportato qualche modifica. 
Erbette invece di spinaci. Inoltre non ho lavorato la ricotta e poi passata nel forno come, invece, suggeriva la rivista.
La scelta è stata determinata dalla qualità della ricotta, era così buona che, per quanto possibile considerato che andava comunque farcita, ho preferito mantenere il sapore più "nature", anche se l'ho aromatizzata con la scorza grattugiata di un limone bio, come indicato dalla rivista e ho fatto bene, la scorza del limone ha conferito alla farcitura una piacevole nota acidula e fresca.
Inoltre, la crema di zucca non l'ho fatta col latte.

Zucca

Ovviamente ho abbinato il tè. Ho scelto lo En Shi Yu Lu, un verde cinese, un tè pregiato della provincia di Hubei.
Le sue foglie, provenienti dal raccolto di primavera, conferiscono un sapore fresco, delicato, persistente, ideale con la ricchezza dei sapori del rotolo.
Un tè dalle note fresche, erbacee abbinato a verdure tipicamente invernali. Un accostamento molto ben riuscito, così come ben riuscito è stato il rotolo.
Saporito e delicato, leggero e gustoso.

Rotolo di pasta fresca ripieno di ricotta, carciofi ed erbette con crema di zucca

Rotolo di pasta fresco ripieno di ricotta, carciofi ed erbette con crema di zucca

ingredienti per pasta all'uovo:

150 g. di farina 00,
50 g. di semola di grano duro,
2 uova,
un pizzico di sale,

ingredienti per la farcitura:

320 g. di ricotta di pecora,
400 g. di erbette,
3 carciofi,
la scorza grattugiata di un limone bio,
1/2 scalogno,
olio extravergine di oliva,
sale,
pepe,

per la crema di zucca:

200 g. di zucca,
1/2 acalogno,
un cucchiaio di olio extravergine di oliva,
sale.

Per prima cosa ho preparato l'impasto come riportato qui.
Mentre l'impasto riposava ho lavato le erbette, cotte al vapore e tritato a coltello. Mondato e lavato i carciofi, tagliati a spicchi, posto in casseruola con mezzo scalogno tritato a coltello,un filo di olio extravergine, sale e un filo di acqua.
Tre, quattro minuti prima della fine della cottura ho unito le erbette, fatto insaporire. Una volta raffreddato ho unito la scorza grattugiata di mezzo limone.
Durante il raffreddamento delle verdure ho lavorato con una frusta la ricotta, aromatizzandola col pepe e la scorza grattugiata di mezzo limone.
Alla ricotta ho unito le verdure ormai fredde e amalgamato tutto.
Ho tirato la sfoglia e l'ho farcita col composto di ricotta e verdure, ho arrotolato la pasta dal lato lungo e schiacciato su quello corto.
Ho avvolto il rotolo nella carta forno e poi nell'alluminio, l'ho immerso nell'acqua bollente di una pesciera e cotto per circa 40 minuti.
Appena si è intiepidito, senza toglierlo dall'involucro, l'ho fatto raffreddare in forno per circa 2 ore.
L'ho tagliato a fette che ho posto in una pirofila, le ho cosparse con del parmigiano grattugiato e fatte gratinare per qualche minuto.
Mentre il rotolo si raffreddava, ho lavato, tagliato la zucca a tocchetti, posta in casseruola con mezzo calogno tritato, un cucchiaio di olio extravergine, sale e un filo di acqua. Quando la zucca è risultata morbida l'ho frullata col frullatore ad immersione.
Ho servito le fette del rotolo accompagnate dalla crema di zucca.

Zucca

Ho abbinato il tè verde cinese En Shi Yu Lu

Alla prossima!

Giovanna

22 commenti:

  1. Che favoloso rotolo , il mio preferito, sei bravissima!
    Complimenti per tutto!!
    un abbraccio buona serata!

    RispondiElimina
  2. Questo piatto mi piace davvero molto. Si presenta benissimo e deve essere ottimo, complimenti!

    RispondiElimina
  3. avrai pure trascorso la domenica in cucina , ma che meraviglia! un piatto strepitoso , bravissima, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  4. E' bellissimo leggere di tutto l'amore e la lenta cura che ci hai messo nel preparare questo piatto.. Una domenica in cucina che ha dato risultati quasi.. poetici! :) Complimenti di vero cuore! :)

    RispondiElimina
  5. Sapessi le volte che passo io ore in cucina per 1 sola ricetta!! Questo rotolo mi sembra proprio buonissimo.. ed anche la crema in accompagno.. sai quanto amo la zucca! smack

    RispondiElimina
  6. Anche io trascorro la domenica in cucina, ma non sempre con questi risultati!!

    Bellissimo piatto, stupende foto e gran bella zucca :)

    RispondiElimina
  7. Ne è valsa la pena di trascorrere la giornata in cucina, vista la meraviglia che hai preparato!
    Buona serata
    alice

    RispondiElimina
  8. Adoro la domenica mattina potermi chiudere in cucina e dimenticare tutto il resto del mondo mettendo le mani pasta. E' stata una gran bella domenica la tua, coronata da un piatto davvero gustoso e che si presenta benissimo. Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  9. Ottimo rotolo, molto ben presentato e accompagnandolo alla zucca è ancora più speciale. Un bel piatto allegro, colorato e vitaminico. Olè!

    RispondiElimina
  10. eh, amica mia quando ti ci metti...non ti fermi più...
    Che meraviglia di risultato hai ottenuto!!!!!!!
    Quel rotolo è fenomenale.......
    tutto nell'insieme è fenomenale...arrivo con un bel pane fresco e croccante...ed una bottiglia di buon vino!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Che meraviglia di colori! Un piatto così ricco di verdure e quanto di meglio si possa desiderare per me!
    Complimenti per tutto e alla prossima!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  12. Il sapore amarognolo dei carciofi equilibrato dalla dolcezza della zucca... ottimo piatto

    RispondiElimina
  13. WoW!!! Che bell'aspetto che ha questo piatto! E poi io la zucca la adoro!!

    E' partito un nuovo GIVEAWAY! Vinci un paio d'occhiali e 2 buoni da 30 dollari!
    Ti aspetto da me!!! Un bacione!

    RispondiElimina
  14. Consideravo proprio l'altro giorno.... mentre seduta gustavo un piattone di broccoli che si!!!Ho decisamente rivalutato le verdure che l'Inverno ci offre...Prima mi sentivo spenta ma adesso ho capito che anche loro possono dare vita a dei fantastici piatti
    Il tuo rotolo e la tua crema di zucca ad accompagnarlo ne sono la prova
    Non manca nulla...Colore,sapore e tanto gusto!!!!!!!
    Bravissima Giovanna!!!!
    Un grande abbraccio
    e scusa l'assenza!!!!!Ciao

    RispondiElimina
  15. Giovanna, questa ricetta mi piace molto e hai ragione, il colore della zucca e in genere delle verdure, dà energia!!!

    RispondiElimina
  16. a volte i miei mi lo chiedono: ma perchè stai per ore in cucina a preparare? e se a me mi desse soddisfazione? mi immagino che bellezza quando hai tagliato il rotolo, i profumi..... bello davvero Giovanna. la cucina e spignattare per me è come una seduta terapeutica dallo psicanalista.... vaglielo a spiegare agli altri!
    baci ripieni di zucca..
    Sandra

    RispondiElimina
  17. Anch'io ho adocchiato quel rotolo ed ho ancora parecchi zucche, che attendono una degna fine!!!!
    Mi tentiiiii!!!! :)
    Un bacione grande e complimenti per la bella ricetta e per le magnifiche foto!!!

    RispondiElimina
  18. ciao Giovanna:* scusami per l'assenza ma sono stati giorni un pò difficili.. la bimba con la tonsillite e febbre altissima, mio marito fuori per lavoro mi sono trovata persa.. per fortuna è la bimba è in via di guarigione e io sono più serena e ritorno finalmente attiva tra i miei blog preferiti.. questo rotolo la dice lunga! idea originalissima di utilizzare la pasta all'uovo e il ripieno è buonissimo! complimenti cara giovanna sei bravissima! ti abbraccio tanto e buon pomeriggio:*

    RispondiElimina
  19. me ne sarei innamorata anche io! e di fatto mi sono innamorata grazie al tuo racconto e alle tue fotografie! sei contagiosa! ps: il sottotitolo del sottotitolo è di dovere direi! ;-)

    RispondiElimina
  20. meraviglioso questo rotolo lo adoro!

    RispondiElimina
  21. La zucca solo a vederla fa allegria.
    Questo rotolo è delizioso.

    RispondiElimina
  22. Me li faceva sempre mia mamma, con gli spinaci al posto dei carciofi!
    Sembrano buonissimi!

    RispondiElimina