lunedì 11 marzo 2013

Risotto con piselli freschi e cipollotti

Risotto con piselli freschi e cipollotti

Sabato sono andata al mercato senza aver compilato alcuna lista, ma con un'idea chiara e precisa: lasciarmi ispirare dalle verdure che avrei trovato, comprarne tantissime e - possibilmente - colorate.
L'intenzione era di preparare piatti leggeri, ricchissimi di verdure, colorati, possibilmente verdi, green in tutti i sensi.

In linea di massima, tranne per il colore - soprattutto il verde :-) - mangio sempre così, ma la scorsa settimana, vuoi per la fretta, vuoi per la stanchezza, ho "pasticciato" un po'.
Anche se le verdure primaverili non c'erano tutte, troneggiavano ancora broccoli, verze e cavolfiori - non che non mi piacciano, anzi!, ma a questo punto vorrei variare - la scelta era vasta.
In realtà c'erano gli asparagi, ma il fruttivendolo, sapendo che voglio frutta e verdura di stagione, italiana e non di serra, mi ha suggerito di non comprarli ancora.
Però, nel contempo mi ha fatto vedere dei piselli freschissimi, italiani, appena arrivati e che conservava celati, quasi fossero un tesoro prezioso.
I piselli dopo aver superato la "prova assaggio", erano dolcissimi, sono finiti nella mia sporta di juta - green in tutti i sensi - insieme alle fave, costine, tarassaco, che bello il tarassaco, non lo trovo mai!
Se non ho fatto la lista della spesa, risparmio a voi la lista di tutto quello che ho preso. :-)
Aggiungo solo che le sporte traboccavano di verdura e frutta colorata e fresca, molta della quale è stata già consumata nel fine settimana.

Risotto con piselli freschi e cipollotti

Acquistati i formaggi, mi sono fermata a lungo alla bancarella dei fiori. Volevo dei bulbi e qualche pianta aromatica. I giacinti erano bellissimi, li ho presi rosa, stamattina già si vedeva qualche fiore.
E poi le piante aromatiche. Sul balcone ho il timo e la menta che hanno resistito al freddo, gelo e neve.
Ho aggiunto la maggiorana e il basilico, anche se è presto, solo vederlo sul davanzale della finestra mi rende allegra e comunque lo mangerò, si che lo mangerò!
Da quando ho ripreso a fare la spesa al mercato, ho riscoperto il piacere di poter conversare con il venditore, chiedere un consiglio, per esempio non ho mai comprato bulbi e ho chiesto alla fioraia come trattare la pianta, quante volte innaffiarla etc.
Piccole cose, che però rendono il momento della spesa più piacevole, non soltanto un mettere nel carrello una serie di prodotti, in una folla pazzesca, con l'unico desiderio di finire quanto prima.
E dire che fare la spesa mi piace tantissimo!
Inoltre, al mercato, almeno per quello che riguarda verdura e frutta, ho una scelta maggiore di prodotti.
Ma io parlo parlo e non vi sto dicendo cosa ho fatto poi con tutte quelle verdure.
Partiamo dai piselli e le fave. Considerata la settimana piovosa, ho pensato che se pioggia doveva essere, il sole almeno l'avrei avuto nel piatto.
Ecco dunque un piatto forse banale, ma tanto tanto buono. Un risotto preparato con cipollotti, piselli e fave fresche - di fave ce n'erano pochine, aromatizzato dallo zafferano, dalla maggiorana e mantecato con la robiola di capra. Leggero, allegro, colorato e davvero buono. Poi...ma questo ve lo racconto nei prossimi post! :-)

Ieri, a Milano c'era un pallido sole, sembrava quasi una giornata di primavera, così mi sono divertita ad immaginare una tavola all'aperto, con una bella tovaglia, dei fiori freschi, piatti colorati e magari anche un aperitivo col risotto presentato come stuzzichino.
Insomma, credo sia chiaro, ho voglia di primavere, sole e tepore.

Il tè l'ho deciso in un attimo, lo volevo verde, pregiato e dai sapori freschi. Lo En Shi Yu Lu era perfetto. Sorseggiarlo è come passeggiare in un prato ancora bagnato di rugiada, poteva mai non "simpatizzare" col mio risottino green? Ed infatti l'abbinamento era molto molto indicato.

Risotto con piselli freschi e cipollotti

Risotto con piselli freschi e cipollotti

ingredienti per 2 persone:

180 g. di riso Carnaroli,
150 g. di piselli e fave già sgusciati,
80 g. di robiola di capra,
3 cipollotti,
2 cucchiai di olio extravergine,
brodo vegetale,
qualche rametto di maggiorana,
sale,
pepe.

Ho tagliato a rondelle i cipollotti e li ho stufati in 2 cucchiai di olio extravergine e un mezzo mestolino di brodo. Quando i cipollotti erano morbidi e il brodo completamente asciugato, ho aggiunto il riso e l'ho fatto tostare, ho salato, unito i piselli e le fave e aggiungendo mano a mano il brodo l'ho portato a cottura.
Ho aromatizzato con la maggiorana tritata, una macinata di pepe nero e mantecato con la robiola.

Risotto con piselli freschi e cipollotti

Ho abbinato il tè verde cinese En Shi Yu Lu

Alla prossima!

Buona settimana! :-)

Giovanna

18 commenti:

  1. E' specialissimo questo risotto con fave e piselli! Mi piace tanto.. anche la scelta della robiola.. che è molto delicata! bacioni :-)

    RispondiElimina
  2. Sai che proprio ieri ho fatto una pasta risottata con piselli e zafferano? Mi è sembrato di portare il sole in tavola in una grigia domenica. Sono che i mie piselli era surgelati e sicuramente non dolci e teneri come i tuoi piccoli pois verde brillante. È una gioia anche per gli occhi questo risotto dorato come il sole. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  3. E hai immaginato proprio bene, cara! Questa tavola è meravigliosa.. piena di colori primaverili e stupendi! :D Il risottino, poi, nemmeno a dirlo è un capolavoro. Mi piace immensamente!! Un abbraccio e un felice pomeriggio! :)

    RispondiElimina
  4. che bello il tuo risottino, adoro i piselli (anche se mi devo limitare per la colite!)e trovo che la tua tavola sia allegra e coloratissima!!!
    Anche io ieri puntatina al garden, la voglia di sole, fiori e primavera si fa sempre più impellente...e pensa che han detto che deve arrivare ancora freddo...uffi, basta, non se ne può più!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. ma che brava che sei!!!!tua nuova follower passa da me...

    RispondiElimina
  6. http://assaggi-incucina.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Bellissime le spese green! QUando compro le cose per casa mia cerco sempre di non farla mancare una buona dose di frutta e verdura.. Il top è quando riesco ad andare dal fruttivendolo, non è economico come il mercato, ma somiglia, il suo banchetto è delizioso e le chiacchere col venditore sono d'obbligo..
    I risottini per me sono tutti ottimi, adoro la tostatura, la cottura e la mantecatura con un buon formaggio:)
    Si respira una fantastica aria di primavera nel tuo post e mi auguro di vederla presto anche dalle mie finestre:)
    un bacio Gio:*

    RispondiElimina
  8. Vi ringrazio tutte!

    Karina, benvenuta!

    Claudia, belle le chiacchiere col fruttivendolo! :-)

    Un bacio

    RispondiElimina
  9. ottimo risotto, ma già hai trovato le fave e i piselli , ancora non li ho visti al mercato. un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  10. Piselli freschi e fave fresche, che sogno, voglio la primavera!!!
    Bellissimo e super buono il tuo risotto, magnifico anche il colore... che adoro, credo si intuisca dal blog :)
    Ti auguro una serena e felice serata!!

    RispondiElimina
  11. Mi sembrava quasi di leggere il racconto di quando vado io al mercato la domenica: mi sono ritrovata nel tuo entusiasmo!
    Irresistibile il tuo piatto primaverile! :)
    un bacione!

    RispondiElimina
  12. Che buoni i piselli freschi, non vedo l'ora di utilizzarli anch'io!!!!

    RispondiElimina
  13. Ma io passeggio su quel prato bagnato insieme a te,hai questo potere!Mi rilassa leggerti e ti ho seguito tra le bancarelle,mentre ti reggevo la sporta!Mi manca solo l'assaggio del risottino che punteggiato dai piselli preziosi è davvero invitante!Un bacione tesoro e grazie!

    RispondiElimina
  14. che bel risottino colorato e delizioso!!!primaverile oserei dire Giovanna

    RispondiElimina
  15. uhhhh io senza lista sono morta! :-D però è anche bello farsi guidare da ciò che si vede bello fresco sulle bancarelle! se questi poi sono i super risultati!!! :-)

    RispondiElimina
  16. carissima come stai? io sono giorni che latito.. prima l'otite e adesso l'allergia.. quest'inverno per me è stato davvero tragico.. perdonami per l'assenza.. spero di tornare attiva al più presto.. intanto mi gusto quello piatto di risotto super buono e super fresco.. che meraviglia i primi pisellini... le prime verdure di primavera... in questo piatto c'è davvero tutta la bellezza di questa splendida stagione! ti abbraccio giovanna:**

    RispondiElimina
  17. Senza lista non ce la faccio, è il mio punto fermo altrimenti comprerei di tutto ehehhehe Buonissimo questo risottino :-) E che colori! Bacioni e buona giornata

    RispondiElimina
  18. Cromaticamente è molto bello, immagino molto buono.

    RispondiElimina