lunedì 17 giugno 2013

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

Rieccomi! La scorsa settimana tra una serie di impegni,  commissioni e varie non ho avuto il tempo di aggiornare il blog e neanche di passare a salutarvi.
Mi spiace essere sparita così, ma questa settimana, impegni permettendo, cercherò di essere più presente.
Con le belle giornate che, dopo aver tanto atteso sono finalmente arrivate, sembra che le cose da fare si siano moltiplicate.
Complice anche il sole, il caldo, i colori dell'estate che rendono piacevole trascorrere qualche ora all'aria aperta ed invitano a lunghe passeggiate tra il verde.
A proposito di colori, questa è la Week in color.  Quale colore? White! White come la sabbia delle isole caraibiche. White come i fiori dei gelsomini. White come il Grillo Bianco Maggiore, un vino elegante e sofisticato prodotto dalle Cantine Rallo.
Infatti, la Week in color è l'iniziativa promossa dalle Cantine Rallo e consiste nell'abbinare tre vini - bianco, rosso e dolce - a tre pietanze diverse, preparate dai - anzi dalle - food blogger, invitate a partecipare.

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

Ora lo so, vi sembrerò banale, al vino bianco ho abbinato il pesce, ma la scelta non è stata né stilistica e nemmeno dettata dalla consuetudine, ma piuttosto dall'assaggio del vino che dopo un paio di sorsi ha rivelato appieno la sua "sicilianità", la sua forza e il suo sapore deliziosamente agrumato.
Gli agrumi prorompevano ed incoraggiavano ad abbinamenti con carni bianche o di pesce.
Se fossimo stati in inverno, avrei sicuramente preparato qualcosa con le arance, ma visto che in inverno non siamo e l'estate invece avanza di gran carriera, e considerato i sapori del mediterraneo che vibravano dalla bottiglia, ho optato per calamari farciti con le più estive delle verdure, ovvero melanzane e pomodori.

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

E se siamo - quasi - in estate, sicuramente a Milano manca il mare. Però, apparecchiando in terrazza, con una bella tovaglia dai colori del mare, con piatti bianchi, tanti vasetti riempiti con erbe aromatiche appena colte e si portano in tavola pietanze colorate, gustose, aromatiche e salutari, sicuramente la giornata acquista una nota di levità e di vacanza, che tanto serve ed aiuta.

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

La farcitura dei calamari, come vi dicevo, l'ho preparata con le melanzane, precedentemente cotte in forno; per aggiungere carattere e sapore, dopo la cottura, ho unito qualche pomodorino di Pachino crudo, del parmigiano reggiano grattugiato e qualche foglia di basilico.
Le ho lasciate una mezz'oretta ad insaporirsi, quindi ho unito le ali dei calamari tagliate a pezzetti, del pane raffermo - per dare consistenza - e un goccio di olio.
Ho cotto i calamari in tegame con pomodori e cipollotti, ottenendo in tal modo anche un delizioso sughetto molto molto adatto per la scarpetta.
Inoltre ho abbinato un'insalata di patate, fagiolini e cipollotti, aromatizzata da foglie di menta fresca e aceto di mele.
I calamari erano davvero gustosi e l'abbinamento con l'insalatina aromatica molto indicato.

Insalata di patate, fagiolini e cipollotti

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

ingredienti per 2 persone:

per i calamari farciti:

600 g. di calamari,
una melanzana lunga,
250 g. di pane raffermo,
pomodorini di Pachino,
un cipollotto,
parmigiano reggiano,
basilico e timo,
olio extravergine di oliva,
sale

per l'insalata di patate, fagiolini e cipollotti:

400 g. di fagiolini,
400 g. di patate, un cipollotto,
menta,
olio extravergine,
aceto di mele.

Ho lavato e tagliato a dadini la melanzana che ho posto su una teglia ricoperta di carta forno, condito con un filo d'olio extravergine, mescolato bene e cotto in forno ventilato, preriscaldato a 180°, per 20 minuti.
Ho posto la melanzana cotta in una terrina, ho unito 5 pomodorini di Pachino lavati, asciugati e tagliati a pezzetti, un cucchiaio di parmigiano reggiano grattugiato, qualche foglia di basilico spezzettata, mescolato bene e lasciato insaporire per circa mezz'ora. Intanto ho pulito i calamari, lessato patate e fagiolini.
Ho preso metà del composto di melanzane - il restante l'ho servito come contorno - e unito il pane tagliato a dadini, le ali dei calamari tagliate a strisce sottili, un filo di olio extravergine, mescolato bene e farcito i calamari che ho posto in una casseruola.
Ho unito i ciuffi dei calamari, il cipollotto tagliato a fette, 2 pomodorini di Pachino spezzettati, un filo di olio extravergine, un dito di acqua, ho salato, coperto e a fiamma media ho cotto per circa quindici minuti.
Dopo aver tolto il coperchio li ho fatti cuocere per altri dieci minuti, in modo che il sughetto si addensasse e i calamari rosolassero.
Mentre i calamari cuocevano ho tagliato a tocchi le patate, a rondelle sottili il cipollotto, unito i fagiolini, le foglie di menta e condito con una vinagrette di olio extravergine e aceto di mele, due cucchiai di olio extravergine e uno di aceto di mele.
Una volta cotti, ho aromatizzato i calamari con foglie di di timo fresco e serviti caldi col sughetto e l'insalata di patate e fagiolini.

Calamari ripieni di melanzane e insalata di patate, fagiolini e cipollotti

Ho abbinato il vino Bianco Maggiore Grillo

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

38 commenti:

  1. Adoro i calamari ripieni e tuoi sono davvero da leccarsi i baffi. Che fantastica accoppiata con le melanzane. Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito abbino il pesce spada alle melanzane, con i calamari è stata una golosa scoperta! :-)

      Elimina
  2. d'estate sono di solito anche io talmente presa che riesco a stento a postare.ottimo abbinamento con una ricetta super che sa d'estate e mediterraneo.lo ammetto però non ho mai fatti i calamari ripieni, devo rimediare

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È vero, le giornate sono così luminose che invitano a stare all'aria aperta!
      Un bacio

      Elimina
  3. Woww.... originale come farcia!!!! Non male questo piattino, ha un aspetto così prelibato!! Brava brava brava ;)

    RispondiElimina
  4. ah, il mare...come mi manca.......
    piatti i tuoi che ne ricordano il profumo, i sapori tipici...
    Che meraviglia!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Simo, anche a me manca tanto il mare!
      Un bacio

      Elimina
  5. Post molto interessante Giovanna!! Mi piacciono i vari abbinamenti, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giulia, sei sempre gentilissima!
      Un bacio

      Elimina
  6. Questi sono i piatti che fanno "estate", che non puoi fare a meno di respirare l'aria del mare, che il sole lo senti sulla pelle così caldo come un abbraccio. Amo questa stagione e in questi giorni non riesco proprio a stare ferma davanti al pc, ho bisogno di natura e di relax, allora il blog passa in secondo piano, forse anche lui ha bisogno di una pausa per riacquistare energie, lui... o forse io?
    Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cristina! Infatti sento il bisogno di piatti che ricordano l'estate, nei colori e nei sapori!
      Un bacione

      Elimina
  7. Non sono un'esperta di vini, ma col pesce continuo a preferire il bianco, nonostante le ultime tendenze spingano ad associarvi anche il rosso!
    Sono due piatti deliziosi, una cenetta perfetta dire! ;)
    Un bacione cara e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Raramente ho abbinato il rosso al pesce, ma il bianco mi sembra sempre più indicato.
      Grazie davvero per le gentili parole! Un bacio

      Elimina
  8. Davvero succulenti questi calamari, un ottimo piatto!

    RispondiElimina
  9. cara Giovanna con l'arrivo dell'estate anch'io inizio ad essere meno assidua sul mio blog e su quello delle amiche ... un po' me ne dispiace, dall'altro penso che essendo un diario, è naturale segua questo andamento! Ma le amiche vere ci sono sempre ad ogni ritorno ;)
    Il tuo piatto è una sincera delizia e il ripieno che proponi è particolarmente accattivante. complimenti!!
    buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Clara! È così, anch'io in estate posto meno.
      Un bacio

      Elimina
  10. Ma sai che questo piatto è davvero molto invitante? Mette una fame... :-)
    Sarà che le giornate sono più lunghe e quindi sembra di avere più tempo, ma hai ragione, le cose da fare sembrano essersi improvvisamente raddoppiate!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilaria! Anche a noi è piaciuto molto! :-)
      Un bacio

      Elimina
  11. che ora si pranza da te ? Io mi autoinviterei subito! Un abbraccio..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chiara ti aspetto! Grazie!
      Un bacio

      Elimina
  12. Con la bella stagione, il tempo da dedicare al blog diminuisce, dispiace molto anche a me!!
    Che bel piatto, mi piacerebbe trovarlo a tavola questa sera!!
    Un abbraccio e buon pomeriggio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lory! In effetti le belle giornate inducono a passeggiare, piuttosto che stare a casa.
      Un bacio

      Elimina
  13. hai ragione con piatti del genere ti sei portata veramente il mare a milano, bellissima ricetta e favolose le foto

    RispondiElimina
  14. che meraviglia di bontà questi calamari, l'accoppiata con le melanzane è perfetta!!! :-)

    RispondiElimina
  15. Io ho iniziato ilmare e per me diventerà sempre più difficile postare e passare dai miei blog amici. Con un figlio di otto anni,non posso fare diversamente.
    Mi piacciano i calamari, mi piacciono le melanzane, per cui il tuo piatto è perfetto poi per una come me che è sul mare, ci sta proprio bene specie se accompagnato da un buon bicchiere di vino. Complimenti, veramente!!!!!

    RispondiElimina
  16. Che buoni i tuoi calamari ripieni, sono sfiziossimi.buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  17. Dalla bottiglia vibrano i profumi,dai tuoi calamari tutta l'intensita' dell'estate!un abbinamento perfetto cara Giovanna..ma quale banale,hai saputo fondere i profumi,complimenti!e quell'insalata poi,quanto mi piace,immaginerai che la faccio spesso ;)!Un bacione tesoro!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si cara Damiana immagino, a Napoli è molto amata!
      Un bacione!

      Elimina
  18. Quanto mi piacciono i calamari!
    Caso ha voluto che anche io oggi abbia pubblicato un piatto a base di calamari ma si sa, sono troppo buoni!
    Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  19. Quando il pesce è abbinato a un buon vino bianco, non si può certamente rinunciarci.. Il vino, oltre al cibo, è uno dei grandi piaceri della vita:)
    adoro i calamari ripieni, il cibo con sorpresa è di gran lunga quello che preferisco!
    Smuacckete:**

    RispondiElimina
  20. tesoro purtroppo di vini capisco poco, sono una conclamata astemia, ma il pesce lo adoro, sopratutto molluschi e mai avrei pensato di riempire i calamari con le melanzane.. sei geniale:* un abbraccio:)

    RispondiElimina
  21. un pranzetto con i fiocchi, il camamari sono i miei preferiti con un ripieno originale

    RispondiElimina
  22. perfetta per la week in color!
    sei sempre bravissima tu! :-)

    RispondiElimina
  23. Foto spettacolare, complimenti!!!! I calamari ci piacciono tantissimo copio la tua ricetta!

    RispondiElimina
  24. Calamari li ho riempiti di varie cose, ma mai di melanzana. Li proverò di sicuro.
    Le foto sono meravigliose. Complimenti.

    RispondiElimina
  25. Mi piace tantissimo questo piatto, lo provo di sicuro! :)

    RispondiElimina
  26. ripieni di melanzane?!?! da provare!
    bel piatto.

    RispondiElimina