venerdì 2 agosto 2013

Melanzane e pomodori perini ripieni al forno

Melanzane e pomodori perini ripieni al forno

Vi capita mai di gingillarvi per tutta una mattina? Alzarvi intenzionati a fare tante cose, e poi piano piano il ritmo si allenta, la voglia di evadere prevale e iniziate a perder tempo in mille inezie, fino a quando vi rendete conto che è ora di pranzo e non avete ancora preparato nulla?
Lo so, voi siete più efficienti e diligenti di me, e non vi capiterà mai, invece a me, talvolta,  il sabato o in vacanza capita.

Melanzane e pomodori perini ripieni al forno

Ed è proprio quello che mi è capitato nel corso delle precedenti ferie. Mio marito decide di fare un giro in bici, io resto a casa per sbrigare alcune faccende, e poi e poi inizio a perder tempo.
Mi perdo tra le pagine di un libro, ne sfoglio un altro, mi incanto a vedere alcune foto, inizio a cantare - sono stonatissima - prima con Sting, poi con i Police, poi inizio a seguire i miei pensieri, preparo il tè, lo sorseggio con calma e intanto tic tac, tic tac la lancetta dell'orologio si muove, fino a quando mi accorgo che è quasi ora di pranzo.
Caspita! e pensare che ho detto a mio marito di non fare tardi perché in pomeriggio volevo fare un giro prima in campagna e poi al lago. :-)
E adesso? Semplice, verdure ripiene al forno. Le fasi più lunghe sono quelle della spurgatura delle verdure e della cottura.
Però, mentre le verdure spurgano si può ottimizzare preparando il ripieno. E allora vada per le verdure ripiene.
In realtà ho un po' esagerato, non era molto tardi e comunque, in casa non pranziamo ad orari definiti, soprattutto in vacanza, e se si fa tardi si risolve con una spaghettata veloce.
Però è vero che le verdure ripiene sono abbastanza veloci, buonissime e nel mio caso il "tormentone gastronomico" di quest'estate.
Non so voi, ma io ogni estate tendo involontariamente a preparare in continuazione una pietanza.
Le scorse estati verdure al forno, cotte semplicemente con olio extravergine ed erbe aromatiche, in questa sto preparando quantità industriali di verdure farcite al forno.
Ogni volta cambio la ricetta della farcitura, a seconda di quello che ho in frigo, mantenendo di base il pan grattato, i pomodori, le olive.
Le preparo anche nelle giornate calde ed afose utilizzando la funzione crisp del forno Microonde Ventilato della Whirlpool.
Il risultato è analogo a quello del forno tradizionale, con un notevole risparmio di tempo ed energia e senza surriscaldare la cucina.
Dicevo che non seguo una ricetta specifica per farcire le verdure, a volte aggiungo il parmigiano o il pecorino grattugiato al pan grattato, e anche i formaggi li vario spesso, passando da fior di latte alla mozzarella, al caciocavallo o, come in questo caso la scamorza fresca.
Per togliere il leggero retrogusto amarognolo alle melanzane e ammorbidirle, le spurgo per circa un'ora.
I pomodori, invece, li svuoto, li privo dei semi, aggiungo un pizzico di sale e li pongo capovolti in un colapasta per eliminare l'acqua di vegetazione.
Alla farcitura delle verdure presentate oggi, ho aggiunto le olive nere taggiasche, erbe aromatiche e parmigiano.
Avendo deciso di preparare un piatto unico, ho abbondato con il quantitativo di melanzane e pomodori, se avanzano il giorno successivo, leggermente riscaldate sono ancora più buone, in quanto si sono ulteriormente insaporite.
Ovviamente tè. In questo caso l'English Breakfast, un blend che amo molto con le pietanze salate.

Melanzane e pomodori perini ripieni al forno

Melanzane e pomodori perini ripieni al forno
ingredienti per 2 persone:
3 melanzane lunghe,
6 pomodori perini,
60 g. di scamorza fresca,
parmigiano reggiano grattugiato,
qualche pomodorino datterino,
2 cucchiai di olive nere,
12 cucchiai di pan grattato,
olio extravergine di oliva,
erbe aromatiche - prezzemolo e timo,
sale.

Ho lavato, asciugato e tagliato a metà i pomodori e le melanzane, privandole delle parti apicali.
Con delicatezza ho svuotato sia i pomodori che le melanzane, ho setacciato la polpa dei pomodori per privarli dei semi, ho spolverizzato di sale i pomodori e li ho messi capovolti in un colapasta a perdere l'acqua di vegetazione.
Ho tagliato a dadini la polpa delle melanzane, ho cosparso di sale sia la polpa che le melanzane e le ho poste in un colapasta a perdere l'acqua di vegetazione, per circa 40 minuti.
Ho tagliato a dadini la scamorza e l'ho unita al pangrattato, aggiungendo un paio di cucchiai di parmigiano reggiano, un pizzico di sale, le erbe aromatiche lavate e tritate a coltello.
Ho snocciolato le olive e tritato grossolanamente la polpa. Ho lavato, asciugato e tagliato in 4 parti i pomodorini datterini.
Ho passato velocemente sotto l'acqua corrente le melanzane e la polpa per privarla del sale in eccesso e per sciacquarla, ho strizzato la polpa che ho aggiunto al pan grattato e agli altri ingredienti, ho asciugato le melanzane.
Ho unito alla farcitura la polpa dei pomodori perini, i datterini e le olive tritate.
Ho aggiunto un paio di cucchiain di olio extravergine e mescolato bene con le mani per amalgamare bene tutti gli ingredienti, il composto deve risultare abbastanza denso.
Ho riempito i pomodori e le melanzane col composto, ho posto le verdure su una teglia ricoperta di carta forno leggermente unta, e ho condito con un filo di olio extravergine le verdure.
Ho posto la teglia nel forno a microonde e con la funzione crisp ho cotto per 18 minuti.
Le verdure sono più saporite leggermente tiepide.

Melanzane e pomodori perini ripieni al forno

Ho abbinato il tè nero English Breakfast

Alla prossima!

Buon fine settimana!

Giovanna

8 commenti:

  1. Quanto verrei a cena da te con la prospettiva di queste gustossime verdure ripiene :) Pomodori e melanzane sono le mie preferite in assoluto. Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  2. E' un piatto molto invitante ed appetitoso! Ti saluto, ci leggiamo dopo le vacanze, un bacione

    RispondiElimina
  3. Anche a me succede spessissimo....parto con le migliori intenzioni e alla fine non combino quasi nulla, ma questo è il bello delle vacanze :)
    Le tue verdure ripiene sono favolose!!!

    RispondiElimina
  4. Sapessi le mie perdite di tempo!!!! Ma è bello anche così, l'importante alla fine è recuperare! Ottimo piatto, gustoso e leggero! Buon fine settimanaaa

    RispondiElimina
  5. buonissimo piatto perfetto per questa stagione ! Buon we !

    RispondiElimina
  6. Quando ci si gingilla spesso arrivano creazioni come le tue verdure che risentono di una buona ispirazione... Profumate e saporite, deliziose !!!

    RispondiElimina
  7. Eh quando si ha tempo per rilassarsi le ore passano velocemente!
    Buonissime le tue verdure ripiene, filanti e gustose con quella deliziosa crosticina in superficie.
    baci baci

    RispondiElimina
  8. Si,mi capita eccome. Al contrario di me tu recuperi alla grande. In poco tempo hai risolto benissimo. Complimenti, molto buona la tua proposta i melanzane ripiene. Buona giornata.

    RispondiElimina