mercoledì 18 settembre 2013

Muffin con prosciutto cotto Lenti & Lode ed erbe aromatiche

Muffin con prosciutto cotto ed erbe aromatiche

Brunch! Brunch! Brunch! Adoro il brunch! Solo a sentirne il nome già immagino cucchiaini tintinnanti, teiere fumanti, croissants fragranti.
Brunch! Dici brunch e penso ad una tavola imbandita di brioches appena sfornate, cioccolate calde, succhi di frutta, tazze di tè, eppoi, muffin, frittatine di pasta, omelette, pane caldo caldo, panini con i semi di sesamo o di papavero, burro & marmellata, crostatine e macedonie.


Dici brunch e penso ad una mattinata tra amici in un clima informale, conviviale, gioioso. Dici brunch e penso a risate alternate a chiacchiere leggere leggere.
Ma dici brunch e penso ad una domenica mattina invernale, pigra, lenta, nella quale prevale la voglia di relax e la colazione si allunga fino ad arrivare a pranzo, mangiando cose semplici, tra chiacchiere e lettura di quotidiani e riviste.

Muffin con prosciutto cotto ed erbe aromatiche

Ma dici brunch e penso ad una mattina di primavera, di quelle belle belle, col cielo terso, l'aria cristallina, la natura nel pieno del suo rigoglio, proprio come una domenica mattina della scorsa primavera, quando organizzai il mio - estemporaneo - brunch.
Lo sapete, sono mattiniera, mi piace alzarmi presto e assistere al risveglio della città.
Dopo un sabato di pioggia e tempo cupo, ricordate quanto fu capriccioso il clima la scorsa primavera?, la domenica, invece, già alle prime luci, si rivelò splendida.
Cielo terso, tersissimo, il giardino sotto casa era un'esplosione di gioia, i colori, dopo la pioggia del giorno prima erano ancora più vividi e luminosi.
E il mio umore, si adeguò al clima sentendomi serena e di buonumore, come non mi succedeva da tempo.
Dopo colazione, leggera e frugale, indossai le scarpe da ginnastica e andai a fare un giro al parco, prima, però, tappa in edicola, per riviste e quotidiani.
Al ritorno a casa, mio marito stava facendo colazione, io mi unii imburrandomi una fetta di pane e preparando il tè, mio marito me ne chiese una tazza, io proposi delle uova in tegamino, lui preparò una macedonia a quel punto portai in tavola i muffin preparati il giorno prima e la colazione si allungò fino a diventare un pranzo leggero.
E chiacchierammo, e leggemmo i giornali, e mangiammo, e sorseggiamo il tè.
Insomma, una domenica mattina qualunque, la trasformammo in un piacevolissimo brunch.

I muffin li ho preparati con farina bianca e farina integrale. E' dall'inizio dell'anno che sto preparando lievitati, muffin e dolci con farine integrali e i risultati mi soddisfano sempre di più.
Inoltre, volevo un muffin con i profumi della primavera, quindi tante erbe aromatiche e come formaggio, il parmigiano grattugiato aggiunto alla farina eppoi il prosciutto cotto Lenti & Lode, per il quale nutro una vera passione.
Il risultato è stato un muffin profumatissimo, molto aromatico e soffice. Come tè ho abbinato l'English Breakfast, mi piace tanto con i cibi salati ed era quello che avevo preparato appena tornata dalla passeggiata.
Anche questa ricetta fa parte del Ricettario eclettico, sempre più ricco di piatti stuzzicanti.

Muffin con prosciutto cotto ed erbe aromatiche

Muffin con prosciutto cotto ed erbe aromatiche

ingredienti per 12 muffin:
200 g. di farina 00,
100 g. di farina integrale,
130 g. di prosciutto cotto Lenti,
3 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato,
una bustina di lievito per dolci,
2 uova,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
260 g.di latte,
10 rametti di maggiorana,
un rametto di rosmarino,
un paio di foglie di basilico,
sale.

Setacciate le due farine e il lievito in una bastardella, nel setaccio rimarranno le fibre della fatina integrale, unite anche quelle, aggiungete un pizzico di sale.
Tritate finemente le erbe aromatiche lavate ed asciugate. Tagliate a cubetti il prosciutto cotto.
Unite il latte, le uova, l'olio extravergine e mescolate bene. Unite il prosciutto cotto, le erbe aromatiche tritate, il parmigiano reggiano e mescolate per amalgamare i vari ingredienti.
Versate la pastella in uno stampo da muffin ricoperto con i pirottini, ponete la teglia in forno preriscaldato a 180° e fate cuocere per 25 minuti o fino a quando i muffin risulteranno gonfi e dorati.
Sfornate, sformate, ponete i muffin a raffreddare su una griglia e consumateli tiepidi o freddi.

Muffin con prosciutto cotto ed erbe aromatiche

Ho abbinato il tè nero English Breakfast

Alla prossima!

Giovanna

22 commenti:

  1. che sfiziosa bontà! La tue foto sono sempre bellissime Giovanna ! Un bacione...

    RispondiElimina
  2. Secondo me sono ottimi!!! Se non fossi così acciaccata li preparerei subito... rimanderò a domani: farò una sorpresa ai ragazzi per la merenda.
    Certo che anche la presentazione fa la sua parte! Complimenti per le foto!

    RispondiElimina
  3. Adoro i tuoi muffin, peccato che non ho la possibilità di mangiarli.
    Bellissime le foto.

    RispondiElimina
  4. Mamma mia, queste foto ispirano serenità e buonumore! Che bella luce! E che bei muffins! Complimenti di cuore cara! :)

    RispondiElimina
  5. Evviva i brunch consumati lentamente, con la tavola piena di delizie ancora calde di forno... Un abbraccio Giovanna! La prossima volta i muffins provo a farli metà farina integrale e metà normale anche io :-)

    RispondiElimina
  6. Che bella atmosfera hai creato amica mia...che bella tavola e che spettacolo i tuoi muffìns! Da provare!
    Viva il brunch!!
    Bacio

    RispondiElimina
  7. Caspita che bella ricetta e che belle foto, sei sempre molto brava. Proverò presto, sono molto appetitosi!
    Un abbraccio, buon pomeriggio!!!!

    RispondiElimina
  8. Foto stupende, come sempre!
    E ricetta davvero invitate, adoro il prosciutto cotto :)
    Un bacio!

    RispondiElimina
  9. Li trovo perfetti per la merenda di mio figlio. Grazie.

    RispondiElimina
  10. E' proprio vero! E' una parola che evoca bellissime sensazioni, squisite bontà e tanta allegria! :D E questi muffins sono superbi.. profumati e delicati come non mai! :D TVB

    RispondiElimina
  11. sto pensando di organizzare un brunch autunnale con i miei amici e questa tua ricetta mi serviva proprio... io rubo!! grazie un bacione da claudette

    RispondiElimina
  12. Vedi quante cose in comune abbiamo?
    Vedi che potremmo mangiare e cucinare assieme io e te?
    Vedi perché andiamo così d'accordo?
    Quanto amo queste cosine. Quanto amo i muffin così. Quanto amo i brunch.
    Quanto amo le tue foto?!?!?!?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  13. Che bella domenica hai descritto!!!
    E quel sapore rustico che dà la farina integrale, insieme ai gusti presenti in questi scrigni, rendono i tuoi muffin una vera prelibatezza!

    RispondiElimina
  14. Mi hai fatto innamorare della parola "brunch". Non solo mi hai messo fame con il tuo elenco di delizie ma mi hai anche fatto figurare bellissime scene che tutti ogni tanto dovremmo vivere! I tuoi muffin sono perfetti per questo brunch, te ne rubo uno non posso resistere :)

    RispondiElimina
  15. Deliziosi i tuoi muffin, splendide le foto. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  16. porcapaletta che belli! sto salivando! non so perchè non ricordo mai che i muffins son buoni anche salati, splendida ricetta cara! bacioni

    RispondiElimina
  17. il profumo è arrivato fin qui, bravissima!un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  18. adoro i muffins salati, buonissiniiii!!!! Complimenti anche per le foto, sono stupende!

    RispondiElimina
  19. Hanno un aspetto etremamente invitante...complimenti! Il tuo blog mi piace tantissimo...ciao

    RispondiElimina