venerdì 18 aprile 2014

Mini casatielli di grano kamut con bacon Lenti, provolone stagionato e pecorino romano

Mini casatielli di grano kamut con bacon, provolone stagionato e pecorino romano, rivisitazione di un classico della cucina napoletana

Ed eccoci arrivati all'ultima proposta per il menù pasquale. Dulcis in fundo? Noooo! rivisitazione del casatiello in fundo! :-)
Come ho più volte scritto, ho un vero culto per questa ricetta.
Però, pur essendo per me un cibo che racchiude molti significati, ovvero, la memoria, la tradizione, il piacere di mettere le mani in pasta, la gioia di preparare un lievitato, l'idea che di anno in anno preparandolo si perpetua un rito antico, la soddisfazione della pura golosità, non ne ho mai fatto un piatto "totemico" e più volte ho preparato delle rivisitazioni.
In mezzo, un sacco di varianti....

Pasqua

Mini casatielli di grano kamut con bacon, provolone stagionato e pecorino romano

Anche quest'anno l'ho preparato, optando, però, per una rivisitazione, ovvero invece del salame il bacon della Lenti. Mi era piaciuto tantissimo assaggiato in purezza, e ho pensato di utilizzarlo per la preparazione del casatiello. La farcitura è stata completata da provolone stagionato, pecorino romano e tanto pepe.
L'impasto, l'ho preparato col grano kamut, lo sapete, lo amo moltissimo e l'idea di provarlo per il casatiello era irresistibile. Inoltre, sono partita dalla biga, preparata la sera prima e con la farina 00.
Come sempre, invece dello strutto, olio extravergine di oliva.

Mini casatielli di grano kamut con bacon, provolone stagionato e pecorino romano, rivisitazione di un classico della cucina napoletana

Inoltre, invece di fare la classica forma a ciambellone, ho preferito delle mini versioni, giocando con le forme.
Quindi qualcuno schiacciato, qualche paninetto, qualche rosetta e così via a seconda della fantasia.
Forme a parte, i mini casatielli erano buonissimi. La farcitura molto saporita e l'impasto di kamut soffice ma nel contempo consistente, come deve essere il casatiello.

Pasqua

Mini casatielli di grano kamut con bacon, provolone stagionato e pecorino romano

Ovviamente tè. Per una farcitura dai sapori così decisi, senza indugi ho preparato una teiera di Grand Keemun, che con le sue note tostate era perfetto col bacon.

Anche questa ricetta la potete leggere nel Ricettario eclettico, che così si è arricchito anche del casatiello! :-)

Mini casatielli di grano kamut con bacon, provolone stagionato e pecorino romano

Mini casatielli di grano kamut con bacon Lenti, provolone stagionato e pecorino romano

tempo di preparazione: un'ora, più la lievitazione
tempo di cottura: 30 minuti,

ingredienti per 32 mini casatielli:

per la biga:

100 g. di farina 00,
50 g. di acqua,
2,5 g. di lievito di birra,

per l'impasto:

500 g. di grano kamut,
10 g. di lievito di birra,
10 g. di zucchero,
10 g. di sale,
6 cucchiai di olio extravergine, più un po'
280 g. di acqua,

per la farcitura:

100 g. di bacon Lenti,
100 g. di provolone stagionato,
3 cucchiai di pecorino romano grattugiato,
pepe nero.

La sera prima preparate la biga. Impastate farina, acqua e lievito, fate un panetto, coprite con un canovaccio umido e lasciate riposare per circa 12 ore.
Il mattino successivo ponete il grano kamut, il lievito di birra, il sale, lo zucchero su una spianatoia. Aggiungete l'olio extravergine, un po' di acqua tiepida e cominciate ad impastare.
Quando gli ingredienti sono ben amalgamate, aggiungete la biga e piano piano, aiutandovi con l'acqua, "scioglietela" per amalgamarla bene all'impasto.
Quindi, ponete l'impasto in un contenitore capace, copritelo con un canovaccio umido e lasciatelo lievitare per circa 2 ore e mezza, o fino a quando è raddoppiato.
Aiutandovi con l'olio extravergine di oliva stendetelo dandogli la forma di un rettangolo, cospargetelo col pecorino romano grattugiato, aggiungete il bacon e il provolone tagliati a dadini, aromatizzate con abbondante pepe nero macinato al momento.
Rimboccate i lati, chiudetelo avvolgendolo bene su se stesso, impastatelo di nuovo per amalgamare bene gli ingredienti, quindi pesatelo e ricavate 32 porzioni di pari dimensioni.
Dategli la forma che più vi aggrada, quindi poneteli su una teglia ricoperta di carta forno.
Spennellateli con olio extravergine di oliva, copriteli con un canovaccio umido e fateli lievitare per circa 2 ore, o fino a quando sono raddoppiati.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 200° per circa 30 minuti, o fino a quando risultano gonfi e dorati.
Una volta cotti, poneteli su una griglia a raffreddare e consumateli freddi. Il giorno dopo sono ancora più buoni.

Mini casatielli di grano kamut con bacon, provolone stagionato e pecorino romano

Abbinamento col tè. Nero cinese, il Grand Keemun, con le sue note tostate è perfetto con il gusto del provolone piccante.

E dalla mia cucina, profumata di casatiello e tè, vi auguro Buona Pasqua!!!!

Giovanna

25 commenti:

  1. Il casatiello è une delle cose più buone legato alle feste di Pasqua. Mi piace la tua idea di fare delle versioni mini. Buona Pasqua.

    RispondiElimina
  2. così piccino sono davvero deliziosi Giovanna,sono anni che non mangio il casatiello !Buona Pasqua cara, un bacio grande !

    RispondiElimina
  3. Quella del mini casatiello è un'idea geniale! Io lo preparerò questa sera e mi sa che se avanza proverò a farne delle verisioni "mini".

    RispondiElimina
  4. Stupendi i mini casatielli, troppo belli!!!! Buona Pasqua

    RispondiElimina
  5. grande o piccolo il casatiello mi piace sempre!

    RispondiElimina
  6. Decisamente originali in questo formato i tuoi casatielli :)
    Devono essere davvero buoni!
    Un abbraccio e buona Pasqua a te e famiglia :)

    RispondiElimina
  7. bella anche la versione mini, fa molto buffet :))
    brava cara.
    ti auguro un serena Pasqua.
    baci.

    RispondiElimina
  8. ma che belli così piccini e cicciottini!
    bacio cara e Buona Pasqua, a te e ai tuoi cari!

    RispondiElimina
  9. sfiziosissimi in versione monoporzione e comodissimi da infilare nel cestino da pic nic :)
    un bacio e tantissimi auguri di buona Pasqua a te e famiglia

    RispondiElimina
  10. Tantissimi auguri a te e famiglia per una Pasqua piena di serenità, allegria, buon cibo e tanto cioccolato!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  11. Ma che belli i mini casatielli, grande idea!!!
    Ne approfitto e ti lascio i miei più sinceri Auguri di Buona Pasqua!!!!

    RispondiElimina
  12. Ecco io non l'ho mai provato, ma quanto mi piacciono i tuoi? In versione mini poi sono assolutamente meravigliosi! Auguri di una serena Pasqua cara Giovanna!

    RispondiElimina
  13. deliziosi,troppo buoni!!
    Ti faccio tantissimi auguri di Buona Pasqua :)

    RispondiElimina
  14. Trovo sfiziosissimi questi mini casatielli, hai avuto veramente una bellissima idea! Tanti auguri di Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  15. Me li ricordo i tuoi bellissimi e buonissimi casatielli.. anche anno scorso se non sbaglio, erano una meraviglia!
    Buona Pasqua Giovi e a presto!
    :*

    RispondiElimina
  16. Troppo carini e golosi! :)
    Buona Pasqua Giovanna!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  17. in versione mini, mi piace ancora di più!!! Buona Pasqua carissima.

    RispondiElimina
  18. Che belli i mini casatielli, perfetti per un pic nic . Buona Pasqua , un grande abbraccio .

    RispondiElimina
  19. Che belli i mini casatielli, perfetti per un pic nic . Buona Pasqua , un grande abbraccio .

    RispondiElimina
  20. Ciao! ho dei regali per te ,tutto è senza impegno....con l'occasione ti auguro una felice pasqua.baci Laura

    RispondiElimina
  21. Decisamente Pasquale e decisamente carinissima l'idea!

    Un bacio Giovanna e tantissimi auguri di giorni sereni!

    Simo

    RispondiElimina
  22. Che idea graziosa, i mini casatielli!Scopriamo ora il tuo blog :delizioso! Ci uniamo ai tuoi followers stravolentieri :) A presto! Baci

    RispondiElimina
  23. e anche da te tradizione rispettata! mi sanno di un buono....
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  24. Ma lo sai che anche io quest'anno avevo in mente di fare dei casatielli monoporzione? E a vedere i tuoi mi sa tanto che farò proprio così :)

    RispondiElimina