lunedì 7 aprile 2014

Muffin con paté di olive verdi e formaggio brie

Muffin con paté di olive verdi e formaggio brie

Immaginate un tè con le amiche, un pomeriggio di chiacchiere, confidenze, conversazioni che vanno dalle cose serie serie, fino a matte risate su episodi buffi e allegri.
Immaginate anche tanto tè, a partire dal bianco, leggero, aromatico, pregiato, delizioso, ad un nero, forte, aromatico, persistente.
Immaginate tante cose buone da mangiare. Piccoli tramezzini, fra i quali il classico dei classici di un tè all'inglese, ovvero cetrioli, burro e pane bianco.
Immaginate tartellette, pasticceria mignon, muffin, dolci e salati.

La location? Ah si, una terrazza sul lago di Garda, certo la mia terrazza non affaccia proprio sul lago, ma sulla campagna, ma stiamo immaginando e possiamo anche visualizzare un lembo, vabbè un lembino di lago.
Preferite un'altra location? Ok, immaginate il mare. Nelle ore pomeridiane è bellissimo, azzurro intenso, leggermente mosso dalla brezza, e i raggi del sole che giocano con le onde, regalando riflessi dorati.

Con queste premesse, il pomeriggio di tè, può durare un paio d'ore?

Muffin con paté di olive verdi e formaggio brie

Ebbene no. Tra una chiacchiera, un tramezzino, una tazza di tè, il suono del timer che segnala l'avvenuta infusione, un calice di vino e un muffin le ore trascorrono lievi, piacevoli, veloci, troppo veloci.
Intanto il sole ha smesso di giocare con le onde, i profumi della campagna diventano più intensi e il crepuscolo si avvicina.

Muffin con paté di olive verdi e formaggio brie

Però, prima di chiudere la serata, c'è ancora tempo di gustare un muffin, sorseggiando una tazza di tè..... :-)
Questi muffin li ho preparati la scorsa estate, in vacanza. Lo sapete, non smetto mai di cucinare, nemmeno quando sono in ferie, e poi, per me, preparare i muffin non è proprio cucinare; facili e veloci da fare, li considero un diversivo, divertente, non fosse altro per il piacere di pensare ai vari abbinamenti e farciture.Questi li ho fatti con paté di olive verdi e formaggio brie, un'accoppiata deliziosa.La scorsa estate avevo il trip del paté di olive verdi, e tra riso, pasta, bruschette, poteva non finire nel mio trip evergreen, ovvero i muffin?
Ideali per uno spuntino, una merenda golosa, un tè con le amiche :-), o più semplicemente adatti per una cena vacanziera, accompagnati come nel mio caso da una mega insalata e dei latticini freschissimi.Tè? Certo, certo, quello c'è sempre. In questo caso ho optato per un verde al gelsomino, perfetto col paté e il brie.

Muffin con paté di olive verdi e formaggio brie

tempo di preparazione: 15 minuti,

tempo di cottura: 25 minuti

ingredienti per 6 muffin:
150 g. di farina 00,140 g. di latte,80 g. di formaggio brie,un cucchiaio di paté di olive verdi,8 g. di lievito per dolci,un uovo,un cucchiaio di olio extravergine di oliva.

In un recipiente ponete il latte, l'uovo, l'olio extravergine, il cucchiaio di paté e scioglietelo bene.
Setacciate in una terrina la farina 00 e il lievito, unite la miscela di latte, uovo e paté e mescolate.Aggiungete il formaggio brie tagliato a dadini, amalgamate bene, quindi ponete la pastella, in uno stampo da muffin.
Ponete in forno preriscaldato a 175° e cuocete per 25 minuti, o fino a quando risultano gonfi e dorati.

Dopo sfornati, fateli raffreddare e serviteli tiepidi o freddi.

Muffin con paté di olive verdi e formaggio brie

Abbinamento col tè. Verde al gelsomino, il suo bouquet floreale è perfetto col paté e il formaggio.

Alla prossima!!!

Buona settimana!

Giovanna

21 commenti:

  1. Favolosi i tuoi muffina salati, sono molto versatili e ricchi di sapore , io li abbinerei ad una bella insalata fresca . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  2. per me che adoro i formaggi questi muffins sono strepitosi, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Stuzzicanti e gustosi questi muffins, brava!!!

    RispondiElimina
  4. Incantata dal tuo racconto e della tue delizie...

    A presto

    Simo

    RispondiElimina
  5. la tua terrazza mi ha semplicemente incantata,....che voglia di passare un pomeriggio con te..e con questa tavola così apparecchiata!
    A presto...appena mi rimetto te lo prometto, ci si vede, giurin giurello!
    baci cara

    RispondiElimina
  6. Come vorrei essere seduta a quel tavolo, su quel terrazzo! ;)
    Buona settimana Giovanna!

    RispondiElimina
  7. tu ogni volta che posti una ricetta, mi fai venire a parte un languorino bestiale ma anche un sorrisetto. non ti smentisci mai e non ci crederai ma le tue ricette non deludono mai, anch'io per il te mangerei volentieri dei muffin salati...insolito ma molto gradevole!

    RispondiElimina
  8. Quanto vorrei essere a quel tavolo per gustare i tuoi muffin...

    RispondiElimina
  9. molto particolari e mi intriga l'idea di accompagnarli col tea nonchè l'utilizzo del lievito per dolci!

    RispondiElimina
  10. Io li trovo golosi, in qualsiasi contesto, davanti ad un tramonto o sotto un cielo stellato. Sapori che mi conquistano, profumi inebrianti. Bravissima. Colpita e affondata ^_^

    RispondiElimina
  11. Incantata davanti a queste belle immagini e a questi muffins salati che io preferisco di gran lunga a quelli dolci ;)

    RispondiElimina
  12. Leggendo il tuo post mi viene in mente una famosa pubblicità... "Immagina... Puoi..." Adoro i muffin salati e questi sono assolutamente da provare! Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  13. Adoro i muffin sono delle piccole leccornie che fanno impazzire per quanto gusto riescono ad intrappolare, ma sai che in versione salata credo di averli preparati pochissime volte, annoto la ricettina che spero di gustarmi al più presto

    RispondiElimina
  14. Mi sono sentita catapultata nel verde e all'aria aperta, che meraviglia! Adesso mi prendo un muffin virtuale e continuo a godermi la sensazione di relax che sei riuscita a creare :-) Buona giornata cara, un abbraccio

    RispondiElimina
  15. In campagna va benissimo, basta poter ascoltare, annusare, vedere la natura.
    Le ferie significano anche avere la possibilità di dedicarsi con calma alle nostre passioni, e preparare i muffin per gustarli con le amiche mi sembra perfetto.

    RispondiElimina
  16. che bello esserci intorno a quel tavolo e non solo per gustarmi i tuoi muffin, quattro chiacchiere in buona compagnia non si rifiutano mai, un bacione !

    RispondiElimina
  17. quattro chiacchiere con te sulla tua terrazza me le sono immaginate benissimo però ora copio la ricetta di questi muffin perchè l'immagino perfetti anceh gustati per una cena estiva nel giardino della mia casa al mare!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  18. immaginiamo, immaginiamo ed è tutto perfetto...sembra quasi di sentire l'odore...e poi? niente muffin....uff ^_^

    RispondiElimina
  19. come vorrei essere una delle tue amiche per sedermi a quel tavolo e gustare i tuoi muffin, con quel panorama che è un invito al relax e alla spensieratezza!!! Complimenti

    RispondiElimina
  20. un te' con certi presupposti può durare ad oltranza, muffin sfiziosissimi,un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  21. Di questi muffin carissima Giovanna, altro che un assaggio ... mi prenderei il mio e poi farei il bis! Alle amiche queste cose si concedono no?! ;-) Vorrei essere seduta lì e gustarmi tutto insieme, sarebbe senz'altro splendido!

    RispondiElimina