giovedì 5 giugno 2014

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno Lenti

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno

A volte basta poco, davvero poco, per trasformare una semplice insalata in un piatto allegro e interessante e ravvivare l'atmosfera casalinga in un pasto allegro e festoso.
Gli ingredienti sono pochi e semplici. Fantasia, creatività, qualche stoviglia allegra e prodotti di ottima qualità.
Messi insieme il mix è gioioso e l'atmosfera accattivante.
Questa insalata, preparata un sabato di fine aprile, al ritorno da un lungo e noioso necessario giro di commissioni, ha trasformato il pasto in un mini brunch rilassante e molto informale.

Insalata 6

Lo sapete adoro il brunch, mi piace presentare tante piccole portate diverse, anche cose semplici che si preparano in poco tempo, o con un minimo di organizzazione il giorno prima, e consumarle senza un ordine preciso.
Inoltre, del brunch, apprezzo molto l'informalità, quindi, coprire il tavolo con una tovaglia bella ma non importantissima, stoviglie shabby chic, abbinate ad altre di plastica ma con uno stile particolare.
Oppure coppette e ciotoline carine da usare in luogo dei piatti, o al contrario piatti di colori e fogge diverse.
O, come in questo caso, l'insalata presentata nei bicchieri, o in una tazza da tè di vetro, o nel vassoio del cake.

Olio extravergine di oliva ai semi di finocchio

E' inutile specificare che il cibo riveste il ruolo più importante. Per il brunch mi piacciono piccoli panini farciti, scones, muffin, cake, macedonie e insalate preparate con un mix di ingredienti.
Questa presentata oggi è stata fatta con misticanza, carote, rapanelli, cipollotti, sedano e il buonissimo carré al forno della Lenti.
Come condimento ho utilizzato un olio extravergine al quale ho aggiunto una manciata di semi di finocchio, che ha dato brio e sprint al piatto.
Poteva mai mancare in un brunch, seppure poco british e molto mediterraneo, il tè? No, non poteva proprio, ed infatti in tavola ho portato una teiera di English Breakfast, al quale ho aggiunto l'anice stellato.
Anche questa ricetta la potete leggere nel Ricettario eclettico.

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno Lenti

tempo di preparazione: 25 minuti,
tempo di cottura: nessuno,

ingredienti per 2 persone:

200 g. di carrè al forno Lenti,
80 g. di insalata misticanza,
un cipollotto,
una carota,
un mazzo di ravanelli,
un gambo di sedano,
un cucchiaio di semi di finocchio,
olio extravergine di oliva,
sale.

Lavate e asciugate l'insalata misticanza. Lavate e asciugate tutte le verdure. Pelate e grattugiate la carota.
Tagliate a rondelle il cipollotto e i rapanelli. Private dei filamenti il sedano e tagliateli a rondelle.
Tagliate a strisce il carrè arrosto. Pestate leggermente i semi di finocchio e copriteli abbondantemente con olio extravergine.
Per i bicchieri: alternate i vari ingredienti, senza mescolarli e affiancate una piccola bottiglia o una ciotolina munita di cucchiaino, con l'olio extravergine aromatizzato.
Altrimenti, mescolate l'insalata, conditela con olio extravergine aromatizzato ai semi di finocchio, salate e ponetela in un vassoio da cake.

Olio extravergine di oliva ai semi di finocchio

Abbinamento col tè. L'English Breakfast, un blend nero, aromatizzato con l'anice stellato, è perfetto con l'insalata e il carrè.

Alla prossima!

Giovanna

14 commenti:

  1. per me che mangio tante verdure questa ricetta è perfetta! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. che tripudio di sapore, colore e freschezza!
    Grande Giovanna!
    bacioni

    RispondiElimina
  3. In questo periodo sono ideali queste insalate danno allegria solo a guardarle.

    RispondiElimina
  4. bella idea l'olio aromatizzato !

    RispondiElimina
  5. per ora le insalate sono quelle che non mi stancano mai! che bei colori! bacioni mia cara

    RispondiElimina
  6. Senti, ma la prossima volta ci vengo pure io a fare le commissioni con te! Deliziosa e sfiziosa!

    bacio

    Simo

    RispondiElimina
  7. un'insalata favolosa per i colori, la genuinità, ma soprattutto per come l'hai servita. Spettacolare!

    RispondiElimina
  8. Ma ciau mia cara omonima!!!
    La presentazione della tua insalatina è davvero graziosa ed originale. Le insalate mi piacciono sempre molto perché saziano senza appesantire e la tua con i semini di finocchio nell'olio ha una marcia in +.
    Bravissima! Un bacione

    RispondiElimina
  9. con il caldo di questi giorni va benissimo. Grazie e buona domenica.

    RispondiElimina
  10. Quanto ho sentito parlare de La cuoca eclettica! E arrivo solo ora?! Mea culpa! Ciao, Giovanna! Grazie per avermi accolto con questa freschissima e gustosa insalata. Io che già mi sto liquefando (avrai capito che l'estate non è proprio la mia stagione preferita ^_^, ho proprio bisogno di inaugurare il periodo estivo con un'insalatina strepitosa come questa. Grazie e buon pomeriggio!

    RispondiElimina
  11. le insalate sono ideali col caldo e questa tua l'hai pure presentata magnificamente! invoglia tanto...

    RispondiElimina
  12. Le insalate in estate sono il mio piatto preferito, la tua è favolosa con una bellissima e invitante presentazione . Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  13. Quest'insalata è l'ideale per questo clima caldo! Ben venga!

    RispondiElimina