lunedì 30 giugno 2014

Zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

Zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

Anche in vacanza non perdo l'abitudine di alzarmi presto. Non è una cosa che mi impongo, mi viene naturale e mi piace moltissimo.
Mi preparo il tè, faccio mangiare Fonci, il mio gatto, prendo qualche biscotto, la rivista o il libro che sto leggendo e vado in terrazza.
Se ho voglia di una passeggiata, indosso jeans, t-shirt ed Hogan, un paio di settimane fa ci voleva anche la felpa e vado a passeggiare in riva al lago.

Lago

Questa volta la voglia di rivedere il molo, il lago e di comprare i croissants caldi per colazione era così forte, che la prima mattina successiva all'arrivo ho fatto subito un giro.
Era prestissimo, la riva del lago era pressoché deserta, a parte qualche appassionato di jogging, e passeggiavo a passo sostenuto, immergendomi nel mood del lago e della vacanza.

Sirmione, lago di Garda

Sirmione, lago di Garda

Ecco, appunto, vacanza! La sola parola, sebbene fossimo al lago, ha evocato pesce e nello specifico una zuppa di pesce.
Ho iniziato a fare la lista degli ingredienti, quando ho realizzato che avevo più voglia di godermi il lago, la vacanza, la lettura e la passeggiata che trascorrere una mattina a pulire pesce.
Però la zuppa la volevo e ho pensato che ne avrei fatta una semplicissima, lasciandomi ispirare da qualcosa visto sul banco della pescheria.

Ricetta della zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

Sirmione, lago di Garda

Scelta ardua e difficile, c'era davvero un'offerta enorme e avrei preso tutto.
Poi, i calamari, bellissimi e freschissimi, mi hanno ispirata una zuppetta con patate novelle e pomodori freschi.
Detto fatto, a casa ho messo a cucinare le patate, con pomodori, scalogno, cipollotti di Tropea, carote e un bouquet garni composto da timo, rosmarino, salvia, basilico, ed erba cipollina e a fine cottura ho aggiunto i calamari e cotto per circa 10 minuti.

Sirmione, lago di Garda

La zuppa era buonissima, nonostante fosse tantissima l'abbiamo mangiata tutta, accompagnata da qualche fettina di pane tostato e sfregato con l'aglio.
Stavolta non ho abbinato tè, ma ho lasciato a mio marito la scelta di un buon bianco da accompagnare al piatto.

Punta Gro, lago di Garda

Zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

tempo di preparazione: 20 minuti,
tempo di cottura: 55 minuti,

ingredienti per 2 persone:

650 g. di patate novelle,
350 g. di calamari di media grandezza,
350 g. di pomodorini ciliegia,
una carota,
uno scalogno,
un cipollotto di Tropea,
un aglio,
olio extravergine di oliva,
bouquet garni - timo, basilico, salvia, rosmarino, erba cipollina,
sale,
pepe.

Lavate le patate e le carote, pelatele leggermente, tagliate le patate a quadrotti e le carote a rondelle e ponetele in una casseruola, aggiungete lo scalogno e il cipollotto di Tropea tagliato a rondelle, i pomodorini lavati e tagliati a spicchietti, l'aglio tagliato a fettine sottili, 2 cucchiai di olio extravergine, il bouquet garni tenuto insieme da qualche filo di erba cipollina.
Salate, pepate, mescolate bene, coprite con l'acqua a filo e fate cuocere a fuoco lento per circa 35 minuti.
Intanto pulite i calamari, tagliateli a rondelle, aggiungeteli alla zuppa e fate cuocere ancora per dieci minuti.
Servite leggermente tiepida e aromatizzate con timo fresco.

Zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

19 commenti:

  1. Buona! Perfetta per intingere il pane.
    Le foto sono meravigliose.

    RispondiElimina
  2. adoro le monoporzioni, come sempre le tue presentazioni sono raffinatissime ! Belle le foto della località della tua vacanza, buona settimana, un abbraccio !

    RispondiElimina
  3. anche il mio orogologio biologico non ne vuole sentire di tardare, nemmeno in vacanza o nel week end. ma in fin dei conti è anche bello approfittare delle prime ore del mattino quanto tutto intorno è pace e tranquillità :)
    sto impastando il pane, mi aspetti per pranzo che facciamo insieme la scarpetta in quelle gustose cocotte?
    un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  4. questi sono dei classici che non tramontano mai e sono sempre ben gustati ...
    lia

    RispondiElimina
  5. che belle immagini, evocano pace e serenità!
    Ho anche io una voglia di vacanza che non puoi immaginare...
    ottime le tue cocottine, saporite e gustose!
    Bacioni e buon relax

    RispondiElimina
  6. Ah quanto è bello sentir parlare di vacanze...io partirò sabato e non vedo l'ora!Questa zuppa di calamari è molto invitante, molto belle anche le foto!

    RispondiElimina
  7. Ottimo piatto da fare quanto prima. Buona vacanza e giornata.

    RispondiElimina
  8. Giovanna, che bei colori questa zuppa! ci credo che l'avete mangiata tutta, è squisita. E che bei posti ci hai fotografato, ultra mega vacanza direi! goditela e riposati e fai un passeggiata sul lungo lago anche per me, bacioni

    RispondiElimina
  9. Vedere queste belle foto fa venire voglia di assaggiare il piatto!

    RispondiElimina
  10. ne immagino la bontà, con quel mazzetto aromatico poi ogni boccone sarà stato un'esplosione di profumi

    RispondiElimina
  11. la scarpetta è d'obbligo: Invitantissimi

    RispondiElimina
  12. queste foto sono da cartolina!!=)
    e le crocchette qui sotto sono da pappare in un secondo!!=)
    baci vale

    RispondiElimina
  13. Bellissime le foto della tua vacanza. Questa zuppetta è deliziosa , immagino il sapore e il profumo. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  14. Meravigliosa, terra e mare fusi assieme! :)

    RispondiElimina
  15. Una zuppa molto appetitosa e bellissime le foto, complimenti!

    RispondiElimina
  16. Vi ringrazio tutte! Un bacio

    RispondiElimina
  17. Bellisimo! I will be trying this very soon, thanks for sharing!

    RispondiElimina