giovedì 17 luglio 2014

Tramezzini di pane di grano kamut alle nocciole, con carré al forno Lenti, robiola e melanzane

Tramezzini di pane kamut alle nocciole, con carré di maiale al forno, robiola e melanzane

Ed ecco cosa ho preparato col pane di grano kamut alle nocciole; dei golosissimi tramezzini.
Anzi, il pane l'ho fatto proprio in funzione dei sandwich.
Che dire? a me piace un sacco preparare i lievitati, adoro fare il pane e vado matta per i tramezzini.

Tramezzini di pane kamut alle nocciole, con carré di maiale al forno, robiola e melanzane

Sarà che leggo troppa letteratura inglese (in particolare Jane Austen o E. M. Foster) o troppi gialli inglesi (per Agatha Christie c'ho una grande passione), o vedo troppi film british, insomma, sono sempre suggestionata dalle descrizioni dei momenti dedicati al tè e alle ghiottonerie che lo accompagna, piccoli sandwich in primis.
E nei libri e film inglesi, che siano ambientati in campagna o a Londra, c'è sempre un pic nic con un hamper dal quale sbuca un thermos, qualche tazza e....tramezzini, oppure un pub dove ad una pinta di birra i protagonisti accompagnano un panino o dei sandwich.

Tramezzini di pane kamut alle nocciole, con carré di maiale al forno, robiola e melanzane

Così. vedo il film, leggo il libro e piano piano inizio a pensare ai tramezzini da fare e ai vari tè da abbinare.
In questo caso, però, l'ispirazione non è arrivata da qualcosa di british, ma da un prodotto nostrano e delizioso, davvero delizioso, il carré di maiale della Lenti, protagonista di tante mie ricette, che non vedevo l'ora di provare in tramezzino.
Volevo un qualcosa dove fossero presenti le nocciole, in un primo momento ho pensato ad un'olio aromatizzato o ad una vinaigrette alla nocciola da utilizzare per condire la verdura.
Poi, ho deciso di mettere le nocciole nell'impasto col pane.
I tramezzini mi piacciono ricchi, ma non con troppi ingredienti, altrimenti si confondono i gusti, quindi al carré, considerato il suo sapore delicato, volevo abbinare un caprino spalmabile, però con le nocciole mi ispirava di più la robiola, e poi come verdura volevo utilizzare le melanzane, che di suo hanno un sapore deciso.
Detto fatto, ho preparato il pane, cotto le melanzane nel microonde con la funzione crisp e preparato i tramezzini.
Tramezzini molto golosi che hanno riscosso un grande successo.
Ho abbinato un classico tè inglese, eh si, un po' di atmosfera british la volevo, quindi l'English Breakfast, perfetto con i piatti salati.
Anche questa ricetta la potete leggere nel Ricettario eclettico, sempre più ricco di ricette dedicate a panini e tramezzini.

Tramezzini di pane kamut alle nocciole, con carré di maiale al forno, robiola e melanzane

Tramezzini di pane di grano kamut alle nocciole, con carré al forno Lenti, robiola e melanzane

tempo di preparazione: 20 minuti,
tempo di cottura: 10 minuti,

ingredienti per 4 tramezzini:

8 fette di pane di grano kamut alle nocciole,
4 fette di carré al forno Lenti,
100 g. di robiola,
2 melanzane,
olio extravergine di oliva,
timo.

Lavate, asciugate, private del picciolo le melanzane. Tagliatele a fette, spennellatele da ambo i lati con olio extravergine di oliva, ponetele su una teglia ricoperta di carta forno e cuocetele nel microonde con la funzione crisp, per 10 minuti, girandole un paio di volte, nel forno tradizionale vanno cotte a 180°, per circa 20 minuti.
Lasciatele raffreddare. Quindi spalmate 4 fette di pane con la robiola, ponete su ognuna una fetta di carré al forno, aromatizzate con qualche foglia di timo, completate con due fette di melanzane, coprite con le restanti fette di pane e servite subito.

Tramezzini di pane kamut alle nocciole, con carré di maiale al forno, robiola e melanzane

Abbinamento col tè. L'English Breakfast, un blend, è perfetto con i piatti salati e ...per rendere l'atmosfera british! :-)

Alla prossima!

Giovanna

15 commenti:

  1. mmm...cosa darei per averne sottomano uno per pranzo....
    baci gioia!

    RispondiElimina
  2. Te lo scrivo sempre, io adoro i tuoi lievitati per non parlare dei tuoi panini e tramezzini.

    RispondiElimina
  3. Che fame!!!
    Aspetto davvero molto invitante.
    Complimenti come sempre.

    RispondiElimina
  4. wow! giovanna che sandwich regale! goloso, invitante, profumato, con le verdure che io adoro e con quel buonisismo tuo pane... altro che panino!!!! :)

    RispondiElimina
  5. Belli e molto invitanti, mi hai fatto salire l'appetito. Un abbracio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  6. sicuramente è un ottimo motivo per fare il pane. Veramente gustosi i tuoi sandwuich!!!

    RispondiElimina
  7. mmmmmmmm
    super buono tutto grazie e buona giornata.

    RispondiElimina
  8. I tuoi panini sono sempre da far girare la testa, sono un'ottima idea per un pranzo fuori casa ;)
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  9. Che dire... immagini meravigliosamente invitanti :)
    Un bacione e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  10. sempre buona cucina e fantastici lievitati da te! grazie! un bacione e buon we

    RispondiElimina
  11. sfiziosissimo questo panino!
    Ti auguro un' estate serena e rigenerante
    Buone vacanze
    Alice

    RispondiElimina
  12. Ne mangerei due di questi tramezzini, mamma mia che buoni!

    RispondiElimina
  13. come si dice a Roma ....da mozzichi! ma nel vero senso della parola, sono invitantissimi.
    un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina