lunedì 30 giugno 2014

Zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

Zuppa di calamari e patate novelle con pomodorini freschi e cipollotti di Tropea

Anche in vacanza non perdo l'abitudine di alzarmi presto. Non è una cosa che mi impongo, mi viene naturale e mi piace moltissimo.
Mi preparo il tè, faccio mangiare Fonci, il mio gatto, prendo qualche biscotto, la rivista o il libro che sto leggendo e vado in terrazza.
Se ho voglia di una passeggiata, indosso jeans, t-shirt ed Hogan, un paio di settimane fa ci voleva anche la felpa e vado a passeggiare in riva al lago.

giovedì 26 giugno 2014

Crocchette di patate farcite con prosciutto cotto Lenti & Lode e provolone piccante

Ricetta delle crocchette di patate farcite con prosciutto cotto e provolone piccante

Al forno, a purè, all'insalata, ah si, il gattò in tutte le sue varianti, fritte un po' meno, però..., le crocchette, si, si, quelle le adoro.
I rosti, duchessa, farcite, dauphinois...
Buongiorno, stavo elencando le innumerevoli e golose ricette che si possono preparare con le patate, ingrediente che amo molto.
Le ricette che ho elencato le preparo tutto l'anno, forse fritte mai, anzi direi che praticamente non le preparo da una vita, le trovo troppo pesanti, però al forno, variante più leggera (e posso dire anche più gustosa? ecco l'ho detto! :-) ) spessissimo, anche in piena estate.

lunedì 23 giugno 2014

Bruschette con caprino, insalata misticanza, rapanelli e frutti di bosco

Bruschette con formaggio caprino, insalata misticanza, rapanelli e frutti di bosco

...e alla fine la campagna c'è stata! Buongiorno a tutti, rieccomi dopo alcuni giorni trascorsi appunto tra lago e campagna.
Una manciata di giorni che, dopo la settimana di afa milanese, mi hanno consentito di ricaricarmi, fare lunghissime passeggiate immersa nella natura, cucinare con calma senza dover tener conto di orari e impegni.
Ah si, ho anche letto tantissimo, ho terminato la ririririlettura dei libri di Foster, chiedendomi, come sempre quando rileggo i suoi libri: "perché ne ha scritti così pochi?" e poi sono passata a qualche autore più contemporaneo.
Cucina, natura, passeggiate, lettura e fotografia.

giovedì 12 giugno 2014

Bruschette di pane integrale con prosciutto cotto al basilico Lenti, crescenza e pesto leggero di basilico

Bruschette 5

Sarà che il caldo incalza, sarà che sono stanca e ho bisogno di ferie, sarà che sto nuovamente ririririleggendo i libri di Forster e cammino con lui nella Londra dei primi del novecento e nella campagna inglese, ah si, sarà che abito a pochi minuti dal parco e il profumo dei gelsomini, languido e immaginifico, si percepisce benissimo in casa, insomma, saranno tutti questi motivi, ma io con la testa sono proiettata in vacanza, al mare, ma soprattutto, immagino passeggiate in campagna, giornate in campagna, domeniche in campagna.

lunedì 9 giugno 2014

Pane con noci e uvetta

Pane con noci e uvetta 5

Caldo o non caldo, sto sempre con le mani in pasta. Che dire? Amo preparare il pane. Se potessi lo farei regolarmente, smettendo definitivamente di acquistarlo.
Invece, il tempo è quello che è, e posso dedicarmi ai miei amati impasti solo durante il fine settimana.
Di tanto in tanto immagino una vita in campagna, ritmi tranquilli, tempo a disposizione, passeggiate in mezzo alla natura, magari in riva ad un laghetto come quello della foto, possibilmente un forno a legna e tanti tanti lievitati ai quali poter dedicare il mio tempo.
Poi, riacquisto concretezza e mi rendo conto che a me piace vivere in città, e la campagna, così come laghi e fiumi sono dei piacevoli diversivi ai quali dedicarsi durante le vacanze o nei fine settimana, sempre che in città non ci sia qualche cosa che mi interessa particolarmente o....qualche lievitato da preparare! :-)

giovedì 5 giugno 2014

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno Lenti

Insalata di misticanza, carote, cipollotti, ravanelli, sedano con carrè al forno

A volte basta poco, davvero poco, per trasformare una semplice insalata in un piatto allegro e interessante e ravvivare l'atmosfera casalinga in un pasto allegro e festoso.
Gli ingredienti sono pochi e semplici. Fantasia, creatività, qualche stoviglia allegra e prodotti di ottima qualità.
Messi insieme il mix è gioioso e l'atmosfera accattivante.
Questa insalata, preparata un sabato di fine aprile, al ritorno da un lungo e noioso necessario giro di commissioni, ha trasformato il pasto in un mini brunch rilassante e molto informale.

martedì 3 giugno 2014

Gnocchi di ricotta al basilico con sugo di piselli freschi, cipollotti e pomodori crudi

Gnocchi di ricotta con sugo di piselli e pomodori 3

Giornate dedicate all'ozio, una manciata di ore che mi sono concessa per rilassarmi, rallentare dopo un periodo intenso.
Giornate tranquille, semplici, senza impegni pressanti.
Giornate, o meglio una manciata di giornate fatte di passeggiate, letture, cucina veloce ma curata.