mercoledì 15 luglio 2015

Insalata con patate arrosto, barbabietole e formaggio di capra

Insalata con patate arrosto, barbabietole e formaggio di capra

Mi piace molto preparare un piatto ispirata dalla lettura di un libro, da un quadro che ho ammirato, da un luogo visitato, dalla visione di un film e anche da una cena, pranzo, spuntino, merenda in un ristorante, osteria, trattoria.
Quest'insalata è talmente semplice, banale direi, che parlare di ispirazione mi sembra un po' eccessivo, però, quando l'ho preparata avevo letto da poco La lista di Lisette di Susan Vreeland, un libro che ho apprezzato dalla prima all'ultima pagina.
Lisette, parigina convinta, va a vivere in Provenza per aiutare il nonno del marito, pensando (e sperando) di non dover soggiornare a lungo a Rousillon.
Invece, tra la guerra ed altri eventi, la sua vita in quel luogo si protrarrà per moltissimi anni, durante i quali avrà modo di innamorarsi della zona, delle persone, opponendosi anche ad alcune usanze secolari.
Pagina dopo pagina viene descritta la vita di Lisette e degli altri abitanti del paese, ma anche la profonda umanità della protagonista.
La Provenza e la sua grande bellezza sono parte integrante del libro, quasi una protagonista.
Non si parlava di cibo, o almeno se ne parlava pochissimo, però Lisette, grazie ad una capretta che le regalano, inizia a produrre dei formaggi di capra che venderà.
Di tanto in tanto venivano descritti polli al forno e patate arrosto, e la mia fantasia spaziava sulla campagna francese, le sue meravigliose insalate, i suoi deliziosi mieli e formaggi.
Così, un giorno che avevo a casa delle barbabietole fresche e un formaggio di capra, ho pensato di fare delle tartine utilizzando il pan brioche preparato il giorno prima.
Poi, una cosa tira l'altra e invece delle tartine ho optato per un piatto unico, quindi ho preparato delle patate al forno.
Però, ormai ero entrata nel trip del piatto, della campagna francese, dei formaggi etc etc, e ho deciso di fare un'insalata dalle diverse consistenze e temperature.
Quindi ho abbinato alle patate arrosto delle quenelle di patate preparate con patate lesse, succo di limone, sale e pepe, per un gioco di consistenze e anche di sapori.
La freschezza acidula delle patate, contrapposta alla sapidità di quelle al forno.
Le barbabietole lessate e tagliate col coltello per verdure alla giardiniera e qualche foglia di insalata mista, hanno completato il piatto.
Ho preferito tagliare le barbabietole col coltello scanalato, sia per renderle più carine, ma anche per condirle meglio.
L'insalata è piaciuta molto, è stata apprezzata non soltanto la diversa consistenza delle patate arrosto e della quenelle, ma anche le diverse temperature dei vari ingredienti (patate arrosto calde, barbabietole tiepide, insalata e quenelle a temperatura ambiente).
Il pan brioche l'ho tostato e sul formaggio ho aggiunto qualche goccia di miele di acacia.

Insalata con patate arrosto, barbabietole e formaggio di capra

Insalate con patate arrosto, barbabietole e formaggio di capra

tempo di preparazione: 20 minuti,
tempo di cottura: 45 minuti,
difficoltà: facile,

ingredienti per 2 persone:

4 patate medie a pasta gialla,
2 barbabietole,
insalata misticanza q.b.
formaggio di capra,
4 fette di pan brioche,
miele di acacia,
olio extravergine di oliva,
succo di mezzo limone bio,
erbe aromatiche (timo e rosmarino),
pepe nero,
sale.

Lavate le barbabietole, ponetele nella pentola a pressione e cuocetele per circa 30 minuti. Lavate una patata e lessatela. Lavate, pelate e tagliate a tocchetti le patate, ponetele in una teglia, conditele con olio extravergine di oliva, aromatizzate con qualche rametto di rosmarino e timo e cuocetele in forno preriscaldato a 180° per circa 30 minuti, girandole un due/tre volte.
Pelate le barbabietole, tagliatele a fettine e tenetele da parte. Pelate la patata, passatela allo schiacciapatate, conditela con un filo di olio, qualche goccia di limone, pepe nero, sale.
Amalgamate bene gli ingredienti e formate delle quenelle che terrete da parte.
Tostate le fette di pan brioche.
Condite le patate arrosto con sale e pepe nero.
Preparate i piatti ponendo le patate arrosto, le quenelle di patate, le fette di barbabietola e l'insalata misticanza lavata e asciugata condita con una citronette preparata con 2 cucchiai di olio extravergine e uno di limone.
Completate con il formaggio di capra e, se piace, qualche goccia di miele.

Insalata con patate arrosto, barbabietole e formaggio di capra

Alla prossima!

Giovanna

18 commenti:

  1. ecco un gustoso utilizzo della barbabietola, io poi adoro i formaggi! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  2. un piatto sfizioso fatto di tanti assaggi, mi piace ! Un bacione

    RispondiElimina
  3. le insalate semplici sono quelle che mi piacciono di più!

    RispondiElimina
  4. Seguo Lisette e gusto l'insalata,ne apprezzo colori,consistenze e temperature...behh in queste campagne francesi si sta proprio bene tra i paesaggi, la forza di Lisette e la tua naturalezza!
    Buona estate cara Giovanna,goditi ogni attimo!

    RispondiElimina
  5. ...anche io oggi ho proposto una bella insalata sul blog...quando fa così caldo si mangiano che è un piacere ed anche questa tua versione è favolosa, me la salvo per farla quanto prima......

    RispondiElimina
  6. mi è sempre piaciuto il mix caldo-freddo ed anche le diverse consistenze trovo che rendano i piatti più stuzzicanti e appetibili. mi garba un sacco quest'insolita insalata. un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  7. Mi intriga il libro che hai descritto, lo cercherò sicuramente! E questa insalata non la trovo banale, bensì fantasiosa e sfiziosa ottima per una cena d'estate :)

    RispondiElimina
  8. Spessissimo mi lascio ispirare in cucina da quello che vedo o leggo o dai posti che visito o dai luoghi in cui vado a mangiare. A volte mi lascio ispirare anche solo dall'idea di un luogo. Trovo che nascano piatti con una marcia in più, quella che riesce a dare il cuore quando dona tutto se stesso. In questa insalata si respira l'aria della Provenza. Non l'ho mai visitata, ma è la semplicità che vedo qui a farmela pensare, la stessa che avrà trovato Lisette (libro che mi ispira e che leggerò sicuramente) e che troverò anche io il giorno in cui ci andrò.

    RispondiElimina
  9. beh i francesi il formaggio di capra lo mettono spesso nelle insalate, ma di questa mi piace l'abbinamento tra cotto al vapore (le barbabietole) l'arrosto delle patate ed il fresco dell'insalata!!! Mi piace molto!!!

    RispondiElimina
  10. Un piatto ben ispirato, molto fresco e invitante!
    Complimenti

    RispondiElimina
  11. Piatto sfizioso con una bellissima presentazione , complimenti Giovanna. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  12. Piatto sfizioso con una bellissima presentazione , complimenti Giovanna. Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  13. Un piatto molto gustoso, l'ideale con questo clima! Buon week-end!

    RispondiElimina
  14. non c'è nulla di banale in questa ricetta anzi io trovo un miz di sapori e consistenze molto indovinato

    RispondiElimina
  15. guarda guarda che bel pittino fresco, colorato e gustoso! grazie per l'idea Giovanna! bacioni mia cara, felice lunedì!

    RispondiElimina
  16. un'insalata perfetta per questo periodo e non solo. Complimenti, ottima idea.

    RispondiElimina