mercoledì 1 marzo 2017

Carciofi sardi farciti con provolone dolce, pinoli, timo, aglio e pepe

Ricetta dei carciofi sardi farciti con provolone dolce, pinoli, timo, aglio e pepe

Ricettina facile e veloce, ma molto, molto golosa. Okkei, aggiungo pure che io sono golosa di carciofi e farciti mi piacciono davvero molto. 
Qualche giorno fa, mentre decidevo se fare i carciofi in umido, oppure con la pasta, mi sono presa una pausa, ho fatto il tè, ho messo "Magical Mystery Tour" nel lettore cd e ho iniziato a sfogliare un vecchio numero di DHM, lo sapete adoro lei e la sua rivista e di tanto in tanto rileggo i vecchi numeri.

Carciofi

Una ricetta dopo l'altra, "approdo" ad un piatto di carciofi tagliati a metà farciti principalmente con Taleggio e cotti nel forno. Ecco!, ho trovato come fare i miei carciofi.
Tagliati a metà, farciti con provolone dolce, pinoli, timo, aglio e pangrattato e cotti in casseruola, una versione light, dei carciofi farciti, presentati già diverse volte sul blog, come in questo caso, ops ricetta.
Ritornata di gran carriera in cucina, col tè, sorseggiato a metà e col cd, ho preparato i carciofi della ricetta. Non li ho cotti in forno, ma in casseruola, avendo cura, una volta farciti, di dorare la parte con la farcitura in una padella antiaderente, per far formare la crosticina.

Carciofi

Quattro bei carciofi, del buon pane, frutta di stagione, tè e zenzero candito. Un pranzo semplice, ma goloso.

Ricetta dei carciofi sardi farciti con provolone dolce, pinoli, timo, aglio e pepe

Carciofi sardi farciti con provolone dolce, pinoli, timo, aglio e pepe

ingredienti:

4 carciofi sardi,
70 g. di provolone dolce,
una manciata di pinoli,
2 agli,
qualche rametto di timo,
pan grattato q.b.,
olio extravergine di oliva,
brodo vegetale q.b.,
pepe nero,
sale.

Pulite i carciofi, lasciando una parte di gambo. Tagliateli a metà, privateli della barba interna e di eventuali foglie coriacee. Tagliate a dadini il formaggio, ponetelo in una terrina, unite il timo tritato, i pinoli tostati in padella, l'aglio tritato, aggiungete il pan grattato, salate, pepate e amalgamate bene il composto con qualche cucchiaio di brodo vegetale.
Farcite i carciofi, comprimendo bene il composto. Riscaldate una padella antiaderente, aggiungete un filo d'olio extravergine e ponete, con molta cautela, i carciofi dal lato della farcitura, fatene un paio per volta e fateli stare nella padella per 3/4 minuti o fino a quando la farcitura non risulta dorata.
Poneteli in una casseruola, aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine, qualche rametto di timo, un aglio, un dito di acqua. Coprite con un coperchio e fate cucinare per circa 15 minuti, i carciofi devono risultare morbidi, ma ancora tenaci. Togliete il coperchio e fate cuocere per altri 5 minuti.
Servite tiepidi.

Carciofi

13 commenti:

  1. Mi vien fame solo a guardarli, sono molto gustosi! Buon pomeriggio

    RispondiElimina
  2. Spettacolari!!! Li sto mangiando con gli occhi!

    RispondiElimina
  3. Ciao Giovanna finalmente ti ho ritrovato, meravigliosi questi carciofi è una delle mie verdure preferite e questi che hai proposto sono molto molto gustosi! Buona serata!

    RispondiElimina
  4. che ripieno ricco e saporito. vado pazza per i carciofi in tutti i modi, mi sta tornando fame! un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  5. Le ricette che piacciono a me: facili, di stagione e buonissime!

    RispondiElimina
  6. Ho un debole per i carciofi, così sono molto molto gustosi.

    RispondiElimina
  7. Bellissimi questi carciofi, ottima preparazione!

    RispondiElimina
  8. Beh mi sembra che quel te abbia dato i suoi frutti!!! E che buoni!!!
    Brava

    RispondiElimina
  9. li faccio spesso così, è la mia ricetta preferita ! Un bacione

    RispondiElimina
  10. adoro i carciofi e così farciti mi piacciono ancora di più!! un abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Sono davvero dei signori carciofi ripieni!

    RispondiElimina
  12. Una versione molto golosa di carciofi farciti, una preparazione anche per un pranzo raffinato

    RispondiElimina
  13. buoni!!!!! pazza pEr i carciofi, li proverò , un abbraccio ciao Reby

    RispondiElimina