giovedì 26 gennaio 2017

Hummus di fagioli rossoni e noci

Ricetta dell'hummus di fagioli rossoni e noci

Ok, si, è ufficiale, mi ha preso il trip dei legumi e degli hummus. Ultimamente ne preparo uno dietro l'altro, variando tipologia di legumi e ingredienti. La costante è sempre la tahina, che trovo deliziosa anche in purezza, oppure per la preparazione di salsine senza legumi.
L'hummus mi piace così tanto che l'ho preparato anche per la cena di capodanno. Ed ormai è sempre presente alle cene organizzate con i miei amici, quasi tutti vegetariani e vegani e comunque, anche gli onnivori l'apprezzano moltissimo.
Questo presentato oggi è semplicissimo, fagioli rossoni, una varietà deliziosa e ricca di sostanze nutritive, tahina, of course!,  e una manciata di noci. Il risultato è stato un hummus delizioso, corposo, perfetto con le verdure al vapore e il pane integrale ai semi.

lunedì 23 gennaio 2017

Pane di farina semi integrale 2 di grano tenero, farina di farro integrale e semi di sesamo, papavero, girasole e lino

Ricetta delpane di farina semi integrale 2, farina di farro integrale e semi di sesamo, papavero, girasole e lino

E' andata così. Da molti mesi a questa parte, sto facendo diversi acquisti da Eataly. Il pane in primis. Se non lo preparo io, lo acquisto in qualche negozio bio o da Eataly. Ovviamente integrale, poi di volta in volta cambio tipo. Da quello di segale al mediterraneo, ovvero con farine integrali e tantissimi semi, passando per quelli con le olive e e noci, la scelta è varia e vasta.
Onde evitare malintesi, specifico subito che non ho alcuna collaborazione in corso con Eataly, sono soltanto una consumatrice soddisfatta e che ama i prodotti presentati.

giovedì 19 gennaio 2017

Calzoni semintegrali farciti con ricotta vaccina e radicchio tardivo

Ricetta dei calzoni semintegrali farciti con ricotta vaccina e radicchio tardivo

Ok, lo so, dell'utilizzo a sproposito delle parole straniere nel linguaggio comune se ne parla tanto.
Però, quando li senti ripetuti, o meglio ancora, snocciolati, nell'ambito di una banale conversazione, allora un po' ti viene da ridere, un po' ti viene da pensare.

lunedì 16 gennaio 2017

Zucca al forno con rosmarino, timo, semi di lino e finocchio

Ricetta della zucca al forno con rosmarino, timo, semi di lino e finocchio

Un'idea, una semplice idea, golosa e perfetta in queste gelide giornate di metà gennaio. In realtà, questa ricetta, la preparo almeno una volta a settimana per cena ed in tavola è sempre festa.
Per me la zucca al forno è perfetta anche con una (buona) fetta di pane integrale, senza altri abbinamenti, però, se volete un surplus di golosità, associata a del formaggio caprino fresco è una vera delizia.

giovedì 12 gennaio 2017

Treccia di pane farcita con crema di robiola, pistacchi e salvia

Ricetta della treccia di pane farcita con crema di robiola, pistacchi e salvia

Festività natalizie accantonate, con loro addobbi et similia, consumati pandori e panettoni, per la verità un solo pandoro e tre panettoni, di cui uno vegano fatto con farro e cioccolato e un altro bio, si riparte.
In realtà, a parte qualche giorno di ferie fatto immediatamente prima di Natale, ho sempre lavorato, però questo Natale è stato sicuramente quello nel quale ho cucinato meno, ma molto meno rispetto agli scorsi, sono uscita tantissimo e mi sono tuffata nell'atmosfera natalizia, piazza Duomo, l'annesso mercatino di Natale, corso Como etc etc.
E' stato il primo Natale completamente vegetariano, con tantissima verdura, semi, frutta secca, molti legumi con i quali ho preparato anche vari hummus.

lunedì 9 gennaio 2017

....and the winter is.....

A winter day

"Fa freddo!", "E'una stagione ingrata!", "Mi manca la libertà dell'estate", "Fa troppo presto buio", "le vacanze sono lontane!", "le festività natalizie creano caos!", "mi manca la luce dell'estate", "vorrei un po' di tepore", "Aspetta primavera, Bandini".
Ad eccezione di "Aspetta primavera, Bandini" che è un bellissimo libro di John Fante, le altre frasi, sono, come dicono i francesi: "pris sur le vif", ovvero le ho colte al volo in metropolitana, dai discorsi delle persone, da qualche amica.
Invece, per me l'inverno non è una stagione ingrata e mi piace molto. E' anche vero che in linea di massima, amo le stagioni, non mi piacerebbe vivere in un posto dove è perennemente estate/primavera etc etc.