mercoledì 31 luglio 2013

Involtini di arrosto di manzo affumicato Lenti, con insalata mista

Involtini 7

Passato il caldo intenso e l'afa dei giorni scorsi, è tornata l'estate che amo.
Giornate radiose, soleggiate, rinfrescate da una leggera e piacevole brezza. Il cielo è terso e nitido, invece di un colore indefinito come nelle giornate di afa.
Quando il tempo è così, il mio umore migliora, acquisto vigore ed energia e mi sento piena di voglia di fare, contrariamente a quando la città è avvolta in una cappa di smog e umidità.
Per voglia di fare non intendo proprio qualcosa di materiale, ma piuttosto di mentale, come progettare, immaginare e in una cappa di caldo e afa, sento che anche i pensieri si bloccano.
E quando, invece mi sento libera e leggera, anche la mia fantasia, va a briglie sciolte.
Ora, non pensiate che sono una sognatrice, con troppo tempo libero e poche cose a cui badare e una vita serena senza pensieri e problemi, proprio per niente!
Come tutti, ho mille cose da fare, faccio gli slalom per far quadrare tutto, e non è detto che ci riesca, ho mille pensieri e cento cose da risolvere, però, lo spazio mentale per i progetti, quello lo voglio e lo mantengo vivo.
Credo che senza fantasia, senza un briciolo di creatività, senza fare progetti, la vita sia una landa desolata e deserta.
Progettare, pensare, immaginare mi fa sentire viva, immersa nella mia vita, contenta anche delle cose che mi piacciono meno o poco.
E' bello progettare un viaggio, inseguire il filo di un desiderio. Che poi il viaggio non si concretizzi, e l'unico, momento di relax, in una giornata caotica, che riusciamo a ritagliarci è un gelato al baretto sotto casa, poco importa, quello che conta è tenere viva la fiamma dell'attesa, dell'aspettativa, della fantasia.

E afa o non afa la mia cucina, già di suo piuttosto salutista, si è ulteriormente alleggerita.
In questi giorni sto preparando tantissime mega insalate, molti piatti di formaggio fresco o di salumi leggeri e gustosi.
Pasta e riso? Certo, all'insalata! E tanta, tantissima frutta nelle pietanze salate o mangiata in purezza, senza dimenticare le coppe con yogurt, frutta ed erbe aromatiche, una delizia!
E la creatività e la fantasia galoppa....:-)
Pietanze semplici, leggere, adeguate a queste calde giornate, ma preparate con tanta cura e ingredienti scelti con tanta attenzione.

Gli involtini di manzo è un piatto semplice, leggero, che preparo spesso. Di solito li farcisco con formaggi cremosi o, come in questo caso, ricotta.
Poi, a seconda dell'umore, della stagione e degli ingredienti in  dispensa, o sul balcone :-) aromatizzo il ripieno, stavolta ho scelto la buccia di un limone non trattato grattugiata, foglie di maggiorana e un pizzico di pepe rosa.
Per completare il piatto insalata di cicorini, rucola e mela, conditi con una citronette arricchita da qualche foglia di maggiorana.
Un piatto semplicissimo, veloce da preparare e molto gustoso. Come manzo ho utilizzato l'arrosto di manzo affumicato della Lenti, e la sua affumicatura ha conferito un piacevole contrasto con la dolcezza della ricotta.
Tè? Certo, stavolta però, preparato con l'infusione a freddo. Ho scelto l'Earl Gray Imperial, un tè del Darjeeling che amo molto. Le sue note al bergamotto era perfetto con i miei involtini.
Anche questa ricetta, fresca, gustosa e leggera, la trovate sul Ricettario eclettico.

Involtini di manzo affumicato Lenti ed insalata mista

ingredienti per 4 persone:

8 fette di arrosto di manzo affumicato Lenti,
160 g. di ricotta vaccina,
la scorza e il succo di un limone bio grattugiata,
una mela,
insalata mista di cicorini,
rucola,
olio extravergine di oliva,
maggiorana fresca,
qualche bacca di pepe rosa,
sale

Ho setacciato e lavorato con una frusta la ricotta, ho unito la scorza grattugiata del limone bio, qualche foglia di maggiorana fresca tritata a coltello e un pizzico delle bacche di pepe rosa pestate al momento.
Ho lavorato la ricotta per amalgamare bene gli ingredienti, farcito le fette di manzo affumicato e, preparato gli involtini che ho lasciato riposare il un luogo fresco per una decina di minuti.
Intanto, ho lavato e asciugato la mela, senza pelarla l'ho affettata finemente a coltello, poi ho aggiunto il succo di mezzo limone a un paio di cucchiai di olio extravergine di oliva, unito qualche foglia tritata di maggiorana fresca e con la citronette ottenuta ho condito l'insalata di cicorini, rucola e mela che ho accompagnata agli involtini.

Involtini 3

Ho abbinato il tè nero Earl Gray Imperial

Alla prossima!

Giovanna

16 commenti:

  1. Qui invece fa ancora molto caldo.
    Un pranzo o una cena così sono ideali.

    RispondiElimina
  2. Questi involtini devono essere buoni e leggeri ma quello che ha colpito la mia attenzione e quel fiore di verdura...troppo bello!

    RispondiElimina
  3. Freschi, leggeri e anche veloci sono assolutamente perfette per questi giorni d'estate. E quei ciuffetti di insalata a fiore sono troppo belli :) Un bacio, buona serata

    RispondiElimina
  4. Si oggi da noi si è respirato di più, però queste sono le ricette che preferisco sempre, a prescindere, semplici, leggere e tanto gustose.

    Ti seguo con bloglovin.

    www.pastaenonsolo.it

    RispondiElimina
  5. Un respiro di serenità in queste parole e in questo piatto. Bellissimo da vedere e freschissimo da gustare! Complimenti cara! <3

    RispondiElimina
  6. una proposta perfetta per questi giorni e foto bellissima !

    RispondiElimina
  7. Un piatto meraviglioso e la presentazione è perfetta mia cara :) un bacione, buona serata!

    RispondiElimina
  8. Amo questi piatti e questi abbinamenti e, sai bene, condivido in pieno la cucina salutista!! Mi gongolo anche io in queste giornate calde ma non afose e assaporo le tue delizie!
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Da me ancora fa tanto caldo, la tua ricetta ci starebbe molto bene, complimenti anche per la bellissima foto! Buona serataaaa

    RispondiElimina
  10. Fantastica la tua ricetta bellissima la presentazione. Buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  11. Condivido.
    La vita senza fantasia e creatività è davvero triste e queste giornate con il cielo così azzurro, il sole in alto nel cielo ed un caldo giusto ma non afoso permettono di vagare con i pensieri...
    Meraviglioso piatto mia cara.

    RispondiElimina
  12. Purtroppo, da me, l'estate non si è affatto "alleggerita" anzi, continua a fare un caldo quasi opprimente!
    Di certo i tuoi involtini sono adatti a qualsiasi giornata di estate, così freschi e leggeri :)
    Un bacio, alla prossima :)

    RispondiElimina
  13. E' bello passsare di qua e sentire tutta questa leggerezza e voglia di fare.. io d'estate ho molti alti e bassi.. passo da momenti di pace dei sensi a momenti di rabbia e acidità verso tutti, è un periodo davvero particolare per me:)
    Adoro sempre come abbini la frutta alle pietanze! Che brava:)
    :**

    RispondiElimina
  14. ma che bella ricettina fresca!! bei colori anche, bravissima Giovanna! bacionii

    RispondiElimina
  15. Un piatto delizioso! Anch'io con il caldo di questi giorni prediligo piatti più leggeri, un pò per un un'esigenza di tempo, un pò proprio perché il fisico richiede cibi più freschi. Buona serata

    RispondiElimina