lunedì 17 settembre 2018

Orecchiette con pesto di rucola e pomodorini

rucola e basilico per un pesto goloso e veg

rucola

Semplicità, piatti easy e light, lunghe passeggiate e relax, questo il motto delle giornate di agosto trascorse al lago. Come ho scritto qui, ho letto, cucinato, fotografato, messo mani in pasta e passeggiato. Passeggiato a lungo.
Però, tra una passeggiata e un paio d’ore trascorse a leggere, si mangia, si mangia anche in vacanza, possibilmente bene e sicuramente veg.

martedì 11 settembre 2018

Panini con hummus, melanzane e pomodori


panini con hummus, melanzane grigliate e pomodori per un picnic raffinato.

panini


"Prima mangia poi guarda” disse Alan, che aveva preparato il massimo del picnic per un uomo: baguette, formaggio svizzero, olive greche, una vaschetta di hummus, salsiccia a fette, mele verdi e una bottiglia di denso vino rosso. C’erano tovagliolini e bicchieri di carta e persino un cavatappi, ma nulla con cui poter tagliare il formaggio o spalmare l’hummus."
Julia Glass

Un utensile per spalmare l’hummus c’era. Anche un coltello per affettare i panini e nessun denso vino rosso, ma un Pinot, e men che meno salsicce.
Però, noi eravamo sulla terrazza della casa al lago e non su un prato, ed era facile organizzare un “picnic”. :-)
In realtà, l’intenzione non era di fare un picnic, ma quando ho letto questo passo del libro, ho pensato alla cena di qualche sera prima.

giovedì 6 settembre 2018

Spaghetti integrali con pomodorini, melanzane e olive nere

pomodorini, melanzane e olive nere per un sugo goloso e salutare

pomodorini

Vorrei avere tutto l’anno le temperature, i colori, l’atmosfera, il mood dell’autunno e la frutta e la verdura dell’estate. In realtà lo scrivo, ma non lo penso realmente, perché con tutti i pregi e i difetti, adoro l’alternarsi delle stagioni e vivere perennemente in autunno, priverebbe questa stagione del fascino che esercita da sempre su di me.

martedì 4 settembre 2018

Madeleines con pesto e parmigiano

madeleines

Oggi vi parlo delle madeleines al pesto, “figlie” dei muffin al pesto, presentati diversi anni fa in questi luoghi.
Quei muffin, erano piaciuti tantissimo. Soprattutto era stata apprezzata l’idea del pesto nel muffin, ripresa, poi, nel tempo da molte amiche e conoscenti e relativi amici di amici etc etc.
Personalmente mi limito a prepararli nella stagione estiva, quando il basilico è fresco (e non di serra).
I più “ardimentosi” o dovrei dire golosi, li hanno preparati anche in inverno, utilizzando pesto congelato o quello industriale, entrambe soluzioni poco adatte per me.
La prima perché non amo per niente i surgelati, la seconda perché nei pesti industriali spesso, in sostituzione dei pinoli vengono utilizzati gli anacardi, frutta secca per me terribilmente indigesta.

martedì 28 agosto 2018

Muffin con mirtilli e mandorle

mirtilli e mandorle per una deliziosa colazione

mirtilli

Immaginate un fresco portico, dove soffia una leggera brezza che porta con se i profumi della campagna. Oppure immaginate una casa in riva al mare, il suono della risacca, il profumo della salsedine. O, se preferite un grattacielo newyorkese, cucina iper moderna vista spettacolare sullo sky line. 

mercoledì 25 luglio 2018

Passata di pomodori perini

passata di pomodoro


E' sabato mattina, sono nella mia cucina inondata di sole, le note suadenti di Sarah Vaughan si diffondono nell'aria e io sto preparando la passata di pomodori perini.

giovedì 12 luglio 2018

Spaghetti con melanzane e pomodorini datterini

Spaghetti con melanzane e pomodorini datterini


Okkei, è ufficiale! Sono impegnatissima e sto cucinando cose semplici. Ma poi, è proprio vero che preparo piatti semplici a causa dei miei molteplici impegni? In parte si, perché presa sono presa, però, è altrettanto vero che per me, vale ancora la meravigliosa regola del "less is more" e questi spaghetti "more" lo sono davvero.

mercoledì 4 luglio 2018

Frittata con le erbette

frittata con le erbette


In questo periodo sono perennemente di fretta, peraltro il caldo di questi giorni, come dice la mia amica toscana, mi garba poco, davvero poco. Ho molto lavoro da svolgere, poco tempo e il caldo, come tutti gli anni, mi infastidisce moltissimo.
Aggiungo che da quando la mia alimentazione è variata, diventando vegetariana, ho iniziato a semplificare molto i miei piatti. L'ho scritto più e più volte, mi piace la semplicità e less is more è il mio motto preferito, anche nella preparazione dei piatti.

lunedì 25 giugno 2018

Il territorio in un boccone alla Metro Academy



Il merito va riconosciuto e Metro Italia Cash and Carry e Metro Academy sono  davvero meritevoli di lodi.
Ho avuto modo di vedere da vicino queste belle ed interessanti realtà, la scorsa settimana, nel corso di un evento, Il territorio in un boccone, organizzato da Metro sia per valorizzare le eccellenze gastronomiche del territorio che per promuovere la Metro Academy.

giovedì 21 giugno 2018

Insalata di pesche e feta



Un pomeriggio di fine primavera, quasi estate. Tiepido e ventilato. Uno di quei pomeriggi nei quali vorresti soltanto perderti nel frinire delle cicale, nella vista della campagna, nei ritmi lenti e nel libro in corso.
Ah si, ero al lago, sulla poltroncina in terrazza e leggevo il libro sorseggiando il tè, godendomi qualche giorno di relax, dopo un periodo di lavoro intenso.

Leggo una pagina, poi un'altra, un'altra ancora e un leggero languorino mi ha indotto a pensare ad una pesca e ad una fresca insalata. Lo sapete, amo le insalate a base di frutta. 
In questa cucina ne ho presentate tantissime nel corso del tempo. 
Dunque pesca, poi feta uh che delizia la feta con la pesca. D'altra parte l'avevo già sperimentata anni fa abbinata all'anguria e al cetriolo e dal numero di visite e dalle mail ricevute, so che anche voi, cari lettori, l'avete provata ed apprezzata. 

Tornando all'insalata odierna, pesca e feta e poi? Se è vero che amo le ricette con pochi ingredienti, è altrettanto vero che pesca e feta è davvero poco. Nocciole? Oh si, perfette sia con la feta che con la pesca eppoi? I cipollotti di Tropea! Uhm, cipollotti? pesche? non è un filino azzardato? Proviamo mi son detta, e ho fatto bene. 

Insomma, per farla breve, il mix era perfetto. Ed è stato molto gradito. Oggi sono a Milano. Fa caldissimo. Sono piena di cose da fare e vi invito ad andare nell'altra cucina, dove c'è una fresca insalata che vi aspetta.
Un suggerimento? E' perfetta con crackers integrali di farro e simili. 

A prestissimo!
Giovanna