giovedì 16 novembre 2017

Gnocchi di ricotta e basilico con ragù di asparagi e piselli

Gnocchi di ricotta e basilico, con ragù di asparagi, piselli e pomodori datterini

Rieccomi, come promesso, con un piatto allegro, colorato, mooolto goloso e taantooo primaverile! Ma come, non faccio altro che parlare di stagionalità e territorialità e poi, a novembre, mi presento con asparagi, pomodorini e piselli? C'è qualcosa che non va? Il calendario è andato avanti e non me ne sono accorta?

Ma no, tranquilli! Lo so, siamo a novembre. Lo so che in questo periodo si preparano minestre calde. Oppure, piatti a base di cavolfiori, broccoli, cime di rapa e l'unico colore, in cucina, è dato dalla zucca.
Il motivo di questa ricetta è presto spiegato. Gli gnocchi, li ho preparati la scorsa primavera per questo sito.
Poi, ad un blog ne è sopraggiunto un altro, :-) tra un blog e l'altro la vita va avanti. E la ricetta resta indietro. Ecco spiegato il motivo degli asparagi in autunno!
Però, la ricetta può essere messa in un ricettario, in un cassetto e tirata fuori in primavera. L'attesa rovina gli gnocchi, non la ricetta.

La ricetta, peraltro, è di facile esecuzione, ma molto, molto golosa. Adesso ve la spiego. Gnocchi di ricotta, lo sapete, li adoro. Li preferisco a quelli di patate sia per la leggerezza, che per la velocità di esecuzione. In questo caso li ho arricchiti con un pesto leggerissimo di basilico che ha dato colore e sapore.
Il ragù è golosissimo. Anche questo è semplice da preparare. Oltre che veloce. Anzi, la velocità è un punto a favore. Le verdure devono cuocere velocemente per conservare consistenza, colore e sapore.
Piselli freschi, asparagi, pomodorini datterini, quelli arancioni sono dolcissimi e in assoluto sono i miei preferiti. Le verdure, insieme ad un cipollotto vengono fatte saltare in padella e utilizzate per condire gli gnocchi. Più facile di così! :-)

Farina, ricotta, asparagi, pomodorini per......

Gnocchi di ricotta e basilico con ragù di asparagi, piselli e pomodorini datterini

ingredienti per 4 persone

per gli gnocchi:

250 g. di ricotta vaccina,
140 g. di farina più un po',
100 g. di parmigiano reggiano,
30 g. di foglie di basilico,
una manciata di pinoli,
un uovo,
sale,

per il ragù di verdure:

280 g. di piselli freschi,
150 g. di asparagi,
150 g. di pomodorini datterini colorati,
2 cipollotti rossi,
olio extravergine di oliva,
pepe nero,
sale.

Lavate le foglie di basilico, asciugatele, ponetele nel recipiente del frullatore ad immersione, aggiungete i pinoli e frullate, fino ad ottenere un pesto omogeneo.
Sbattete leggermente l'uovo, unite il pesto e mescolate in modo che il pesto si amalgami bene nell'uovo.
In una terrina, ponete la ricotta setacciata, la farina, il parmigiano reggiano, l'uovo col pesto, il pepe ed un pizzico di sale.
Impastate bene, spolverate la spianatoia di farina, prelevate una porzione di impasto, formate dei rotolini, tagliateli ricavando dei gnocchi e poneteli su un canovaccio cosparso di farina.
Preparate il ragù di verdure. Sgranate i piselli, lavateli e lessateli in acqua salata per 6 minuti.
Lavate, pelate gli asparagi e lessateli in acqua bollente salata, per otto minuti, quindi asciugateli e tagliateli a rondelle, tenendo da parte le punte.
Mondate e tagliate a fettine sottili i cipollotti.
Riscaldate una padella, aggiungete i cipollotti e tre cucchiai di olio extravergine di oliva, fate cuocere a fiamma medio bassa i cipollotti, fino a quando diventano morbidi, dorati e sprigionano il loro profumo, quindi aggiungete le rondelle di asparago e i piselli.
Pepate, salate e fate cuocere per 4/5 minuti. Intanto, lavate, asciugate e tagliate a metà i pomodorini datterini e lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata.
Aggiungete al sugo i pomodorini, fate cuocere ancora per tre minuti, aggiungete le punte di asparagi tenute da parte, gli gnocchi, mescolate delicatamente per amalgamarli al sugo e servite.

Gnocchi di ricotta e basilico, con ragù di asparagi, piselli e pomodori datterini 1

8 commenti:

  1. Deliziosi questi gnocchi e poi se c'è la ricotta non saprei resistere !

    RispondiElimina
  2. Gli gnocchi di ricotta! Per me uno tra i piatti più buoni che esista! Sto mangiando le foto con gli occhi!Devono essere proprio squisiti!

    RispondiElimina
  3. I tuoi gnocchi di ricotta e basilico con questo ragù di verdure sono assolutamente favolosi e irresistibili. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  4. Una vera delizie per il palato. La prossima primavera spero di ricordarmi di questo piatto!

    RispondiElimina
  5. che bel piatto gustoso e colorato :) gli gnocchi di ricotta mi piacciono più di quelli classici di patate. un bacio, buona domenica

    RispondiElimina
  6. Da tenere presente in primavera. Bei colori e soprattutto ottima.

    RispondiElimina
  7. sono belli e buonissimi! brava Giovanna, sempre al top! un bacio

    RispondiElimina
  8. Non sai come ti capisco, anche per me è difficile tenere al passo cucina e blog. Per fortuna poco importa, anzi il blog è perfetto per ricordarci ricette al momento della stagione giusta. Sono veramente appetitosi, bravissima! Bacioni!

    RispondiElimina