giovedì 8 ottobre 2009

Bucatini gratinati


Pietanza gustosissima, nella sua semplicità.
E' andata così: torno a casa dal lavoro con l'intenzione di preparare pasta per cena. Ma non pasta qualunque, desideravo una preparazione veloce, e anche non troppo elaborata visto che in casa non avevo latticini. Possibilmente al forno. Mentre decidevo, ho pensato a questa pasta che si preparava spesso a casa mia.
Per amor di verità devo confessare che la pasta preparata così, non mi piaceva proprio, anche perchè il sugo base è simile a quello della "puttanesca", ed io detestavo qualunque sugo a base di aglio; però con gli anni questo sugo è diventato uno dei miei preferiti, e così ho pensato che la pasta preparata così era una simpatica variante.
Dunque, bucatini gratinati, veloci e ottimi.



Bucatini gratinati

Ricetta per 4 persone

250 g. di bucatini,
400 g. di polpa di pomodoro,
2,5 cucchiai di olive nere, possibilmente di Gaeta,
una manciata di capperi sotto sale,
1 aglio,
olio extravergine di oliva,
pan grattato,
prezzemolo,
sale.

Fate soffriggere l’aglio in 3 cucchiai di olio extravergine di oliva, aggiungete la polpa di pomodoro, qualche foglia di prezzemolo, le olive e i capperi dissalati, salate, tenendo presente che i capperi tendono a rilasciare sale e portate a cottura.
Lessate, piuttosto a l dente i bucatini; in una teglia mettete un velo di sugo, cospargete di pangrattato; condite i bucatini col sugo e tre cucchiai di pan grattato, amalgamate bene tutto e disponeteli nella teglia, copriteli col sugo, e cospargeteli di pangrattato; cuoceteli in forno preriscaldato a 200° per una ventina di minuti, quindi insapori teli con un filo d’olio e fate gratinare sotto il grill per 10 minuti circa.
Serviteli caldi, accompagnati dall'eventuale sugo rimasto.

Come vino ho abbinato un Vermentino.

7 commenti:

  1. Buonissima questa pasta! veloce veloce, ma davvero ricca e gustosa!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Per fortuna che crescendo i gusti cambiano, vero? Olive e capperi rendono la pasta molto gustosa e la gratinatura credo gli dia un tocco in più, da provare!

    RispondiElimina
  3. Buoni, buoni, buoni!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  4. Che ricettona!! Questa è da provare il primo giorno che fa freddo (e dalle mie parti mi sa che manca poco) e vuoi ancora deliziarti con sapori che ricordano l'estate, per me i capperi ed olive ricordano l'estate, ma ovviamente è un'dea mia.
    Bravissima baci Alessandra

    RispondiElimina
  5. Una nuova ricetta...per quando si vuole qualcosa di buono,semplice e veloce.


    ottims

    RispondiElimina
  6. Manu e Silvia, si è davvero veloce!
    Tania, è vero crescendo i gusti cambiano e si ha modo di apprezzare tante cose.
    Simo, grazie!
    Alessandra, è vero capperi e olive può sembrare una ricetta estiva, ma in realtà è ottima anche in inverno.
    Alice, è proprio così: buona, semplice e veloce.
    Grazie a tutte
    Giovanna

    RispondiElimina
  7. Deliziosi, la pasta gratinata mi piace davvero molto.
    Ciao Giovanna, buon inizio settimana.

    RispondiElimina