sabato 6 febbraio 2010

Pizza salsiccia e friarielli

Rieccomi! Innanzittutto desidero ringraziare sinceramente tutti voi amici blogger e non che seguite il mio blog, il vostro affetto mi ha molto aiutata in questi giorni di grande angoscia.
Fonci è a casa da giovedì sera. Sta molto meglio, pian piano si sta riprendendo.
Noi siamo più sereni, e commossi dalla sua richiesta di coccole, cure e attenzioni.
E' stato sempre molto coccolone, forse perchè l'abbiamo adottato quando aveva due mesi e sono quindici anni che è con noi.
Anni nei quali ha sempre dato e richiesto affetto, consolidato abitudini e desiderato passare quante più ore con noi, possibilmente in braccio.
Ma in questi giorni ci segue come un'ombra, e chiede in continuazione un contatto e rassicurazioni.

La ricetta che posto oggi è un classico che non richiede presentazioni: pizza con salsiccia e friarielli.
I friarielli sono una particolare varietà di cime di rapa, tipiche della Campania, dal sapore leggermente amarognolo.
Vi assicuro: un'autentica bontà.
Ma le cime di rapa che trovo qui a Milano, sono ugualmente buone, ottime come abbinamento con la salsiccia.
Per questa ricetta sarebbe più appropriata quella napoletana, ma la salamella mantovana è una valida sostituta.





Pizza salsiccia e friarielli

ingredienti per 2 - 4 persone

per l'impasto:

250 g. di farina,
15 g. di lievito,
1 cucchiaino di zucchero,
1 cucchiaino di sale,
2 cucchiai di olio,

per la farcitura:

500 g. di friarielli (cime di rapa),
150 g. di salsiccia,
75 g. di scamorza affumicata,
1 aglio,
peperoncino,
olio extravergine di oliva,
sale.

Per la preparazione dell'impasto cliccate qui. Intanto preparate i friarielli: mondateli e lavateli. In una padella capiente fate soffriggere l'aglio intero in 2 cucchiai di olio extravergine di oliva, unite i friarielli, salate, mescolate bene e fate cuocere fiamma vivace, fino a quando risulteranno appassiti, ma ancor aun pò al dente. A metà cottura unite il peperoncino spezzettato.
Cucinate le salsicce in una padella, con un paio di dita di acqua, quando apparirà in superficie il grasso, schiumate e ripetete l'operazione.
In questo modo le salsicce risulteranno meno grasse. Pungetele, così il grasso fuoriuscirà.
Eventualmente aggiungete un cucchiaio di olio e fatele rosolare.
Tagliate la scamorza a fettine.
Quando l'impasto sarà lievitato, lavoratelo brevemente per sgonfiarlo, con le mani unte stendetelo in una teglia ricoperta di carta forno, ricopritela con i friarielli, la salsiccia tagliata a fettine e la scamorza. Insaporite con un filo d'olio.
Fate lievitare per una decina di minuti e cuocetela in forno preriscaldato a 200° per circa 20 minuti.



Come vino ho abbinato un Greco di Tufo.

15 commenti:

  1. la migliore!!!
    Mi spiace per la tua caduta... ;) Periodaccio eh?! Un saluto

    RispondiElimina
  2. Grazie Iana! Ma io reagisco cucinando e leggendo. E coccolando il mio Fonci.
    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  3. Bentornato Fonci! Con tutte le coccole che ti faranno ti riprenderai perfettamente!
    Ma parlando della ricetta.... quanto dev'essere buona? anche se è un classico non l'ho mai provata, per cui mi impegno a rimiediare! n abbraccio!

    RispondiElimina
  4. che spettacolo...che meraviglia!!!
    cara Giovanna...stasera vengo a cena da te!:)

    RispondiElimina
  5. Ciao tesoro, questa pizza è un trionfo di sapori! Gustosissima, mi segno la ricetta!
    Mia cara, mi fa tantissimo piacere che Fonci si sia ripreso, immagino di quanto amore e quante coccole abbia bisogno! Spero che tu, adesso, sia più tranquilla. Grazie della graditissima visita, un grande abbraccio e un bacio per te e per Fonci

    RispondiElimina
  6. I friarielli!! ricordo quando mia nonna li faceva col sugo...mi mangiavo pure la pentola! e mi sa che l'idea della pizza te la copio subito, non ci avevo mai pensato!

    RispondiElimina
  7. Bene, son contenta per <fonci!
    Sai che non ho mai assaggiato i friarelli? Ti sembro pazza, vero?
    Queta pizza però me la divorerei tutta..
    Bacioni e buon sabato

    RispondiElimina
  8. una pizza davvero gustosa e saporita!

    RispondiElimina
  9. Buonissima e queasi dolce questa pizza! filante e ricchissima!!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Mille baci a te e a Fonci :*

    RispondiElimina
  11. Ciao, come sai sono a dieta, ma tra un paio di settimane questa meravigliosa pizza me la faccio!
    Intanto oggi mi sono fatto il "gatto" di patate..... slurp!
    Un milione di coccole a Fonci.

    RispondiElimina
  12. Adoro la pizza in tutti i modi, questa deve essere davvero molto gustosa, bravissima!!!

    RispondiElimina
  13. Vale grazie! Provala e poi mi dirai...

    Marsettina, grazie!

    Terry, ho già preparato il posto!

    Lady Boheme, grazie! Sei molto cara e gentile.

    Simoncina, grazie! E' vero sono buonissimi!

    Simo, grazie! Una fetta è pronta per te....

    Federica, grazie!

    Manuela e Silvia, siete gentilissime!

    Chiara, grazie!

    Teo, grazie! Prima o poi la dieta finirà....

    Rossella, grazie!

    Baci e tanti miao da Fonci
    Giovanna

    RispondiElimina
  14. Mamma che bontà, complimenti!!!

    RispondiElimina