sabato 1 maggio 2010

Rigatoni al ragù di triglia

Rigatoni al ragù di triglia e fiori di zucca

Oggi non avevo in programma scampagnate, o cose particolare, ma un'aria primaverile, tiepida, con un pò di sole mi avrebbe fatto piacere.
Invece fuori è tutto grigio, il cielo nuvoloso, e di aria primaverile neanche l'ombra!
E vabbè, leggerò. In questi giorni ho intrapreso la rilettura de Le correzioni, scritto da J. Franzen, uno scrittore americano contemporaneo, che molti paragonano, per spessore letterario a P. Roth e P. Auster.
Sarà che di Franzen ho letto solo questo libro, mentre di Roth e di Auster ho letto quasi tutto, ma Franzen, pur piacendomi moltissimo e trovando Le correzioni molto bello e significativo, non riesce a darmi le stesse emozioni di P. Roth e di P. Auster.
Comunque, credo, sia un fattore soggettivo, infatti, la lettura, oltre ad avere una componente logico - razionale, è anche un qualcosa di viscerale.
Quanto al sole, colorerò la giornata con questi rigatoni preparati con un semplice ragù di verdure e triglie.
Un abbinamento perfetto, buono e sano.
Un piatto molto mediterraneo: olio extravergine d'oliva, verdure e pesce.
Come verdure ho scelto le zucchine col fiore, si cucinano in pochi minuti, mantenendo la giusta croccantezza, la carota, per dare un tono dolce e colorato, il cipollotto di Tropea, in stagione, nella mia cucina non manca mai, e i datterini perchè volevo realizzare un ragù con verdure cotte velocemente, e che mantenessero il loro sapore.
La triglia è un pesce che mi piace molto, ed è veramente versatile.
Per dare enfasi al ragù, oltre al peperoncino, ho aromatizzato la pasta, pronta e condita con zeste di limone, che ha fatto da piacevole contrasto alla dolcezza dei datterini, del cipollotto e delle carote.
Avevo anche pensato di preparare con gli avanzi delle triglie un fumetto di pesce, ma come al solito, non avevo tempo.

Rigatoni al ragù di triglia e fiori di zucca

Rigatoni al ragù di triglia e fiori di zucca

Rigatoni al ragù di triglia

Ingredienti per due persone

180 g. di rigatoni,
3 triglie di scoglio,
75 g. di zucchinette col fiore,
60 g. di carota,
50 g. di pomodori datterini,
100 g. di cipollotto di Tropea,
1/2 peperoncino fresco,
olio extravergine di oliva,
1 limone biologico,
sale.

Tagliate il cipollotto a rondelle molto sottili e fatelo soffriggere in 3 cucchiai di olio extravergine.
Private le zucchine dei fiori, lavatele, asciugatele, lavate e pelate le carote, e tagliatele a brunoise.
Lavate, asciugate e tagliate in quattro parti i pomodorini.
Pulite, squamate e sfilettate le triglie. Due filetti lasciateli interi, mentre gli altri tagliateli a dadini.
Aggiungete tutte le verdure al cipollotto soffritto, fatele rosolare e aggiungete un quattro, cinque cucchiai di acqua.
Unite il peperoncino tagliato a rondelle sottili.
Intanto lessate la pasta, aggiungete alle verdure qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e unite i dadini di triglia e i fiori di zucca, privati del pistillo, tagliati grossolanamente.
Portate a cottura, ci vorranno circa 5 minuti.
Intanto in un filo d'olio friggete i filetti di triglia.
Unite al ragù i rigatoni, fateli insaporire bene su fiamma vivace, eventualmente unite ancora un pò di acqua di cottura della pasta.
Servite decorando con un fiore di zucca, il filetto fritto e le zeste di limone.

Come vino ho abbinato un Vermentino sardo.

11 commenti:

  1. Ciao tesoro! Che bello questo piatto tutto colorato e addizionato di peperoncino fresco (lo adoro!). E che dire delle triglie! Secondo me, sono, in assoluto, i pesci più saporiti, hanno in sé, in maniera particolare, l'inebriante e persistente profumo del mare!
    Mi dispiace che da te non c'è il sole, da me, invece, è una bella giornata, speriamo che continui!
    Un abbraccio e buon fine settimana, a presto

    RispondiElimina
  2. colorato e invitante!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  3. Che primo! Colorato, primaverile, pieno di sapori e profumi.
    Bellissimo e da provare.
    Baci Alessandra

    RispondiElimina
  4. Bbbbbbuonissima, complimenti!
    Buon 1° maggio!

    RispondiElimina
  5. Un piatto super, brava mi piace molto. Ciao.

    RispondiElimina
  6. Molto bello, colorato e originale questo piattino!
    Complimenti come sempre Giovanna per la tua bravura

    RispondiElimina
  7. Mi sembra proprio un bel piatto leggero e saporito allo stesso tempo!
    ottima idea per le trigliette:)

    RispondiElimina
  8. che bel primo!!!veramente invitantissimo!un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  9. Stavolta, oltre ai doverosi complimenti per la ricetta, sono d'obbligo quelli per la foto: è particolarmente solare e con una luce meravigliosa!

    RispondiElimina
  10. Cara Lady, grazie! Qui di sole ancora nulla, piove da giorni...

    Federica, grazie!

    Alessandra, grazie!

    Max, grazie!

    Simo, grazie, sei gentilissima!

    Terry, grazie! E' vero: molto leggero.

    Rebecca, grazie!

    Tania, grazie! Sei davvero molto carina e gentile!

    Baci Giovanna

    RispondiElimina
  11. come sono invitanti questi rigatoni... mamma mia che fame!!!
    Buon fine settimana cara mia.

    RispondiElimina