domenica 11 settembre 2011

Dedicato alle melanzane!

Sandwich di melanzane e mozzarella panati e fritti

Dopo una settimana intensissima, ricca di impegni, finalmente riesco a trovare un po' di tempi da dedicare al blog.

Le ricette di oggi sono tutte dedicate ad uno degli ortaggi estivi che amo maggiormente: le melanzane.
Versatili, gustose, ottime in ogni preparazione, raggiungono la perfezione fritte.

Innumerevoli sono le ricette, tipiche e rivisitate, nelle quali la melanzana fritta sprigiona appieno la sua bontà: parmigiana, fritte nella pasta al forno, come la chiamiamo noi a Napoli alla siciliana, a funghetti, panate e la lista potrebbe continuare a lungo.

Le tre ricette le ho preparate nel corso dell'estate. Le melanzane ripiene di mozzarella, passate nell'uovo battuto e panate è una classica ricetta napoletana. Come sempre, per le ricette tipiche, vigono una serie di rielaborazioni e varianti. Il ripieno può essere arricchito da alici sott'olio, da prosciutto cotto.
A me piace moltissimo la versione semplice, inoltre, avendo a disposizione della mozzarella di bufala, volevo che il suo sapore risaltasse.
Dato il sapore deciso, ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun, il suo gusto affumicato, si sposava bene con i ricchi sandwich di melanzane.

Le altre due, invece, sono nate da interpretazioni di ricette napoletane.
A Sorrento, una delle ricette tipiche per eccellenza, è un semplice primo piatto, le pennette alla sorrentina.
In pratica melanzane fritte, aromatizzate in un gustoso sughetto preparato con i pomodori freschi, possibilmente della varietà San Marzano, e basilico. Le pennette si condiscono con questo delizioso intingolo e mozzarella di bufala.
In una delle mie fasi di ozio creativo, ho pensato di condire gli gnocchi di ricotta con un sugo di pomodori e melanzane, ricalcando le mie amate pennette.
Ho eliminato la mozzarella, avendo utilizzato la ricotta per la preparazione degli gnocchi. Ho utilizzato un misto di pomodorini e datterini, melanzane coralline e ricotta di mucca, tutti ingredienti, uova comprese, acquistati presso i farmers market.

Il risultato è stato un piatto decisamente buono. Gli gnocchi di ricotta si sono abbinati molto bene con il sugo saporito e deciso.
Ho abbinato il tè. Senza indugi, trattandosi di un piatto a base di melanzane ho optato per un tè nero del  Darjeeling il pregiato First Flush, ovvero proveniente dal raccolto di questa primavera.

La terza ricetta è la classica melanzana ripiena, che però, al fine di rendere salutare la preparazione, ho cotto nel forno. Come ripieno, volendo preparare un piatto unico, ho utilizzato la pasta, dei ditaloni. Il pollo, cotto in umido e arricchito da dadini di melanzane, ha completato il piatto.
Anche in questo caso, tè. Un verde cinese, il Guzhang Maojian. Ha retto bene i sapori intensi della ricetta. A me incuriosiva il risultato, per questo motivo l'ho scelto.

Quale dei tre piatti vi attira di più?


Gnocchi di ricotta con sugo di melanzane e pomodori

Gnocchi di ricotta con sugo di melanzane

ingredienti per due persone:

per gli gnocchi:

250 g.di ricotta di mucca,
150 g. di farina Molino Rosignoli,
30 g. di grana padano,
1 uovo,
sale,

per il sugo:

4 melanzane coralline,
10 pomodorini ciliegini,
1 cipollotto rosso,
olio extravergine di oliva,
basilico,
sale.

Per prima cosa ho preparato gli gnocchi, seguendo le istruzioni riportate qui. Per il sugo ho lavato, asciugato e tagliato a listarelle di circa 4 cm le melanzane. In una padella ho messo abbondante olio extravergine di oliva e le ho fritte. Ho buttato via tutto l'olio, ho pulito la padella e ho aggiunto un paio di cucchiai di olio extravergine, dove ho fatto soffriggere il cipollotto tagliato a rondelle, quindi ho unito i pomodori tagliati in quattro parti e abbondante basilico, tagliato grossolanamente.
Ho salato e fatto cuocere per una decina di minuti, quindi ho aggiunto le melanzane e le ho fatte insaporire per un paio di minuti.
Dopo aver lessato gli gnocchi li ho saltati nel sughetto.

Ho abbinato il tè nero del Darjeeling First Flush.

Melanzane farcite con la pasta e pollo in umido

Melanzane ripiene con pollo in umido

ingredienti per quattro persone:

4 fusi di pollo,
4 melanzane lunghe,
700 g. di pomodorini datterini,
80 g. di ditaloni,
un cipollotto di Tropea,
un aglio,
parmigiano reggiano,
pangrattato,
erbe aromatiche (basilico, timo, origano),
olio extravergine di oliva,
olio extravergine al peperoncino Marina Colonna,
sale.

Ho lavato le melanzane, le ho asciugate, tagliate a metà e incise, facendo attenzione a non tagliare la buccia. Poi le ho poste in una teglia e le ho cotte, in forno preriscaldato a 180°, per circa 25 minuti.
Aiutandomi con uno scavino le ho svuotato, ottenendo delle "barchette".
Ho soffritto l'aglio con due cucchiai di olio al peperoncino, ho unito 450 g. di pomodori lavati e tagliati a metà, il basilico, salato e fatto cuocere fino ad ottenere un sugo denso.
Ho lessato i ditaloni molto al dente, li ho insaporiti nel sugo, ho aggiunto due cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, un  ciuffo di basilico spezzettato, metà della polpa di melanzane tagliata molto piccola. Ho amalgamato bene e ho farcito sei "barchette" di melanzane. Con un cucchiaio di pangrattato e uno di parmigiano ho fatto una panure con la quale ho ricoperto le "barchette"; quindi le ho poste in una teglia unta, le ho aromatizzate con un altro cucchiaio di olio al peperoncino e le ho cotte per 20 minuti nel forno preriscaldato a 180°, quindi le ho gratinate per 5 minuti con la funzione grill.
Intanto ho tritato il cipollotto di Tropea e l'ho posto in una casseruola con i fusi di pollo, i restanti pomodorini lavati e tagliati a metà, 2 cucchiai di olio extravergine, le erbe aromatiche tritate, il sale. Ho cotto a fiamma media per circa 20 minuti, quindi ho aggiunto la restante polpa di melanzane e le 2 barchette tagliate a listarelle. A fiamma medio bassa ho cotto per altri 20 minuti, o fino a quando il sugo è risultato denso.

Ho abbinato il tè verde cinese Guzhang Maojian.

Sandwich di melanzane e mozzarella panati e fritti

Sandwich di melanzane panati e fritti

1 melanzana lunga,
250 g. di mozzarella di bufala,
un uovo,
pan grattato,
olio extravergine di oliva,
sale.

Ho tagliato la melanzana a rondelle dello spessore di 1/2 cm, ho tagliato la mozzarella, dopo averla fatta sgocciolare bene, a fette delle stesse dimensioni delle rondelle di melanzane. Ho preparato i sandwich ponendo tra due fette di melanzana una di mozzarella,quindi ho premuto bene per far aderire e ho passato i vari sandwich nell'uovo battuto, li ho fatti impregnare bene poi li ho impanate, facendo aderire bene la panatura. Quindi ho fritto i vari sandwich  in abbondante olio extravergine ben caldo. 
Si salano e si mangiano caldi.
Se dovesse avanzare della mozzarella, si può panare e friggere: è deliziosa!
I sandwich sono ottimi come finger food.

Ho abbinato il tè nero cinese Grand Keemun.

A presto!
Buona settimana! :-)

Giovanna

35 commenti:

  1. Ciao Giovanna! Ma che tripudio di bontà questo post! Impossibile scegliere la ricetta migliore, però credo farei il bis dei sandwich, strepitoso! In casa mia la melanzana non è molto gradita, per cui la cucino solo per me, e mi faccio sempre delle grosse scorpacciate! Credo proprio che celebrerò la fine dell'estate con una delle tue ricette! Grazie e a presto!

    RispondiElimina
  2. Ciao Giovanna.. ammazza che trittico pazzesco!!! io le adoro le melanzane.. purtroppo le mie ricette sono ridotte quasi al minimo perchè il mio fidanzato non le digerisce... ma quando vedo sta bontà.. mi cade la lingua penzoloni... baci buona serata

    RispondiElimina
  3. Giovanna carissima bentornata!!
    Tutto appetitoso adoro le melanzane le preferisco a tutte !! ma quelle impanate :P gnamm
    bravissima tesoro un bacione
    Anna

    RispondiElimina
  4. Che splendido menù a tema tesoro, una ricetta più invitante dell'altra. Le malenzane le adoro a dir poco, ne ho una bella scorta in frigo prese direttamente dal contadino e approfitterò dei tuoi suggerimenti per valorizzarle al meglio :) Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  5. Adoro anch'io le melenzane e le cucino in tanti modi,le tue ricette sono davvero invitanti....complimenti un bacio e a presto!!!

    RispondiElimina
  6. Difficile scegliere...ma forse la gola mi porta verso l'ultima!!!
    Cio' non toglie che assaggerei le altre moooolto volentieri ;-)

    RispondiElimina
  7. Ciao Giovanna bentrovata che meraviglia tutti questi piatti e' vero le melanzane sono proprio buone in tutti i modi anche se quelle fritte sono le migliori, io stando a dieta cerco invece di farle allo stesso modo tuo ma in forno (non e' la stessa cosa ma bisogna accontentarsi ahha!!!)Un abbraccio e buona settimana!!!

    RispondiElimina
  8. Il sandwich! E' un'assoluta novità per me per cui scelgo questa :-) però la lotta e impari, posso assaggiarle tutte?

    RispondiElimina
  9. Mi piacciono tutte e tre queste ricette.....ma se devo sceglierne una io scelgo le melanzane impanate......le adoro!!!!Bacini la stefy

    RispondiElimina
  10. Ottime rutte e tre le ricette io proverei subito gli gnocchi, sono molto invitanti,
    Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  11. adoro le melanzane in tutte le versioni possibili. Quelle che mi papperei all'istante sono le fritte, mmmmmmmmmm...arrivo con una bella birretta bionda fresca fresca...

    RispondiElimina
  12. ciao Giovanna, grazie per la visita..ma sai che ti scambiavo per un'altra, bravissima come te, Giovanna?..a presto Ilaria

    RispondiElimina
  13. Tutte buone le ricette co le melanzane ma le ie preferite i assoluto restano le melanzane fritte, una vera delizia!!
    E le tue hanno una aspetto mooolto invitante, brava!

    RispondiElimina
  14. Grazie Giovanna per queste squisite proposte, devo provare i sandwiches, buona settimana, Alex

    RispondiElimina
  15. Ci attirano tutti!!!Tutti buonissimi!!!Ma se dovessi scegliere...Il primo!Mi ha colpito subito!Cmq complimenti!

    RispondiElimina
  16. Ciao, anche noi adoriamo le melanzane, se sono di stagione ancora meglio!
    Tra tutte queste ricette non sapremmo davvero da dove cominicare. Tutte gustosissime e invitanti persino a quest'ora!
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Ma quanto sono buone queste tue ricette! Non saprei quale scegliere; forse l'ultima? A prestissimo!

    RispondiElimina
  18. Questo post lo stavo aspettando. . . Una ricetta meglio dell'altra, i sandwich li ho fatti ancora, ma le melanzane ripiene così, le devo provare!!!! Un abbraccio cara Giovanna!

    RispondiElimina
  19. Cara Giovanna, che scelta imbarazzante ci poni!! Anche io adoro le melanzane, in tutte le forme e le salse, ma poi, davanti a queste immagini, fare una scelta diventa ancora più complicato! Assaggerei sicuramente gli gnocchi, che mi intrigano molto, ma poi mi tufferei decisamente sul paninozzo imbottito e fritto, senza trascurare, ovviamente, di passare anche per la melanzana ripiena di pasta!
    Ecco, potrei risolvere giusto così.
    Baci, buona settimana!!

    RispondiElimina
  20. La sagra della melanzana...quante ottime preparazioni...complimenti, una più gustosa dell'altra, non saprei quale scegliere ma penso che non tralascerei nulla...buona settimana, ciao.

    RispondiElimina
  21. che bello questo post dedicato interamente a questo squisito ortaggio!complimenti!!

    RispondiElimina
  22. piacciono pure a me le melanzane...le hai ''sfruttate'' al meglio!buon lunedì

    RispondiElimina
  23. Giovannina!!!!!! ciao! Come stai? ma che ti mangi queste delizie tutte da sola? E a noi non ci pensi? :D
    E' proprio vero, la melanzana insieme al pomodoro potrebbero fare la coppia insostituibile dell'estate. Troppo buoni entrambi, se poi li mettiamo assiame...
    Quante bontà! :D
    Un bacione e ci sentiamo presto. baci baci

    RispondiElimina
  24. A me attirano tutte e tre. Adoro le melanzane. Complimenti.

    RispondiElimina
  25. Mia cara, è difficile scegliere!!! Sono tutte proposte sublimi e invitantissime!!! Prendo nota, complimenti, sei bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Tre preparazioni favoloseeeeee
    Ciao

    RispondiElimina
  27. Giovanna carissima, la scelta è veramente molto difficile, io mangerei tutto, il menù è davvero molto invitante! Bravissima come sempre!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  28. melnzane mon amour!
    ripiene le adoro! ottime ricette e chi aveva dubbi? :)

    RispondiElimina
  29. Sicuramente quelle fritta, ma anche quei gnocchetti devono essere deliziosi!!! Tre piatti davvero deliziosi e gustosi per quest' ortaggio che anche io adoro!! Un bacione...

    RispondiElimina
  30. Vi ringrazio, siete tutti molto gentili! :-)

    Baci

    Giovanna

    RispondiElimina
  31. ma non ci credo :) stamattina ho comprato al mercato le melanzate con in testa una visione... quella di farle a fette tonde e fritte e ripiene, come le tue. Un mio ricordo d'infanzia, dovuto a nonna di origine partenopea. Che flash, a vedere la tua foto! E' la stessa immagine che avevo davanti ai miei occhi stamani davanti al banchetto del verduraio :)
    Bacio
    Stef

    RispondiElimina
  32. Bunogiorno tesoro!!!sono stata senza pc..mi siete mancate!

    quante belle ricette!!!bravissima!!un bacione tesoro

    RispondiElimina
  33. Una carrellata di ricette gustose gustose, ciao

    RispondiElimina