lunedì 22 settembre 2014

Peperoni marinati con olive, capperi ed erbe aromatiche

Peperoni marinati con olive, capperi ed erbe aromatiche

....tra un giro al lago e un altro nei vigneti, passando per la campagna, lettura, cucina e relax, anche questo fine settimana e con lui, l'estate è trascorsa.
Un'estate non piacevolissima, per alcuni aspetti dolorosa, per altri, invece bella ed interessante, ma come tutte le stagioni, climatiche e metaforiche, degna di essere vissuta.
Anche in un cielo pieno di nubi, se si vuole, si può intravedere un raggio di sole, e quest'estate di raggi di sole ne ho scorti davvero tantissimi.

Bardolino

La mail di un'amica, l'abbraccio di chi mi vuole bene, una telefonata inaspettata, una passeggiata che nella sua semplicità mi ha riempita di gioia e di energia.
E poi la cucina, la fotografia e la lettura compagne affettuose, talvolta esigenti, ma che ricompensano e arricchiscono.

Peperoni marinati con olive, capperi ed erbe aromatiche

Insomma, non sto facendo bilanci, ma vedendo le foto scattate durante l'estate, una miriade di sentimenti mi ha inondata.

Al pari di questi peperoni, che mano a mano che li preparavo hanno riempito la cucina di colore e profumo.
Un profumo aromatico, forte, invitante.

Torri del Benaco

Peperoni marinati preparati quasi per caso.
Dunque, li stavo arrostendo per poi tagliarli a filetti, farcirli con una fetta di prosciutto e un pezzetto di scamorza e passarli qualche minuto in forno.
Poi, mio marito, il destinatario del piatto, lo sapete, per me i peperoni sono off limits, proprio non li digerisco, mi ha chiesto se invece di fare gli involtini, potevo condirli come quelli preparati per il cous cous, ovvero con una marinatura a base di olio extravergine, aceto di pomodori, erbe aromatiche, aglio.
Certo che potevo, così, ho perfezionato la ricetta, aggiungendo anche un trito di capperi e olive nere.
Dopo averli cotti al punto giusto per lasciarli sodi, in modo che reggessero la marinatura senza disfarsi, li ho conditi con la vinaigrette e lasciati marinare per un paio d'ore.

Peperoni marinati con olive, capperi ed erbe aromatiche

Bardolino

Torri del Benaco

Peperoni marinati con olive, capperi ed erbe aromatiche

Un piatto semplice, che richiede, però, ingredienti di qualità eccellente.
Quindi capperi sottosale di Pantelleria, olive taggiasche, un aceto molto aromatico, io ho utilizzato quello di pomodoro e un olio extravergine che regalasse sensazioni.

Bardolino

Per un piatto così mediterraneo e così estivo, ci voleva un olio extravergine che avesse con se il profumo della terra e del mare, dei pomodori e del sole.Quest'olio è sicuramente il Nocellara Messinese dell'Azienda Agricola Paolini, che insieme al lago, alla campagna, alla lettura etc, etc, mi ha fatto compagnia la scorsa estate.
I peperoni doveva mangiarli mio marito e ci ha abbinato un bianco, fresco e secco, che però, non ho memorizzato.

Peperoni marinati con olive, capperi ed erbe aromatiche

tempo di preparazione: 35 minuti, più la marinatura
tempo di cottura: 15 minuti circa,

ingredienti per 2 persone:

3 peperoni,
2 cucchiai rasi di capperi sottosale,
2 cucchiai di olive nere taggiasche,
35 g. di olio extravergine di oliva Nocellara Messinese,
2 cucchiai di aceto di pomodoro,
2 agli,
10 rametti di timo,
una foglia di salvia,
un pizzico di sale.

Lavate, asciugate e ponete su una piastra calda i peperoni, grigliateli, poneteli in un sacchetto, appena tiepidi pelateli, privateli del picciolo e dei semi, poi tagliateli a filetti, ponendoli mano a mano in un piatto.
Dissalate e asciugate i capperi, denocciolate le olive. Tritatele insieme agli agli e alle erbe aromatiche.
In una terrina ponete l'olio extravergine di oliva, l'aceto di pomodoro, il trito di capperi, erbe aromatiche, aglio e olive, un pizzico di sale e il liquido che hanno rilasciato i peperoni nel piatto.
Ponete i peperoni in una terrina, emulsionate la vinaigrette condite i peperoni.
Mescolateli bene, poi poneteli in un luogo fresco e fateli marinare per almeno un paio d'ore, avendo cura di mescolarli di tanto in tanto.
Sono perfetti abbinati ad un piatto di formaggi stagionati o al pollo.

Peperoni marinati, con olive, capperi ed erbe aromatiche

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

20 commenti:

  1. L'importatante è scorgerli quei raggi di sole...anche la mia estate è stata "nuvolosa",ma le mie passioni mi hanno riaperto gli occhi...ora va bene :)!Ti ritrovo con gioia Giovanna,sempre bella e positiva...e sempre con ricette semplici,ma autentiche e ricche di profumi!Un abbraccio tesoro!

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia i tuoi peperoni, complimenti Giovanna. Splendide le foto. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  3. mamma che bontà Giovanna! e pensare che io li condisco semplicemente con olio aglio prezzemolo e capperi! i tuoi mi piacciono molto di più!

    RispondiElimina
  4. tu hai il magico potere di rilassarmi....ogni volta che passo a trovarti le tue foto mi rapiscono e i tuoi piatti mi donano dei momenti piacevolissimi, palato e spirito, cosa volere di più? Ti abbraccio forte e ti auguro una settimana serena e piena di cose belle !

    RispondiElimina
  5. una valida alternativa per un contorno ricco di sapore e di gusto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. purtroppo fatico a digerire i peperoni, posso solo immaginarne la bontà, mmmmm!
    Un abbraccio, e...che belle foto!!!!

    RispondiElimina
  7. Adoro i peperoni e così conditi sono meravigliosi, poi con prodotti di eccellenza.

    Le foto sono molto belle, ma quella con la coppia sul ponte è molto suggestiva. :)

    RispondiElimina
  8. La bontà e la bellezza di questo piatto sta nella sua semplicità!!!

    RispondiElimina
  9. Anch'io evito i peperoni perché non li digerisco, però con questa marinatura e questi condimenti penso di poter fare un'eccezione. Sono troppo invitanti!

    RispondiElimina
  10. Sono "peperoni dipendente" prenderei a forchettate il monitor!!!

    RispondiElimina
  11. divini!!! li adoro in ogni modo e tu li hai interpretati magistralmente!!!!

    RispondiElimina
  12. ne immagino il profumo, proprio buoni i peperoni così preparati!!!

    RispondiElimina
  13. Il tuo post mi ricorda un po' la mia serendipity con la raccolta di tante piccole cose che ci fanno felici. Sicuramente fanno felici anche i tuoi peperoni, che meraviglia!! Bravissima! Un abbraccio :)

    RispondiElimina
  14. Che belle foto Giovanna...in particolare quella dei sassi su cui scorre l'acqua e quella degli innamorati sul ponte, riesci a cogliere sempre le cose belle ed è per questo che pur in un'estate difficile hai avuto i tuoi raggi di sole!
    Buoni i peperoni marinati così, mai provati!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  15. un'estate particolare davvero questa di quest'anno, vero.
    adoro i peperoni arrostiti e così saranno ancora più buoni, brava.
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  16. Ciao Giovanna ! si respira serenità nel tuo blog, le tue parole sono così misurate... e i tuoi peperoni devono essere una esplosione di sapori !!! Complimenti e un abbraccio !

    RispondiElimina
  17. Buoniiii! Come li faceva mia mamma! Bei ricordi, meravigliosi sapori! :)

    RispondiElimina
  18. faccio fatica a digerirli ma li adoro, un abbraccio !

    RispondiElimina
  19. io per i peperoni faccio follie, quindi li provo subito!

    RispondiElimina