lunedì 29 settembre 2014

Tagliolini di kamut al basilico con burrata, pomodorini al basilico, melanzane e pesto leggero

Ricetta dei tagliolini di kamut al basilico con burrata, pomodorini, melanzane e pesto

Di solito la burrata la consumo abbinata a qualche verdura e preferibilmente in estate, in inverno preferisco a pranzo pasta o minestre e per cena zuppe e vellutate.
I latticini, se non li abbino a verdure calde, tipo spinaci tiepidi, cime di rapa saltata in padella (quelli che a Napoli chiamiamo friarielli) in inverno mi lasciano una sensazione di freddo, in pratica ho bisogno di cibi caldi.
In estate, invece, i latticini li consumo con grande piacere, soprattutto abbinati a pomodori o melanzane.

Tagliolini di kamut al basilico

Però, quest'estate avevo voglia di un primo piatto colorato, allegro, estivo, fresco, condito con melanzane, pomodori e burrata.
Mentre elaboravo la ricetta, pensavo alla pasta all'uovo, ma non riuscivo a decidermi fra gli spaghetti alla chitarra, che da tanto non faccio, tagliolini, o una pasta farcita da condire poi con la burrata.
Alla fine, ho deciso per i tagliolini, risolvendo questo problema esistenziale che mi teneva sveglia perfino la notte :-).
Quindi, si ai tagliolini, va bene burrata, melanzane e pomodori, ma mi serviva un legante, e mentre pensavo se fare un pesto leggero, un olio extravergine aromatizzato al basilico, mi sono ricordata di una ricetta simile, pubblicata su La Cucina Italiana di settembre dello scorso anno.

Tagliolini di kamut al basilico con burrata, pomodorini, melanzane e pesto

Più che la ricetta, ricordavo la foto, bellissima, mi aveva incantata appena visto il giornale, e così,
recuperando il numero in questione, mi sono ispirata alla ricetta proposta dalla rivista.
Apportando delle modifiche; invece degli spaghetti, i tagliolini all'uovo, che per renderli ancora più saporito e profumati, ho aggiunto all'impasto delle foglie di basilico, tritate grossolanamente e che ho preparato col kamut.
Inoltre, ho cotto i pomodori nel microonde, aggiungendo un trito di basilico.
Ho utilizzato la funzione crisp e li ho cucinati per pochissimi minuti, giusto il tempo di ammorbidirli ed insaporirli col basilico.

Pomodori al timo

Poi, nel pesto di basilico ho aggiunto l'aglio (che nella rivista c'era) , mentre ho omesso il pepe (che c'era).
Inoltre, ho messo le melanzane, ingrediente essenziale della ricetta.

Un paio d'ore, di una domenica mattina, trascorsa tra il profumo persistente del basilico, quello suadente delle melanzane, la voglia di assaggiare un po' di burrata, le mani in pasta e come sottofondo, ma nemmeno troppo sottofondo :-), i Rolling Stones, mi hanno regalato questo piatto che io e mio marito abbiamo gustato con grande piacere.
Tè? Si. Mi incuriosiva provare l'Earl Gray, un nero aromatizzato al bergamotto, abbinato alle verdure e alla burrata e la mia curiosità è stata ben ripagata! ^-^

Mi fa piacere segnalarvi un'iniziativa davvero simpatica, legata alle Galatine, prodotto molto noto e anche molto goloso. :-)
Il 4 ottobre per un giorno, Roma o Milano, riceverà una fornitura illimitata e gratuite di Galatine.
Cliccando qui, e seguendo le istruzioni, potete essere voi a decretare la città che riceverà le Galatine.
Io ho già fatto click! :-)

Tagliolini di kamut al basilico

Tagliolini di kamut al basilico con burrata, pomodorini al basilico melanzane e pesto leggero

tempo di preparazione: 45 minuti, più il tempo di riposo per la pasta,
tempo di cottura: 15 minuti,

ingredienti per 4 persone:

per i tagliolini di kamut al basilico:

160 g. di kamut,
40 g. di farina di grano duro,
2 uova,
10 g. di basilico,
un pizzico di sale,

per i pomodori:
250 g. di pomodori perini,
20 foglie di basilico,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,

per la melanzana:
una melanzana lunga violetta,
olio extravergine di oliva,

per il pesto:

20 foglie di basilico,
1/2 cucchiaio di pinoli tostati,
un aglio,
2 cucchiai di olio extravergine di oliva,
sale,

inoltre:

una burrata.

Per prima cosa preparate i tagliolini. Setacciate le farine su una spianatoia, sgusciate al centro le uova, aggiungete il basilico tritato grossolanamente, un pizzico di sale e cominciate ad impastare, per amalgamare bene i vari ingredienti.
Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare per un'ora circa.
Intanto lavate, asciugate e tagliate i pomodori a metà. Poneteli su una placca rivestita di carta forno, spennellata di olio extravergine, conditeli con un filo d'olio extravergine, le foglie di basilico spezzettate e cuocete nel microonde, con la funzione crisp per 8 minuti.
Intanto lavate e asciugate la melanzana, tagliatela a listarelle, ponetela su una teglia ricoperta di carta forno, ungete con le mani le listarelle di melanzane con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e cuoceteli nel microonde sempre con la funzione crisp, per 8 minuti, girandole un paio di volte.
Stendete la pasta e ricavate i tagliolini.
Ponete nel bicchiere del frullatore ad immersione gli ingredienti per il pesto, ricavandone una crema.
Lessate i tagliolini in abbondante acqua salata, conditeli con il pesto, i pomodori, le melanzane e la burrata sfilacciata.

Tagliolini di kamut al basilico con burrata, pomodorini, melanzane e pesto

Abbinamento col tè. Nero, col suo aroma al bergamotto, l'Earl Gray legava molto bene con i vari ingredienti.

Alla prossima!

Buona settimana! :-)

Giovanna

20 commenti:

  1. Ma sai che questo piatto deve essere eccezionale...tutti ingredienti che amo...in settimana se ci riesco vorrei prepararlo:-) un bacione...buona giornata...Annamaria

    RispondiElimina
  2. è da tempo che mi ripropongo di preparare la pasta fresca con le erbe aromatiche, magari provo questa tua specialità, mi attira tanto, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Che delizia questa pasta, un trionfo di sapori e colori!!!

    RispondiElimina
  4. mi hai fatto venir fame e sono le 10:30, ho detto tutto!

    RispondiElimina
  5. un piatto che incanta, giuro!
    Chissà che profumo, che sapore.....
    baci mia cara e buon lunedì

    RispondiElimina
  6. Che splendido mix di sapori e profumi estivi. Un piatto di pasta così mette appetito a qualunque ora :)
    Un bacio, buona settimana

    RispondiElimina
  7. iper fantastica questa ricetta!!! io una volta ho provato l'impasto con il prezzemolo, e tu invece hai realizzato un impasto con basilico che è eccezionale!!! e poi ho il sapore di quella burrata che io adoro, mi stanno andando in fibrillazione tutte le papille gustative!!! ottima veramente ottima giovanna!

    RispondiElimina
  8. Io faccio la lasagna con le foglie di basilico, i tagliolini li devo assolutamente provare poi con usto condimento saranno gustosissimi e profumatissimi!!!

    RispondiElimina
  9. Buonissimo questo piatto!!
    Bellissime anche le foto..
    buona serata

    RispondiElimina
  10. Un piatto strepitoso, da replicare quanto prima . Un abbraccio, Daniela.

    RispondiElimina
  11. un primo piatto ricco di sapori del mare mediterraneo

    RispondiElimina
  12. Per la serie anche l'occhio vuole la sua parte, un piatto delizioso al palato e meraviglioso agli occhi!

    RispondiElimina
  13. io i latticini li consumo in ogni stagione e con ogni abbinamento da tanto mi piacciono! questa tua ricetta così golosa mi fa iniziare con gusto la mia giornata anche se dentro sono grigia, negli occhi adesso ho il sole. Grazie cara Giovanna

    RispondiElimina
  14. Nooo ma che meraviglia! Sono rimasta incantata dalla combinazione degli ingredienti e poi che foto magnifiche, mi hai fatto venire fame già alla prima, figurati quando sono arrivata in fondo alla fine del post ;-) Baci!!

    RispondiElimina
  15. Ricordo bene la ricetta che menzioni, quel bel piatto di pasta aveva colpito anche me :)
    Le tue rivisitazioni mi piacciono moltissimo, mi segno la ricetta!
    un bacio :)

    RispondiElimina
  16. un primo piacevolissimo per gusto vista ed olfatto ,ancora un successo , un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  17. Un piatto che rappresentanil nostro bel paese, verdure buone e pasta fatta in casa uniti da una meravigliosa burrata! Complimenti!

    RispondiElimina