lunedì 24 febbraio 2014

Panini di grano Kamut all'erba cipollina

Panini di grano Kamut all'erba cipollina

Tra un - mini - preludio di primavera, un giro in centro, un'occhiata alle vetrine, tè e lettura è trascorso il fine settimana.
In realtà, il preludio non era mini, ma forse, inesistente, ovvero di tepore neanche l'ombra, in compenso la voglia di passeggiare era tanta.
E con la voglia di passeggiare c'era anche quella di vedere camicie.
E' più forte di me, appena inizio a vedere il sole, mi piglia il trip di camicie bianche, leggere, impalpabili.

Seta, cotone, lino, poco importa, l'importante è che il tessuto sia bello e che siano bianche.
Ecco! Ed infatti molto coerentemente ne ho comprata una blu notte.....
Cucinare ho cucinato poco, minestrone a parte, ma il mondo si deve vedere da varie angolature e prospettive, mica solo dalla cucina! :-)

Panini all'erba cipollina 21

Eppoi lettura, adesso ho smesso con Balzac e facendo un viaggio spazio-tempo enorme, sono passata dalla Francia post Impero all'America degli anni 60, con Paul Auster.
Sono sempre in fase di riririlettura ed infatti sono alle prese col Leviatano, non il personaggio biblico, ma il romanzo di Auster, che come sempre parla dei temi a lui cari, in primis come caso e coincidenze influenzino le nostre vite.
E facendo un altro salto spazio tempo, dalla New York degli anni sessanta, vi porto a Milano, nella mia cucina e vi parlo dei miei panini.
Dunque, oltre al trip per le camicie che è stagionale, mi ha preso un altro trip, molto più attuale, ovvero quello per l'erba cipollina.

Panini di grano Kamut all'erba cipollina

A parte che, come ho scritto qualche tempo fa, amo tutte, ma proprio tutte le erbe aromatiche e l'erba cipollina non fa eccezione.
La uso poco, perché non mi riesce mai di mantenerla in vaso, dopo un po' si secca.
Però, in alcuni periodi dell'anno, tipo Natale,  è irrinunciabile, almeno per me.
La utilizzo nel salmone, per preparare mini sandwich per antipasti e così via.
Quest'anno, invece, mi ha proprio preso il trip, e settimana dopo settimana continuo a comprarla e a prepararci davvero di tutto.
Anche un semplice riso in bianco, con un filo d'olio extravergine e una manciata di erba cipollina, diventa delizioso, un vero piatto foodie.

Quindi, perché non unire la mia passione di sempre, ovvero i lievitati, con il trip del momento? Sono nati così questi panini preparati col grano Kamut, altro trip del quale vi ho parlato a lungo e cosparsi con semi di sesamo.
Li ho preparati secondo il metodo letto nel libro di Emmanuel Hadjiadreou, "Come si fa il pane", ovvero per 4 volte di seguito a distanza di 10 minuti, per 8 volte, ho tirato una parte dell'impasto e premuta al centro.
Poi, ho continuato la normale lievitazione.
In questo modo i panini erano molto soffici, ma consistenti, con una crosta croccantina.
L'erba cipollina ha conferito un sapore gradevolissimo, e i panini li ho abbinati con successo ai salumi, ma anche al pesce. Inoltre,
Il sapore aromatico, ma nel contempo delicato, li rendeva davvero ideali per il pranzo.

Con questi panini partecipo alla raccolta Panissimo.



Panini di grano Kamut all'erba cipollina

350 g. di grano Kamut,
150 g. di semola di grano duro,
14 g. di lievito,
10 g. di sale,
8 g. di erba cipollina
semi di sesamo.

tempo di preparazione: 25 minuti, più la lievitazione,
tempo di cottura: 20 minuti,

Setacciate in una bacinella la il grano kamut e la semola di grano duro, unite il sale, il lievito sbriciolato, l'erba cipollina lavata, asciugata a tagliata a rocchetti aggiungete l'acqua leggermente tiepida e iniziate ad impastare.
Lavorate fino ad ottenere un impasto, coprite con un canovaccio umido, e dopo dieci minuti tirate una parte dell'impasto e ponetela al centro, ripetete l'operazione per 8 volte.
Coprite ancora con un canovaccio umido e dopo dieci minuti ripetete l'operazione, l'impasto opporrà una piccola resistenza.
Ripetete per altre due volte, sempre a distanza di 10 minuti l'operazione di tirare l'impasto e porla al centro.
A questo punto l'impasto dovrebbe risultare liscio.
Coprite con un canovaccio umido e fate lievitare per un'ora e mezzo, o fino a quando l'impasto non è raddoppiato.
Pesate l'impasto, formate panini da 80 g. ognuno, modellateli in modo da ottenere una pallina e poneteli su una teglia ricoperta di carta da forno.
Spennellate i panini con acqua e cospargeteli con i semi di sesamo, copriteli ancora e fateli lievitare per circa 20 minuti.
Cuoceteli in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti, o fino a quando risultano gonfi e dorati.

Panini di grano Kamut all'erba cipollina

Alla prossima!

Buona settimana!

Giovanna

24 commenti:

  1. deliziosi panini, amo anche io le erbe aromatiche ,mettono veramente una marcia in più ai piatti! Buona settimana, un bacione

    RispondiElimina
  2. Piacciono anche a me le erbe aromatiche. Ne ho alcune in vaso nel balcone. L'erba cipollina sembra che ancora resiste, anche se non è in buone condizioni. :(
    Questi panini sono una delizia, perfetti anche per un picnic di primavera.

    RispondiElimina
  3. Sai che noi sabato pomeriggio abbiamo raccolto in cortile dell'erba cipollina selvatica? Potrei utilizzarla così! Buona settimana!

    RispondiElimina
  4. Essendo un fan dell'erba cipollina pure io, adoro i tuoi panini!
    E visto che la mia erba cipollina, è invece l'unica piantina di erbe aromatiche che resiste da anni sul mio balcone, appena spunta di nuovo, proverò sicuramente i tuoi panini, grazie!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  5. meravigliosi questi panini e l'erba cipollina da' quel tocco in più che fa la differenza. buon lunedi'

    RispondiElimina
  6. che belli questi panini. io questo fine settimana ho fatto un pane, ma la crosta mi è uscita morbidina...
    :( non mi arrendo però, nel frattempo mi godo queste meravigliose visioni!

    RispondiElimina
  7. Morbidi questi panini, profumatissimi!!!! Un bascione tesoro!

    RispondiElimina
  8. Ammiro chi fa il pane cerco sempre qualcuno da cui andare a scrocco ma qui nel condominio nessuno lo fa.... Buona settimana.

    RispondiElimina
  9. la sofficità è visibile già dalle foto, ne immagino il meraviglioso profumo che avrà dato l'erba cipollina!
    Grande Giovanna....ormai coi pani vai alla stragrande!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  10. I tuoi panini son sempre molto invitanti anche grazie alle apprezzabili e deliziose personalizzazioni che sei capace di realizzare. Sei davvero bravissima

    RispondiElimina
  11. Belli questi panini! Hanno una forma così rassicurante e sembrano proprio così morbidi. Anche a me piace sfiziarmi molto con le erbe aromatiche che danno un sapore in più al pane.

    RispondiElimina
  12. Adoro il pane di kamut ed i tuoi piccoli panini profumati sono davvero stuzzicanti e sfiziosi. Ma quanto son belli cosparsi di semini :) Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  13. te li avevo visti su FB ma passo anche qui perché sono bellissimi! bella l'idea dell'erba cipollina, da un sapore particolare...un bacio mia cara!

    RispondiElimina
  14. ma sia che anch'io ho messo l'erba cipollina in un impasto lievitato? in una focaccia però e ti devo dire che mi è piaciuto tanto :-P
    un abbraccio.

    RispondiElimina
  15. adoro i panini fatti in casa e vado sempre alla ricerca di ricette e la tua mi sembra perfetta, i tuoi panini hanno un aspetto meraviglioso, complimenti.

    RispondiElimina
  16. bellissimi paninetti, la mollica mi sembra una nuvoletta soffice soffice.

    RispondiElimina
  17. Adoro il pane al Kamut e tu con l'aggiunta dell'erba cipollina gli hai donato un tocco particolare , complimenti cara i tuoi panini sono favolosi . Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  18. ciao Giovanna ! soffici , ultra soffici pensando che hai usato il Kamut ! Complimenti i tuoi panini sono così carini, e chissà che buoni !! un abbraccione !

    RispondiElimina
  19. Grazie Giovanna! Ci voleva un pochino di primavera!! Questi panini devono essere davvero ottimi, poi amo tantissimo il kamut!!
    Un bacione<3

    RispondiElimina
  20. Anche io quando vedo finalmente le prime giornate di cielo azzurro vengo pervasa da una voglia di shopping primaverile, io ho la mania degli abiti dai colori accesi.
    Anche a me piace moltissimo utilizzare l'erba cipolinna, soprattutto in piatti di pesce. I tuoi panini sono proprio fantastici, si percepisce la morbidezza.

    RispondiElimina
  21. sia il kamut che l'erba cipollina danno un ottimo sapore al pane

    RispondiElimina
  22. Che buoni! Amo l'erba cipollina e i semi di sesamo! Stupendi!

    RispondiElimina
  23. Sono belli e deliziosi! Questi panini possono essere farciti in mille modi. :)

    RispondiElimina
  24. Carissima Giovanna, ma quanto sono carini questi paninetti??..così soffici e come devono essere profumati e gustosi!!
    Grazie per averli donati a Panissimo ♥

    RispondiElimina